logo

Nutrizione con aumento dell'acidità dello stomaco

22 novembre 2016, 15:55 0 34.263

Una sensazione di bruciore allo stomaco, un sapore sgradevole, bruciore di stomaco e gonfiore sono sintomi standard che indicano uno stomaco acido. L'acidificazione si verifica quando i muscoli lisci dello stomaco, che normalmente si contraggono per impedire all'acido di entrare nell'esofago, smettono di contrarsi in modo efficace. Ciò consente al succo gastrico, diventando acido, di penetrare nella cavità alimentare. Di conseguenza, appare l'irritazione della mucosa dello stomaco malato. Fortunatamente, l'iperacidità può essere prevenuta e alleviata. È facile da fare: è necessario regolare la dieta. Ciò richiede una dieta speciale per l'alta acidità dello stomaco..

I principi di una dieta con acidità gastrica aumentata

Per ridurre l'acidità di uno stomaco malato, è necessario attenersi a una dieta. Principi principali:

  • non mangiare cibi piccanti;
  • mangiare in piccole porzioni;
  • la dieta dovrebbe consistere principalmente in alimenti proteici, carni magre, uova, latte e pane integrale dovrebbero essere la base;
  • evitare frutta e verdura acide, poiché hanno la capacità di stimolare le ghiandole secretorie e causare la concentrazione del succo gastrico;
  • l'ultimo pasto dovrebbe essere almeno alcune ore prima di coricarsi;
  • evitare farmaci come i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) e steroidi (aspirina, ibuprofene, ecc.);
  • ridurre lo stress al minimo.
  • escludendo dal menu i prodotti che colpiscono in modo aggressivo la mucosa gastrica;
  • pasti frazionari (in piccole porzioni, ma 5-6 volte al giorno);
  • pasti regolari;
  • con una maggiore acidità, è obbligatorio l'uso quotidiano di cereali, che hanno un effetto avvolgente (riso, farina d'avena, semola);
  • la temperatura del cibo cotto non deve superare la temperatura ambiente;
  • prova a mangiare cibo facilmente digeribile;
  • prestare attenzione alle combinazioni di pasti, non è consigliabile combinare alimenti ad alto contenuto proteico e carboidrati pesanti;
  • scegliere frutta e bacche non acide, mousse e purea di verdure e frutta verranno assorbite meglio;
  • scegliere carne povera di grassi, carne e pesce devono essere cotti a vapore; gli alimenti con contenuto di grassi non influiscono sulla produzione di acido, ma i cibi grassi vengono mantenuti a lungo nello stomaco, è necessario evitare tali situazioni e monitorare attentamente la quantità di grasso durante un'esacerbazione;
  • acqua, tè debole, composte di frutta fresca e secca, gelatina - il migliore tra le bevande, evitare caffè, bevande gassate;
  • mangiare meno condimenti fritti, piccanti e salati, sottaceti e cibi affumicati, escludere tali piatti completamente durante un'esacerbazione della malattia, tale cibo irrita la mucosa gastrica, che gli fa produrre più acido;
  • il rispetto del regime di consumo è obbligatorio: un bicchiere d'acqua deve essere bevuto mezz'ora prima di un pasto o un'ora dopo;
  • i prodotti utilizzati devono essere sottoposti a trattamento termico, conferendo loro una struttura più morbida (cuocere e bollire). Le forme più accettabili di piatti sono il soufflé e le purè di patate.

Cibo consentito

  • Il tè alla menta piperita riduce perfettamente l'acidità di stomaco, aiuta a eliminare lo stress. Quando si prepara il tè, aggiungere 1 cucchiaino di menta, lasciare per 5-10 minuti.
  • Nella dieta di qualsiasi dieta dovrebbero essere le verdure fresche. Per ridurre la concentrazione di succo gastrico, è meglio mangiare verdure a basso contenuto di fibre: patate, carote, zucca, sedano. Aiutano efficacemente a combattere l'acidità. Le verdure al vapore sono facili da digerire e assorbire nello stomaco. Oltre a richiedere meno acido dello stomaco per la digestione, vengono assorbiti rapidamente e facilmente dall'organismo, richiedendo molto meno acido..
  • Utili zuppe-purè di patate o zuppe a base di cereali (riso, farina d'avena).
  • Quando si sceglie la carne, dare la preferenza alla carne magra. In nessun caso dovresti mangiarlo fritto. Meglio far bollire la carne in una doppia caldaia.
  • Noci e semi sono buone fonti di proteine. Le noci vengono assorbite meglio se consumate crude. I semi sono una fonte di minerali essenziali e oli sani che aiutano a ridurre l'acidità.
  • Porridge come riso, avena, miglio sono utili. Consumali con acqua o latte, rendendoli il più liquidi possibile.
  • Il latte è utile con alta acidità. Il latte è ideale per lenire e alleviare l'irritazione dell'esofago e dello stomaco. Lenisce la sensazione di bruciore allo stomaco e la sua natura alcalina neutralizza l'eccesso di acido.
  • Includere insalata verde nella dieta e consumare 15 minuti prima dei pasti con un bicchiere di acqua calda.
  • Mango acerbo. Mangiare uno o due piccoli manghi è efficace nella digestione;
  • Miele. Ricco di micronutrienti e vitamine come la vitamina A e C, il miele ha una serie di benefici. Oltre ad essere un prodotto antibatterico molto efficace, lenisce lo stomaco irritato e protegge la mucosa.
  • Non è vietato mangiare ricotta, latte, uova.
  • Noce di cocco. Il cocco, in quantità adeguate, è uno dei rimedi domestici più efficaci per l'acidità. Consuma una piccola quantità di questo prodotto (circa 10 g) con il cibo.
  • Aloe Vera. L'olio di aloe può essere un buon rimedio a casa per l'acidità.
  • Puoi bere tè debole, gelatina, acqua (sempre senza gas!) E composta.
  • L'acqua è un componente essenziale della dieta. Il nostro corpo è composto per il 75% di acqua, e questo è un punto importante quando si tratta di funzioni biologiche del corpo, inclusa la digestione. Inoltre, l'acqua aiuta a ridurre la concentrazione di acido gastrico e migliora il funzionamento dell'apparato digerente..
  • Cracker o pane secco saranno utili, poiché sono facilmente assorbiti dal corpo, biscotti secchi.
  • Puoi mangiare la pasta.
  • Le foglie di basilico riducono l'acidità poiché riducono il gas e attenuano la sensazione di bruciore allo stomaco.
  • Il succo di zucca aiuta a ridurre l'acidità di stomaco e allevia l'irritazione.
  • La curcuma è un rimedio naturale per prevenire l'acidità.
  • L'acqua di cocco è una bevanda anti-acidità benefica due volte al giorno.
  • Quando si scelgono i frutti, prestare attenzione che non siano acidi. Ad esempio, saranno utili banane, mele sbucciate, avocado.
  • Mangia pesce di mare cotto in una doppia caldaia o forno.
  • Tra i dessert, scegli gelatina, mousse, soufflé, marshmallow e delizia turca.
  • Puoi usare olio vegetale (dai la priorità all'olio d'oliva) in piccole quantità.
  • Le mandorle sono buone per alleviare il bruciore di stomaco e ridurre l'acidità.
Torna al sommario

Cosa non puoi mangiare?

