logo

Caratteristiche di preparazione agli ultrasuoni della cavità addominale nei bambini

Il metodo di ricerca ad ultrasuoni è attualmente il metodo più comune per visualizzare organi e tessuti interni. Combina al massimo il contenuto di sicurezza e informazioni.

Se è necessario eseguire un'ecografia della cavità addominale per un bambino, la preparazione consiste anche nell'osservare una dieta preliminare.

L'ecografia addominale viene eseguita a stomaco vuoto, quindi bambini e adulti non devono mangiare per almeno sei ore prima della procedura.

Se l'esame non viene eseguito al mattino e supera la fame, puoi mangiare un pezzo di pane bianco secco e bere una tazza di tè non zuccherato.

Due o tre giorni prima dell'ecografia della cavità addominale, è necessario passare a una dieta speciale: escludere dalla dieta alimenti che contribuiscono ad aumentare la produzione di gas. Tali prodotti includono: latte, legumi, bevande gassate, pasticcini, crauti, verdure crude, frutta fresca, pane integrale. Si consiglia alle persone che soffrono di problemi digestivi (flatulenza, costipazione) di prendere preparazioni enzimatiche in questo momento, ad esempio mezim, festal, espumisan. Ti consigliamo di assumere carbone attivo la sera prima dello studio al ritmo di 1 compressa per 10 kg di peso corporeo..

Gli alimenti consentiti prima di un'ecografia addominale includono:

cereali cereali: grano saraceno, avena in acqua, orzo, semi di lino, pollame o manzo, pesce magro - cotto a vapore, al forno o bollito, 1 uovo alla coque al giorno, formaggio magro.

I pasti dovrebbero essere frazionari, 4-5 volte al giorno ogni 3-4 ore. Bere liquido (acqua, tè debole) circa 1,5 litri al giorno.

Ultimo pasto serale (cena leggera).

Immediatamente prima dell'ecografia della cavità addominale, non è consigliabile masticare gomma o succhiare lecca-lecca. Se il paziente assume regolarmente farmaci, è impossibile annullare il trattamento a causa degli ultrasuoni, ma il medico deve essere informato dei farmaci assunti. Gli antispasmodici non sono raccomandati prima del test..

Se stai assumendo farmaci, informa il medico ecografo.

Non è possibile condurre uno studio dopo fibro-gastro- e colonscopia, nonché esami a raggi X del tratto digestivo.

Quando si esamina un'ecografia della cavità addominale nei bambini di età inferiore a 1 anno, è necessario, se possibile, saltare una poppata, si può venire prima della poppata successiva (cioè, non alimentare per 2 - 4 ore); non bere 1 ora prima dello studio.

Per i bambini da 1 a 3 anni - non mangiare per 4 ore; non bere 1 ora prima dello studio.

bambini di età superiore a 3 anni - non mangiare per almeno 6-8 ore; non bere 1 ora prima dello studio.

Per gli ultrasuoni, si consiglia di portare i risultati degli esami ecografici precedenti, se presenti. Ciò aiuterà il medico a valutare la dinamica dei cambiamenti..

Tutti gli esami ecografici sono assolutamente innocui e possono essere ripetuti più volte al fine di studiare la dinamica del processo patologico, lo sviluppo degli organi. L'età dei nostri pazienti non è limitata (dal primo giorno di vita).

Preparazione agli ultrasuoni

Importante: se il bambino ha già subito una ecografia, si consiglia di portare i dati dei precedenti esami ecografici. Ciò aiuterà il medico a valutare la dinamica dei cambiamenti..

Preparazione per ultrasuoni dell'addome superiore (fegato, cistifellea, pancreas, milza) nei bambini

Preparazione agli ultrasuoni degli organi addominali per i bambini nel primo anno di vita:

È ottimale eseguire l'ecografia degli organi addominali nei neonati quando l'ultimo pasto è stato 2 ore prima dello studio, ad es. puoi fissare un appuntamento con il tuo medico prima del tuo prossimo feed.

Preparazione agli ultrasuoni degli organi addominali per i bambini di età superiore a un anno:

L'ecografia degli organi addominali per i bambini di età superiore a un anno viene eseguita a stomaco vuoto.

Due giorni prima dello studio, gli alimenti che contribuiscono ad aumentare la produzione di gas (pane, frutta, crauti) sono esclusi dalla dieta.