Con uno stomaco malato, è necessario escludere dalla dieta:

  • Alimenti grassi pesanti che complicano il processo di digestione e sono difficili da assorbire per il corpo. I cibi grassi possono essere difficili per chi soffre di acidità. Mentre i cibi fritti possono sembrare croccanti, sono ricchi di grassi. Gli alimenti ad alto contenuto di grassi impiegano più tempo a digerire e, di conseguenza, più acidi.
  • Non puoi mangiare cibi piccanti con molte spezie, colpendo in modo aggressivo le pareti dello stomaco.
  • I brodi spessi e ricchi sono difficili da digerire.
  • Il menu dei funghi contiene acidi che distruggono la mucosa gastrica.
  • Verdure acide e frutta (pomodori, limoni, mandarini, pompelmi), il cui succo contiene una quantità eccessiva di acido e contribuisce a corrodere le pareti dello stomaco.
  • Sebbene i pomodori siano verdure incredibilmente salutari, sono ricchi di acido. Può distruggere il rivestimento dello stomaco, causando acidità.
  • Si sconsiglia di consumare anguria. Questo frutto estivo non è tanto dannoso in sé quanto il succo che contiene, portando ad un aumento dell'acidità gastrica..
  • Bevande gassate. Sono noti per causare una serie di malattie, come l'obesità, ma la soda è una delle principali cause di acidità. Le bevande gassate rilasciano piccole bolle nello stomaco quando le bevi. Questo, a sua volta, mette sotto pressione, aumenta il livello di acidità nello stomaco e provoca un ulteriore deterioramento..
  • L'alcool è certamente severamente proibito durante la dieta. L'etanolo in esso contenuto disidrata il corpo, causando un aumento della concentrazione degli acidi gastrici.
  • Dolci e prodotti da forno freschi: alimenti difficili da assorbire per il corpo.
  • La carne grassa sovraccarica lo stomaco.
  • Cioccolato, dessert con glassa e noci, gelato influenzano anche in modo aggressivo la mucosa gastrica.
  • Prodotti caseari.
  • Durante la dieta, devi mangiare 5-6 volte al giorno cibo a temperatura ambiente, preparato, se possibile, sotto forma di purea o soufflé. Il sale deve essere eliminato dalla dieta. Prima di andare a letto, devi bere un bicchiere di latte caldo..
  • Mangia zuppe a base di cereali con una miscela di latte d'uovo. In questo caso, i cereali devono essere macinati per aumentarne la digeribilità..
  • L'uso di prodotti lattiero-caseari non è vietato, ad eccezione di formaggio, kefir e panna acida. Le uova dovrebbero essere alla coque.
  • Puoi usare miele e zucchero, tè con panna e latte, gelatina di frutta.
  • Bevi molta acqua ogni giorno per eliminare le tossine dal tuo corpo. L'acqua aiuta nella disintossicazione del corpo e riduce l'acidità.
  • La banana è efficace contro l'acidità. Le persone che soffrono di acidità dovrebbero mangiare almeno una banana ogni giorno per sbarazzarsi di acidità e sintomi associati..
  • Il latte freddo o caldo aiuta a bilanciare i livelli di acido nello stomaco. Bevi un bicchiere di latte ogni giorno prima di dormire..
  • Le mandorle sono utili nel trattamento dell'acidità cronica. Puoi sbattere le mandorle in un frullatore trasformandole in farina. Consumare mezzo cucchiaino di questa polvere ogni giorno con acqua per prevenire acidità e iperacidità.
  • La carne deve essere magra, cotta o bollita, cotta sotto forma di soufflé, cotolette e polpette.
Torna al sommario

Menu di 7 giorni

  • Colazione: porridge di semola con latte, uovo alla coque, tè.
  • Pranzo: purea di frutta.
  • Pranzo: zuppa di zucca con crostini, cotolette al vapore, spinaci, gelatina di frutta.
  • Cena: tacchino al forno, purè di patate, gelatina, tè.
  • Prima di andare a letto: un bicchiere di latte caldo con pangrattato.
  • Colazione: torte di formaggio, tè al latte.
  • Pranzo: budino.
  • Pranzo: zuppa di verdure con polpette, gnocchi pigri, composta di frutta secca.
  • Cena: pasta, pollo bollito, tè.
  • Prima di dormire: un bicchiere di latte caldo.

Una ricetta di insalata che aiuta a ridurre l'acidità di stomaco. Per preparare una ricetta è necessario: (per 4-6 porzioni):

  • ¼ lattine di mais in scatola;
  • ¼ di bicchiere d'acqua;
  • 1/2 peperone rosso piccolo, tagliato a strisce;
  • 175 g di sedano a dadini
  • 2 cucchiai. l. cipolle verdi tritate finemente;
  • 1 cucchiaio. l. prezzemolo fresco tritato finemente;
  • 3 cucchiai. l. olio di lino;
  • 1 cucchiaio. l. aceto di mele.
  1. unire mais e acqua in una casseruola media, portare ad ebollizione;
  2. ridurre il calore e cuocere a fuoco lento per 7-8 minuti fino a quando il mais è morbido;
  3. scolare il mais e mescolare con peperoncino, sedano, cipolla e prezzemolo.
  4. mettere in un'insalatiera, condire con olio.

Quale dieta dovrebbe essere seguita con una maggiore acidità dello stomaco, un menu per una settimana, cibi consentiti e proibiti

L'acidità gastrica è un problema gastrointestinale comune. Questa condizione è caratterizzata da numerosi fastidiosi sintomi, di solito temporanei e risolvibili per diversi giorni. Se i segni persistono per più di una settimana, consultare il medico. Questo è importante per escludere la possibilità di problemi digestivi cronici come la sindrome dell'intestino irritabile, la malattia infiammatoria, la malattia da reflusso gastroesofageo. Inoltre, lo specialista consiglierà quale dieta con maggiore acidità dello stomaco è giusta per te..

Le ragioni per lo sviluppo di una maggiore acidità dello stomaco

Un aumento dell'acidità di stomaco è spesso associato all'invecchiamento del corpo, alla sua capacità di far fronte alle abitudini dei tempi frenetici di oggi. I motivi più comuni sono:

  • fatica;
  • composizione dietetica impropria;
  • consumo eccessivo di alcol;
  • fumatori;
  • respiro sbagliato.

I principali sintomi di acidità

  • fatica;
  • pressione nello stomaco;
  • disturbi intestinali;
  • compromissione della digestione, elaborazione dei nutrienti;
  • problemi di pelle;
  • carie eccessiva;
  • dolore alla testa, alla schiena.

Questi sono sintomi non specifici che indicano anche altri problemi di salute. L'acidificazione può causare o peggiorare altre malattie. Tali malattie includono:

  • obesità;
  • disturbi immunitari;
  • le allergie;
  • eczema;
  • problemi ginecologici.

Suggerimenti utili: come ridurre l'acidità di stomaco

Prima di tutto, è importante stabilire un regime di alcolismo. Si consiglia di bere 1,5-2 litri di acqua naturale durante il giorno. Il fluido elimina la maggior parte delle tossine dal corpo, favorendo la pulizia generale.

Prenditi del tempo per mangiare

Il primo principio di una dieta ad alta acidità è avere abbastanza tempo per mangiare e godersi il cibo. Non mangiare mentre ti alzi in fretta. Consumare porzioni più piccole più spesso, non mangiare troppo.

Il seguente trucco ti aiuterà a imparare a mangiare lentamente: metti la forchetta sul tavolo dopo ogni boccone..

Non bere mentre mangi

Con una maggiore acidità, si consiglia di limitare l'assunzione di liquidi durante i pasti. L'acqua aumenta il volume del cibo nello stomaco, che quindi esercita una maggiore pressione sullo sfintere esofageo inferiore, rendendo più difficile per i muscoli impedire al cibo di tornare all'esofago. Ciò aumenta il rischio di reflusso (con un aumento dell'acidità gastrica, è irto dello sviluppo di una serie di complicanze). È possibile ridurre al minimo i problemi prendendo un sorso d'acqua durante il pasto. Ma è consigliabile non bere affatto, ma consumare liquidi solo tra i pasti..

Perdere peso in eccesso

L'eccesso di peso è una delle principali cause di acidità, bruciore di stomaco, malattia da reflusso. Con l'obesità, c'è una pressione sullo stomaco, il lavoro dello sfintere esofageo inferiore diventa difficile. Il grasso può anche rilasciare sostanze chimiche che interferiscono con la normale funzione digestiva. Scientificamente dimostrato che anche una piccola perdita di peso allevia i sintomi del disturbo.

Tagliare il grasso dalla carne

Una dieta con alta acidità nello stomaco esclude carne fritta, ali di pollo, pizza, bistecca. Questi alimenti sono ricchi di grassi e rendono difficile lo svuotamento dello stomaco. La dieta può includere pollo senza pelle, frutti di mare, carne rossa magra. Fibra, i cereali integrali sono importanti.

Non riposare dopo aver mangiato

Una persona con acidità gastrica non dovrebbe sdraiarsi per 2 ore dopo aver mangiato. Camminare, d'altra parte, promuove il flusso di acido gastrico nella giusta direzione..

Gomma da masticare

La gomma da masticare stimola la produzione di saliva e aiuta a neutralizzare l'acidità di stomaco. Inoltre, la masticazione favorisce la deglutizione, non irrita l'esofago. La gomma da masticare alla menta dovrebbe essere evitata in quanto peggiora i sintomi del disturbo e favorisce il reflusso esofageo cronico. La gomma alla cannella o alla frutta funziona meglio..

Smettere di fumare

Il fumo aumenta il rischio di reflusso esofageo cronico, rallenta la digestione e aumenta l'acidità di stomaco. Il fumo riduce le difese del corpo contro gli acidi dello stomaco. Oltre a irritare l'esofago, il fumo di sigaretta danneggia anche il sistema digestivo, indebolisce lo stomaco.

Dieta con maggiore acidità dello stomaco: regole nutrizionali

Il sollievo per i pazienti con questo disturbo porta aggiustamenti nutrizionali, cambiamenti nello stile di vita. Il sovrappeso, l'obesità, i fumatori e i bevitori di alcol hanno maggiori probabilità di soffrire di acidità e il rischio aumenta con l'età. Anche a rischio sono le persone che sono sotto costante stress professionale o di altro tipo, incapaci di affrontarlo, eliminarlo. Lo stress restringe lo stomaco, peggiorando i problemi. Il loro cibo è spesso irregolare, improprio (di solito mangiano 1-2 volte al giorno, consumando grandi porzioni di cibo).

Regole nutrizionali quando si segue una dieta con alta acidità di stomaco:

  1. Mangia piccoli pasti 5-6 volte al giorno.
  2. Includi cibi alcalini e neutri nella tua dieta.
  3. Mangia regolarmente frutta, verdura, legumi e pane integrale.
  4. Dai la preferenza ai frutti di stagione coltivati ​​nella tua zona climatica.
  5. Quando si scelgono pasticcini integrali, fare attenzione: a volte il pane bianco colorato si "maschera" sotto di esso.
  6. Tagliare il pane bianco e altri prodotti a base di farina bianca.
  7. Includi patate, grano saraceno, semi di soia nella dieta.
  8. Riduci al minimo l'assunzione di carboidrati semplici.
  9. Bere acqua naturale, tè verde, tisane, succhi di verdura.
  10. Non mangiare in fretta.

I pasti dovrebbero essere variati. L'iperacidità gastrica è associata non solo alle abitudini alimentari, ma anche allo stile di vita generale. Riduzione dello stress, smettere di fumare, più movimento e sonno sano sono fattori che hanno un effetto benefico sul corpo..

Alimenti che riducono l'acidità di stomaco

I succhi gastrici troppo acidi possono irritare l'esofago, causare bruciori di stomaco e altri sintomi.

Il sintomo principale è una sensazione di bruciore allo stomaco. Per prevenire questi problemi, presta attenzione al cibo che mangi, evita i fattori che causano manifestazioni spiacevoli.

Quali alimenti includere nel menu dietetico per l'alta acidità dello stomaco?

Patate

Può essere bollito, cotto, stufato. Le patate hanno un effetto protettivo formando uno strato neutralizzante sulla mucosa gastrica. È anche raccomandato per le persone con malattia da reflusso gastroesofageo..

Fiocchi d'avena

La farina d'avena è una colazione adatta per una persona che soffre di iperacidità. La farina d'avena ha un effetto rilassante, è adatta per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, alleviando i problemi digestivi. Contiene fibra solubile con proprietà emollienti che proteggono il rivestimento dello stomaco. Non solo assorbe l'acidità di stomaco, ma sopprime anche i sintomi di reflusso.

Carota

Questo vegetale neutralizza l'acidità a causa del contenuto di componenti alcalini naturali. Si consiglia di consumarlo bollito o cotto..

Mele

A causa del loro alto contenuto di fibre, acqua, vitamine, minerali, le mele sono adatte a persone con problemi di stomaco. Supportano la digestione, regolano le feci durante la costipazione (effetto lassativo), la diarrea (effetto astringente). Mangia mele sbucciate e affettate in modo che il tuo corpo ottenga tutti i tannini (antiossidanti che aiutano con la gastrite iperacida).

Mandorla

Sebbene le noci ad alto contenuto di grassi tendano ad aumentare l'acidità, le mandorle sono alcaline e quindi l'unica eccezione alla dieta quando l'acido dello stomaco è alto. Aiuta la digestione, combatte i disturbi di pH dello stomaco.

Patata dolce

È un tubero ricco di vitamine A, C, acido folico, potassio, ferro, fibre. Il corpo lo digerisce lentamente, il che aiuta ad alleviare le manifestazioni di iperacidità gastrica.

Banane

Questo frutto è ricco di composti alcalini. Hanno un alto valore di pH e sono adatti per combattere l'acidità. Inoltre, è una fonte di potassio, altri minerali e vitamine. Le banane contengono ingredienti che stimolano la formazione di uno strato protettivo sulla mucosa.

Cibo magro

Questo gruppo comprende pesce bianco, carne magra (pollo, tacchino). Questi alimenti sono cotti senza usare molto olio (forno, vapore, grill).

Alimenti che aumentano l'acidità dello stomaco

Cosa non è consentito con una dieta con maggiore acidità di stomaco?

Escludere le seguenti bevande dal proprio regime alimentare:

  • acqua frizzante;
  • Coca Cola;
  • chicchi di caffè;
  • tè forte;
  • cioccolato;
  • conservare i succhi;
  • alcol, incluso bianco, rosso, spumante.

I seguenti alimenti peggiorano i sintomi:

  • cibi grassi e dolci;
  • prodotti da forno freschi caldi (principalmente da pasta lievitata);
  • cibo fritto;
  • cibo piccante;
  • carne marinata in salamoia piccante;
  • formaggi piccanti e blu;
  • Maionese;
  • Salsa tartara;
  • pesce in salamoia.

Aglio fresco, cipolle, ribes, more, mirtilli rossi spesso aggravano il problema. Anche le verdure in salamoia sono problematiche.

Menu speciale

Per normalizzare l'equilibrio acido-base del tratto gastrointestinale, si raccomanda una dieta speciale. Con alta acidità, è adatta una dieta che contiene abbastanza frutta, verdura e cereali integrali.

Per preservare vitamine, minerali, sostanze vegetali biologicamente attive nella frutta e nella verdura, utilizzare il tempo di cottura minimo, metodi di lavorazione delicati che non violano il loro valore nutrizionale (cottura a vapore, stufato nel proprio succo, frittura nel succo con agitazione). Vitamine, minerali aiuteranno anche a preservare il seguente apporto: prima della cottura, lava le radici con un pennello e non sbucciarle.

Consuma immediatamente succhi freschi, insalate cotte.

Il seguente esempio di 3 giorni ti aiuterà a creare un menu dietetico per l'acidità di stomaco alta per una settimana..

  • colazione: dolci raffermo, marmellata di albicocche, tè alla frutta;
  • antipasto: kefir;
  • pranzo: zuppa di verdure, filetto di pesce al vapore, patate;
  • antipasto: pompelmo;
  • cena: tagliatelle con ricotta.
  • colazione: caffè, pane integrale, olio vegetale, prosciutto;
  • antipasto: insalata di verdure / ricotta;
  • pranzo: pollo con gnocchi;
  • antipasto: latte acidophilus con pane;
  • cena: vitello in umido, riso, composta di prugne.
  • colazione: pane integrale, cavolo rapa, kefir;
  • antipasto: macedonia, yogurt;
  • pranzo: zuppa di patate, petto di tacchino;
  • antipasto: sandwich di formaggio, carote grattugiate;
  • cena: polpette / gnocchi in umido.

Top 3 piatti con alta acidità

Non sei sicuro di quali alimenti siano adatti alla tua dieta per un'alta acidità di stomaco? Lasciati ispirare da 3 semplici ricette seguendo i principi di questo programma alimentare.

Budino di riso con mele

  • 200 g di riso;
  • 1 litro di latte;
  • un pizzico di sale;
  • scorza di limone;
  • 3 mele sbucciate;
  • 3 uova;
  • 4 cucchiai. l. Sahara;
  • un po 'di burro;
  • un pizzico di cannella.
  1. Bollire il latte con sale, la scorza di limone.
  2. Aggiungere il riso, cuocere per 2 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Lasciare gonfiare a fuoco basso per 30 minuti.
  4. Refrigerare, mescolare di tanto in tanto.
  5. Aggiungi tuorli, zucchero e riso freddo.
  6. Sbattere i bianchi in una schiuma con sale, mescolare con riso.
  7. Ungi una teglia da forno con olio, aggiungi ½ riso.
  8. Top con mele tritate, coprire con il riso rimanente.
  9. Top con burro a fette, infornare per 45 minuti.
  10. Cospargi il budino finito con la cannella.

Budino Di Carne

  • 40 g di burro;
  • 40 g di semola;
  • 150 ml di latte;
  • sale;
  • 200 g di carne macinata;
  • 2 uova.
  1. Aggiungi la semola, il latte al burro fuso, fai bollire il porridge.
  2. Dopo il raffreddamento, aggiungere carne macinata bollita, sale, tuorli d'uovo, bianchi sbattuti.
  3. Mescolare, versare in una padella unta e impanata.
  4. Cuocere per 1,5 ore a bagnomaria.

Polpettone Di Maiale

  1. Sbattere la carne, avvolgere il salame, le carote, l'uovo.
  2. Friggere in una padella asciutta, coprire con brodo.
  3. Aggiungi sale, cipolla, fai sobbollire.
  4. Servire con patate lesse.

Ridurre l'acidità con i rimedi popolari

Con una maggiore acidità dello stomaco, è consigliabile combinare la dieta con un'adeguata attività fisica, bere tisane, decotti. La medicina tradizionale raccomanda il tè a base di finocchio, dente di leone, ortica, ginseng.

Nell'arsenale di metodi popolari di lotta contro l'iperacidità - bagni di pulizia (sale, torba).

Quando i problemi si ripetono

Se i suggerimenti di cui sopra non aiutano, i problemi si ripresentano, consultare il medico. Sulla base dell'esame, scoprirà la causa del disturbo, consigli su quale dieta seguire con elevata acidità nel tuo caso.

Gli episodi ripetuti e più gravi possono danneggiare le mucose dell'esofago, del tratto respiratorio (con reflusso, un sintomo che accompagna frequentemente un aumento dell'acidità gastrica). Il succo gastrico acido li irrita, distrugge i meccanismi di difesa naturali sulla loro superficie; le aree danneggiate diventano sensibili alle infezioni. Di conseguenza, c'è un'infiammazione della cavità orale, lo sviluppo della carie, l'alitosi..

Se il contenuto dello stomaco entra nelle vie respiratorie di notte, c'è raucedine, tosse. La condizione è irta dello sviluppo di malattie asmatiche del tratto respiratorio. Malattie come la laringite ricorrente, la polmonite e altre complicanze non fanno eccezione. A volte, i tumori maligni possono svilupparsi nelle aree danneggiate.

IMPORTANTE! Articolo informativo! Prima dell'uso, è necessario consultare uno specialista.

Nutrizione con aumento dell'acidità dello stomaco

Le basi della terapia nutrizionale sono emerse con l'emergere delle basi della scienza medica. Le proprietà curative di alcuni prodotti sono state utilizzate con successo dai guaritori e dai medici tradizionali per molti secoli. Per le malattie dell'apparato digerente, l'alimentazione svolge un ruolo primario non facile: quasi il 50% del trattamento di malattie gravi dipende da una dieta adeguatamente composta..

Una dieta selezionata in modo ottimale con una maggiore acidità dello stomaco può alleviare in modo permanente una persona di disagio e normalizzare le proprietà metaboliche e protettive del corpo. Ciò significa che un'alimentazione "sana" tempestiva eviterà nuovamente l'esacerbazione della malattia e la costante restrizione di determinati alimenti salverà una persona dalla necessità di assumere farmaci.

Il ruolo della nutrizione nell'aumentata acidità gastrica

Se escludiamo completamente tutte le malattie e condizioni accompagnate da un aumento dell'acidità del succo gastrico, l'eccesso di acido cloridrico dipende direttamente dalla natura della dieta.

Quali malattie dovrebbero essere escluse nel trattamento di acidità elevata?

  1. Infiammazione del rivestimento dello stomaco (gastrite antrale).
  2. Ulcera duodenale.
  3. Malattie infiammatorie delle ghiandole digestive (pancreas).
  4. Violazione dei processi metabolici nel corpo e malattie del sistema nervoso (diabete non compensato, nevrosi).
  5. Predisposizione ereditaria alle malattie dell'apparato digerente.

È l'acido cloridrico (HCL) che normalmente crea il pH dello stomaco. Per evitare un pronunciato effetto aggressivo sulla delicata membrana dello stomaco, viene prodotto muco, che lo protegge dai danni. L'eccesso di acido influisce sulla trasformazione degli alimenti e ha maggiori probabilità di provocare bruciori di stomaco persistenti.

Alcuni alimenti stimolano il lavoro delle ghiandole che producono l'HCL, poiché contengono sostanze che irritano le terminazioni nervose della mucosa gastrica. Il consumo costante di tali prodotti e piatti da essi non solo può causare temporaneamente un aumento dell'acidità, ma anche portare a malattie croniche dell'apparato digerente. Ma un altro gruppo di sostanze nutritive, al contrario, calma il lavoro di tali ghiandole, normalizza l'acidità dell'apparato digerente e protegge il rivestimento dello stomaco. In alcuni casi, è sufficiente che gli alimenti non irritino ancora una volta le ghiandole..

Sulla base dell'effetto dei cibi sugli organi digestivi, i principi della nutrizione sono stati sviluppati per l'alta acidità di stomaco e gastrite. L'intero processo di trattamento della malattia dipende da questo..

Cosa non mangiare con una maggiore acidità dello stomaco

Esistono due grandi gruppi alimentari che possono aumentare i livelli di acido cloridrico..

  1. Il primo gruppo è il cibo controindicato nelle malattie del tratto gastrointestinale, poiché riduce la barriera protettiva del muco, peggiora il decorso delle malattie croniche dell'apparato digerente e le aggrava.
  2. Il secondo gruppo sono quei piatti che devono essere temporaneamente esclusi per il periodo di trattamento (fritti, piccanti, molto caldi e freddi).

Cosa include la dieta con una maggiore acidità dello stomaco, cosa non dovrebbe essere mangiato?

  1. Salse piccanti e condimenti - peperoncino, aglio, senape.
  2. Frutta e verdura che irritano il rivestimento dello stomaco - cipolle crude, ravanelli, ravanelli, legumi, pomodori, crauti, cetrioli freschi, rutabaga, frutta acida e non matura.
  3. Alimenti in salamoia e in scatola.
  4. Alcol in qualsiasi tipo e quantità.
  5. Il tè e il caffè forti irritano le ghiandole dello stomaco e devono essere annullati durante il trattamento. Anche il tè all'ibisco acido è controindicato.
  6. Gli alimenti grassi e affumicati causano un aumento dell'acido cloridrico, inoltre sono proibiti.
  7. Dolci in qualsiasi forma. Una grande quantità di cioccolato, torte e gelati non solo compromette il funzionamento dello stomaco, ma stimola anche la produzione di succo gastrico: viene prodotto più HCL, che provoca la comparsa di bruciore di stomaco.
  8. I prodotti lattiero-caseari con un'alta percentuale di grassi - panna, panna acida, formaggio e salsa sono temporaneamente vietati. Ad eccezione del latte fermentato al forno, dello yogurt e del kefir - con una maggiore acidità dello stomaco, sono ammessi, specialmente quelli che migliorano la microflora intestinale.
  9. Mangiare a secco e fast food aumentano l'acidità, quindi sono esclusi sandwich, hot dog, muesli secco, shawarma e snack in viaggio.
  10. Bevande gassate.
  11. Zuppe ricche, primi piatti fritti, abbondanti quantità di carne grassa.
  12. Carni grasse - maiale, anatra, oca, agnello.

L'elenco può aumentare o diminuire in base alle caratteristiche individuali dell'organismo e alla capacità di rispondere normalmente ad alcuni alimenti.

Cosa puoi mangiare con una maggiore acidità dello stomaco

Non tutti i cibi gustosi sono esclusi con una maggiore acidità dello stomaco. Dal resto, puoi preparare piatti ottimali non solo per la digestione. Tutto ciò che non è proibito è permesso, ma senza mangiare troppo!

  1. Quasi tutto, tranne l'orzo perlato e il porridge istantaneo.
  2. Dei prodotti a base di carne, sono ammessi pollo senza pelle, vitello, coniglio, manzo magro.
  3. Qualsiasi pasta, ad eccezione dei noodles fast food.
  4. Verdure e verdure, sia crude che bollite. La dieta dovrebbe contenere più bacche e prodotti a base di loro - gelatina, composta, frutta cotta.
  5. Latte magro, ricotta e panna acida - solo per condire i piatti.
  6. Dolci: miele, marmellata, marshmallow, biscotti di pasta non saporita. Come prendere il miele con una maggiore acidità di stomaco? Non può essere consumato a stomaco vuoto e molto. È meglio sciogliere 1-2 cucchiai di tisana dopo un pasto non più di tre volte al giorno (ma non in acqua bollente, altrimenti il ​​miele perderà le sue proprietà benefiche).
  7. Qualsiasi zuppa eccetto i ricchi.
  8. Funghi shiitake, funghi prataioli, veshki.
  9. Bevande: tisana, composta non acida, acqua, gelatina, cacao.

Menu approssimativo per alta acidità di stomaco

Come creare un menu in modo che non sia facile ridurre l'acidità, ma anche normalizzare il tuo benessere? La soluzione ottimale è quella di consultare un nutrizionista che, tenendo conto delle preferenze e della tolleranza individuale dei prodotti, selezionerà una dieta sia durante il trattamento che senza esacerbazione.

Approssimativamente quale menu può essere fatto seguendo una dieta con maggiore acidità di stomaco?

  1. Colazione: tagliatelle bollite con cotoletta al vapore e insalata. Tè alla marmellata.
  2. Seconda colazione: mela cotta con frutti di bosco e miele, biscotti al latte.
  3. Zuppa vegetariana con verdure, patate lesse con pesce, composta con biscotti.
  4. Merenda pomeridiana: ricotta con panna acida e zucchero, tisana con miele.
  5. Porridge di grano saraceno con funghi e verdure al forno, tè con marshmallow.
  6. Almeno 2 ore prima di coricarsi, puoi bere un bicchiere di latte fermentato al forno con un pezzo di pane bianco di ieri.

A volte è difficile scegliere la tua dieta in modo ottimale con una maggiore acidità di stomaco, ma il menu dovrebbe sempre essere sviluppato dopo un esame completo e una consultazione con specialisti. Una combinazione corretta e corretta di prodotti è già metà del trattamento sulla via del recupero.

Dieta con aumento dell'acidità dello stomaco

Una dieta con maggiore acidità dello stomaco è una tabella dietetica specifica, determinata individualmente da un gastroenterologo o da un nutrizionista, ma ci sono anche diverse raccomandazioni generali. La dieta include alimenti che riducono l'acidità dello stomaco, migliorando il benessere del paziente e accelerando il processo di guarigione.

Inoltre, si dovrebbe comprendere che l'adesione alla dieta prescritta con aumento dell'acidità gastrica è un requisito costante per le malattie gastroenterologiche croniche..

Raccomandazioni generali

La nutrizione per gastrite con acidità gastrica aumentata implica l'implementazione di tali raccomandazioni generali:

  • dovrebbe essere consumato in piccole porzioni;
  • il cibo dovrebbe essere solo caldo;
  • l'ultimo pasto deve essere assunto entro e non oltre tre ore prima di coricarsi;
  • il menu con una maggiore acidità dello stomaco dovrebbe essere basato su prodotti proteici;
  • gli alimenti acidi, compresi frutta e verdura, sono completamente esclusi, poiché si tratta di alimenti che aumentano l'acidità dello stomaco;
  • lo stress, le esperienze nervose e altri fattori negativi di natura psicologica dovrebbero essere completamente esclusi.

Inoltre, va ricordato che il medico stesso deve dipingere il piano di dieta. È fortemente sconsigliato apportare modifiche alla dieta, anche se si riscontra un significativo miglioramento del benessere. Tali azioni possono portare a una ricaduta della malattia o ad altre complicazioni..

Dieta approssimativa

Un regime approssimativo di consumo di alimenti con elevata acidità può essere rappresentato come segue:

  • nella dieta quotidiana ci dovrebbero essere piatti che avvolgono la mucosa;
  • mangiare cibo dovrebbe essere frazionario, almeno 5 volte al giorno, con un intervallo di tempo di almeno 2,5 ore;
  • tutti i prodotti consumati devono essere sottoposti a trattamento termico preliminare;
  • aderenza al regime di consumo tra i pasti;
  • devi combinare correttamente gli alimenti - in questo caso, gli alimenti proteici non sono ammessi insieme a una grande quantità di carboidrati.

Il paziente deve essere alimentato secondo il seguente regime giornaliero:

  • prima colazione;
  • seconda colazione o merenda;
  • pranzo;
  • spuntino pomeridiano;
  • cena.

Prima di andare a letto, puoi bere un bicchiere di kefir o latte caldo.

Va notato che la dieta con una maggiore acidità dello stomaco è piuttosto delicata, poiché implica un elenco piuttosto ampio di alimenti consentiti, che consente di comporre un menu vario per ogni giorno.

Prodotti vietati

Non puoi mangiare i seguenti alimenti con una maggiore acidità di stomaco:

  • fritto, grasso;
  • prodotti a base di carne e affumicati;
  • con molte spezie, tra cui salse, marinate;
  • frutta e verdura acida;
  • funghi;
  • pomodori;
  • angurie;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati ad alto contenuto di grassi;
  • cioccolato e gelato;
  • prodotti da forno freschi;
  • pasticceria con molta crema;
  • bevande gassate dolci;
  • succhi concentrati;
  • caffè nero e tè forte;
  • bevande alcoliche e surrogati.

Separatamente, si dovrebbe dire di un prodotto a base di latte fermentato come il kefir. Puoi usarlo, ma solo durante un periodo di remissione stabile e in piccole quantità. Dovresti anche prestare attenzione alla percentuale di grasso: è consentita solo la quantità minima.

Prodotti consentiti

Puoi mangiare con maggiore acidità dello stomaco tali alimenti:

  • verdure - patate, zucca, sedano, carote, cavolfiore, broccoli;
  • carni magre e pesce;
  • cereali - riso, miglio, farina d'avena;
  • latticini - latte, ricotta a moderato contenuto di grassi;
  • uova di gallina - solo bollite e non più di due pezzi al giorno;
  • pane di ieri, biscotti secchi, crackers;
  • pasta;
  • varietà di frutta non acide, meglio trattate termicamente;
  • olio vegetale e d'oliva;
  • mandorle e latte di mandorle.

Durante il periodo di remissione stabile, l'elenco dei prodotti alimentari si espanderà, ma solo un medico può farlo. È impossibile apportare modifiche alla tabella dietetica programmata da soli, poiché ciò può portare allo sviluppo di gravi complicazioni.

Separatamente, si dovrebbe dire del regime di consumo, poiché è un componente importante della nutrizione dietetica con una maggiore acidità dello stomaco. La quantità di liquido consumata al giorno dovrebbe essere di almeno due litri. Il seguente funziona meglio:

  • decotti e tè alle erbe, puoi aggiungere una piccola quantità di miele naturale a loro;
  • gelatina;
  • composta da varietà non acide di frutti e bacche;
  • acqua minerale - con una maggiore acidità dello stomaco, è necessario senza gas, a temperatura ambiente;
  • brodo di rosa canina;
  • tè verde o nero debole;
  • cacao;
  • è consentito il caffè con latte, ma solo durante periodi di remissione stabile e non più di una volta alla settimana.

Bere molti liquidi migliora il metabolismo e aiuta lo stomaco a elaborare il cibo, prevenendo così le ricadute. Inoltre, tali attività possono essere considerate dal punto di vista della prevenzione dell'obesità..

In generale, l'adesione alle regole della nutrizione dietetica con una maggiore acidità dello stomaco non rappresenta qualcosa di super complicato, poiché la dieta consente l'uso di prodotti alimentari familiari e introduce restrizioni insignificanti.

Il rispetto della dieta prescritta dal gastroenterologo può ridurre l'acidità dello stomaco e migliorare il benessere del paziente. Inoltre, tali attività aiutano a ridurre la quantità di farmaci..

Dieta con aumento dell'acidità dello stomaco

Articoli di esperti medici

Cos'è l'acidità? In poche parole, un aumento dell'acidità è quando una parte del succo gastrico, che ha un peso specifico superiore allo 0,5%, finisce nell'esofago, che porta all'irritazione della mucosa del tubo esofageo. C'è una sensazione di bruciore dietro lo sterno, sapore aspro in bocca.

Molti di noi sperimentano periodicamente questa condizione, il più delle volte associata a disturbi alimentari: ad esempio, mangiare non proprio il cibo giusto o mangiare cibo "in fuga", in fretta, bollito a secco. Se tale disagio si ripresenta o, inoltre, è diventato regolare, allora questo è un segno indiretto di problemi nel sistema digestivo. Inoltre, la prima cosa che il medico prescriverà in questo caso è una dieta con maggiore acidità di stomaco.

Qual è la dieta per l'alta acidità dello stomaco?

Molti di noi hanno la minima idea di dove provengano i nostri problemi digestivi. Tuttavia, prestiamo spesso poca attenzione a questo, fino a quando la malattia diventa evidente. Saltare i pasti, mangiare veloce, mangiare troppo, cibi trasformati e fast food sono purtroppo i principi più comuni della nutrizione moderna. Gli errori nella nutrizione nel tempo provocano la comparsa di problemi con la digestione e non solo. Quindi, c'è un'acidità aumentata dello stomaco..

Ora proveremo a determinare quale dovrebbe essere la dieta con una maggiore acidità dello stomaco per sopportare normalmente il periodo acuto della malattia e prevenire un altro attacco di acidità..

Cosa dovrebbe essere cambiato esattamente nella nutrizione per migliorare il tuo benessere e migliorare la digestione?

La dieta sviluppata dagli esperti non consente l'uso di brodi ricchi e ricchi, compresi quelli ai funghi. Con un'esacerbazione della condizione, invece di borscht e sottaceto, è meglio cucinare una zuppa di crema o una zuppa viscida (a base di farina d'avena o riso).

Per cucinare, è meglio scegliere quelle verdure che contengono meno fibre. Queste sono patate, carote, zucca. È meglio rimandare cavoli bianchi, ravanelli e acetosa fino a tempi migliori..

I frutti non dovrebbero essere aspri e nel periodo acuto non dovrebbero essere consumati crudi, ma solo bolliti o cotti al forno. L'opzione migliore per mangiare frutta durante un'esacerbazione è il soufflé o le purè di patate.

Quando si sceglie la carne, dovrebbero essere preferite le varietà magre, mentre dovrebbe essere bollito, stufato o cotto in una doppia caldaia. Divieto di carni fritte e grasse.

Guarda l'assunzione di grassi: consente al cibo di rimanere più a lungo nello stomaco, il che può influire negativamente sul tuo benessere.

I principi della dieta non vietano l'uso di cereali e contorni di cereali. Sono preparati con acqua o latte e durante un'esacerbazione rendono il porridge più liquido, per una migliore assimilazione.

È utile mangiare ricotta e altri prodotti lattiero-caseari fermentati, latte fresco, uova.

Cosa puoi bere con alta acidità? Tè poco preparato, composta, gelatina, normale acqua potabile, minerale alcalino senza gas.

Vale la pena menzionare un'altra condizione della nutrizione dietetica: questo è un pasto frazionato in piccole porzioni. Cioè, è meglio mangiare un po ', ma ogni 2-3 ore, rispetto a 2-3 volte al giorno, mangia fino alla discarica.

Non sarà superfluo prestare attenzione al regime di consumo: non è consigliabile bere cibo o bevande direttamente dopo aver mangiato. Il liquido viene consumato mezz'ora prima di un pasto o 1-2 ore dopo.

Menù dietetico con elevata acidità di stomaco

Il menu dietetico ad alta acidità non è così scarso come sembra a prima vista. Ecco una dieta approssimativa per una settimana.

I giorno

  • Colazione: ricotta al vapore con panna acida, tè al latte.
  • Spuntino: yogurt.
  • Pranzo: zuppa di farina d'avena, polpette al vapore, purea di carote, composta.
  • Merenda pomeridiana: tè con biscotti.
  • Cena: pesce al vapore con pasta, gelatina.

II giorno

  • Colazione: farina d'avena con miele, tisana.
  • Spuntino: latte con crostini.
  • Pranzo: zuppa cremosa di zucca, stufato di verdure, tè verde.
  • Merenda pomeridiana: banana.
  • Cena: gnocchi con patate, composta.

III giorno

  • Colazione: uovo sodo, pane secco con formaggio, composta.
  • Spuntino: mela cotta.
  • Pranzo: zuppa di latte, pollo al vapore, tè.
  • Merenda pomeridiana: un bicchiere di kefir.
  • Cena: casseruola di riso con verdure, gelatina.

IV giorno

  • Colazione: frittata al vapore, tè al latte.
  • Spuntino: gelatina con biscotti.
  • Pranzo: zuppa di riso, una fetta di vitello bollito con verdure, composta.
  • Merenda pomeridiana: pera.
  • Cena: patate lesse con verdure, tè al cinorrodo.

V giorno

  • Colazione: casseruola di cagliata, tisana.
  • Spuntino: un bicchiere di latte, biscotti secchi.
  • Pranzo: zuppa d'orzo, polpette di pollo con contorno di riso, succo di carota.
  • Merenda pomeridiana: mela cotta.
  • Cena: pasta con ricotta, gelatina.

VI giorno

  • Colazione: ricotta con panna acida, composta.
  • Spuntino: tè con marshmallow.
  • Pranzo: zuppa di cipolle, polpetta di pesce da una doppia caldaia, tè.
  • Merenda pomeridiana: gelatina di mele.
  • Cena: casseruola di patate con panna acida, gelatina.

7 ° giorno

  • Colazione: budino di semola con marmellata, tè con panna.
  • Spuntino: biscotti, yogurt.
  • Pranzo: zuppa di cavolfiore, pesce ed erbe cotte in un foglio, composta.
  • Merenda pomeridiana: ricotta con marmellata.
  • Cena: cotolette di riso con contorno di verdure, gelatina.

Si consiglia di bere 150 ml di un prodotto lattiero-caseario poco prima di coricarsi. I pasti possono essere diversificati preparando piatti nuovi e interessanti da prodotti familiari e sani.

Ricette dietetiche per alta acidità di stomaco

Muffin di farina d'avena

Ingredienti: scaglie di Ercole 200 g, zucchero 60 g, 2 cucchiai. cucchiai di olio vegetale, 1 cucchiaino di lievito in polvere, un po 'di uvetta (denocciolate), 1 uovo, un po' di sale, 230 ml di latte.

Mescoliamo farina d'avena e latte, aggiungiamo l'uovo, lo zucchero, un po 'di sale e olio vegetale lì. Impastare e mettere da parte per 10 minuti. Quindi aggiungere l'uvetta al vapore e il lievito. Distribuiamo l'impasto in stampi per muffin, versiamo non sopra, ma leggermente sopra la metà. Mettere in forno a 180 ° C per circa 40 minuti (a seconda della dimensione del forno e del cupcake). Buon Appetito.

Cotolette al vapore

Ingredienti: 1 kg di vitello, 100 ml di latte, 150-200 g di pane, due cipolle, 100 ml di acqua, 50 g di burro, 3 uova, sale.

Puliamo la carne da pellicole e grassi, laviamo, tagliamo a pezzi e maciniamo due volte in un tritacarne. Macina la cipolla e il pane imbevuti di latte lì. Sciogli il burro, sbatti con le uova fino a formare la schiuma. Aggiungi sale alla carne macinata, mescola, quindi versa il burro e le uova lì, mescola ancora e versa acqua (questo aggiungerà succosità alle cotolette).

Produciamo cotolette di carne macinata e le mettiamo in una doppia caldaia. Cuocere per circa 40 minuti, girandoli periodicamente (ogni 6-8 minuti). Può essere servito con un contorno di patate, verdure o cereali.

Casseruola Di Formaggio

Avremo bisogno di: 1 kg di mele, 250 g di ricotta, 150 g di zucchero, un cucchiaino di cannella, 3 uova, 350 g di pane bianco, 200 g di panna acida, 2 cucchiai. cucchiai di burro, 3 albumi d'uovo.

Laviamo le mele, rimuoviamo gli interni e la buccia. Metti da parte 2 mele e taglia tutto il resto a cubetti o fette. Tagliare il pane a cubetti. Mescolare la cannella con 100 g di zucchero semolato.

Metti un terzo del pane a fette e metà della quantità di mele a fette in una forma unta. Cospargere con cannella e zucchero. Successivamente - di nuovo un terzo del pane, le restanti mele e cannella con zucchero (non tutte). Metti tutto il pane che rimane in cima. Mescolare la ricotta con la panna acida, aggiungere 50 g di zucchero semolato e uova. Sbattere i bianchi separatamente e mescolarli delicatamente nella massa della cagliata. Distribuisci la massa sopra il pane. Trita finemente il set di 2 mele e cospargilo sopra, zucchero e cannella. Metti pezzi di burro sopra la casseruola. Lo inviamo a un forno caldo (220 ° C) per 40 minuti. Buon Appetito!

Cosa puoi mangiare con una maggiore acidità dello stomaco?

  • Prodotti da forno: pane, essiccati in un tostapane o cracker, nonché biscotti o cracker (senza additivi). Vermicelli, pasta (senza salse e condimenti).
  • Verdure sia fresche che congelate. In umido, bollito, schiacciato o cotto in una doppia caldaia.
  • Frutto: non acido e morbido. Banana, pera, mela sbucciata, avocado.
  • Semole: semole di riso, avena e orzo, semola, grano saraceno, couscous.
  • Prodotti ittici: pesce di origine marina (non fluviale), cotto in doppia caldaia o bollito, senza brodo. Può essere cotto in un foglio, senza crosta.
  • Uova: 3-4 uova a settimana, bollite o come frittata di vapore.
  • Prodotti a base di carne magra: filetto di pollo (senza pelle), tacchino, coniglio, vitello.
  • Latticini: latte fresco, kefir fresco, yogurt, ricotta, panna acida, formaggio dolce.
  • Bevande: tè debole, tisane, composta non acida, gelatina, tè al latte.
  • Dessert: gelatine, mousse di frutta, soufflé, marmellata, marshmallow, marshmallow, biscotti secchi, miele, marmellata, confetture.
  • Oli e grassi: piccole quantità di verdura e burro.

Cosa non può essere mangiato con una maggiore acidità dello stomaco?

  • Prodotti da forno: dolci bianchi freschi, focacce, pasta sfoglia, torte, pasticcini, pizza, torte, pasticcini.
  • Alimenti che irritano la mucosa gastrica: noci, cibi ruvidi, mais, semi, patatine fritte, snack, crackers salati, prodotti semilavorati, alimenti istantanei (Rolton, Doshirak), fast food, carni affumicate, ecc..
  • Carni grasse e rosse, strutto, frattaglie (fegato, cuore, reni, polmoni). Salsicce: salsicce bollite, affumicate e semi-affumicate, salsicce, piccole salsicce.
  • Pesce: pesce di fiume, fritto o troppo grasso.
  • Verdure: si consiglia di pelare alcune verdure. Il cavolo bianco non è raccomandato.
  • Frutta acida e succo da loro: agrumi, ananas, kiwi.
  • Dolci: cioccolato, creme al burro, dessert con glassa, noci, con coloranti e conservanti sintetici, gelato.
  • Spezie ed erbe aromatiche, salse, sughi, brodi, marinate, ketchup, maionese, adjika.
  • Bevande alcoliche (compresa la birra), fumo.
  • Bevande gassate, bevande energetiche, caffè, cacao, cioccolata calda, succhi aspri.
  • Cibi fritti, sottaceti, in scatola, fermentati, secchi e salati.

Naturalmente, una dieta rigorosa è prescritta principalmente per il periodo di esacerbazione. Tuttavia, ciò non significa che al di fuori di questo periodo sia possibile tornare alla precedente dieta disordinata. Per quanto possibile, è necessario seguire queste raccomandazioni..

Recensioni sulla dieta con aumento dell'acidità dello stomaco

I pazienti che soffrono di alta acidità di stomaco notano chiaramente che la dieta è obbligatoria e spesso l'attributo principale del trattamento della malattia. L'obiettivo dei cambiamenti nella dieta è stabilizzare la produzione di acido gastrico e migliorare la digestione. Si consiglia di memorizzare i principali postulati della dieta o di appenderla sul frigorifero per ricordare sempre gli alimenti consentiti e vietati (ovviamente, se c'è una chiara attenzione al recupero).

Abbiamo esaminato i principi di base della nutrizione con elevata acidità. Naturalmente, solo uno specialista medico può determinare la vera causa che ha portato a problemi di stomaco. Tuttavia, se prendi misure tempestive e, ai primi sintomi di malfunzionamenti, cambi immediatamente la tua dieta, puoi prevenire gravi conseguenze per la nostra salute e fare a meno di trattamenti complicati ea lungo termine..

Una dieta acida può essere continuata per tutto il tempo che puoi gestire. A volte devi aderire a questa dieta per tutta la vita. Non pensare che dopo esserti "seduto" a dieta, puoi di nuovo balzare su cibi grassi e affumicati, bere birra o cola. Moderazione negli alimenti, cibi sani e corretti, aderenza ai regimi alimentari e delle bevande: tutti questi principi dovrebbero essere fondamentali nella dieta di qualsiasi persona che desideri essere sana.

Pubblicazioni Su Colecistite

Disfunzione dello sfintere di Oddi: tipi, sintomi e trattamento

Esofago

La digeribilità del cibo dipende interamente dalla fornitura tempestiva di enzimi digestivi e acidi biliari nell'intestino. Lo sfintere di Oddi (CO) svolge un ruolo importante nella regolazione di questi processi.

Ribollendo nello stomaco. Di cosa si tratta e come sbarazzarsi di?

Esofago

Rombi nell'intestino, questo è un sintomo spiacevole che si verifica dopo aver mangiato o una lunga assenza.Non dovresti ignorare questo segno, poiché può causare conseguenze imprevedibili.