Il giorno dello studio, si consiglia di non mangiare nulla (compresi gomme da masticare, dolci), non bere nulla, non lavarsi i denti.

Il rispetto di queste condizioni è estremamente importante perché in caso contrario, è impossibile valutare in modo affidabile lo stato degli organi interni, che saranno parzialmente chiusi (schermati) dal contenuto dello stomaco. Anche i cicli intestinali gonfi rendono difficile lo studio, quindi consulta il tuo medico sulla necessità di assumere in anticipo farmaci antischiuma (ad esempio, espumisan).

Preparazione per lo studio dei reni e del tratto urinario nei bambini

Circa 1,5 - 2 ore prima del tempo proposto per l'ecografia, il bambino dovrebbe urinare e quindi bere acqua. Ricorda che il bambino deve prima urinare e poi bere acqua. Invece di acqua, puoi offrire tè, composta, non devi dare acqua gassata e latte.

Queste linee guida sono progettate per rendere la tua ricerca il più informativa possibile. Gli organi sono meglio visibili (visualizzati) quando la vescica è moderatamente piena e non vi è formazione di gas in eccesso nell'intestino (motivo per cui è indicato il punto su latte e acqua gassata).

Quantità approssimativa di liquido consigliata per età:

  • Fino a un anno - non controlliamo il processo
  • 1-2 anni - quanto berrà, preferibilmente almeno 100 ml (mezzo bicchiere);
  • 3-7 anni - 1 bicchiere;
  • 8-11 anni - un bicchiere e mezzo;
  • adolescenti - 2 bicchieri;

Tipi di esami ecografici per un bambino (ultrasuoni), che non richiedono un addestramento speciale prima di eseguire:

  • Ultrasuoni del cervello (neurosonografia)
  • Ultrasuoni del cuore (EchoCG)
  • Ultrasuoni delle articolazioni dell'anca e di altre articolazioni
  • Ultrasuoni tiroidei
  • Ultrasuoni del timo (timo)
  • Ultrasuoni dei linfonodi e altre strutture superficiali

Importante: tutti i tipi di ultrasuoni vengono eseguiti meglio prima di altri esami (ad esempio, facendo un esame del sangue) e quelli che non richiedono una preparazione speciale (vedi sopra) - a stomaco pieno in modo che i bambini siano calmi, non piangano e l'esame sia massimizzato a tutti gli effetti.

Per registrarsi per un'ecografia: chiamare

Come preparare un bambino per un'ecografia addominale e come viene fatto

Buona giornata, cari genitori. In questo articolo parleremo di come eseguire un'ecografia addominale per i bambini. Saprai come preparare il tuo bambino per questa procedura e quali sono le indicazioni che indicano la necessità di un'ecografia.

Indicazioni per la conduzione

Nei bambini di età inferiore a un anno, la necessità di un esame ecografico della cavità addominale è determinata dalla presenza dei seguenti fattori:

  • in un neonato per escludere anomalie congenite, soprattutto per coloro che hanno avuto un parto difficile;
  • con rigurgito frequente;
  • mancanza di peso;
  • allo scopo di confutare o confermare il pilorospasmo;
  • se ha la diarrea;
  • in assenza di temperatura elevata.

Nei bambini più grandi, le indicazioni per un'ecografia saranno:

  • una sensazione di amarezza in bocca;
  • cattivo odore della bocca che è presente durante il giorno;
  • sensazioni dolorose nella cavità addominale senza chiara localizzazione;
  • eruttazione, particolarmente acida o amara;
  • gasing sovradimensionato;
  • identificazione di organi ingrossati nella cavità addominale mediante palpazione;
  • trauma all'addome.

Fase preparatoria

  • latticini, prodotti lattiero-caseari fermentati;
  • frutta e verdura fresca;
  • la cottura;
  • pane nero;
  • carne e pesce grassi;
  • legumi;
  • bibita.

Procedura

L'ecografia è un metodo diagnostico indolore.

  1. Il bambino si sdraia sul divano, disposto in anticipo.
  2. Il bambino solleva la giacca, esponendo lo stomaco e abbassa leggermente i pantaloni, sbottonandosi la mosca, se ce n'è uno.
  3. Il medico applica un gel speciale al sensore, iniziando a guidare il bambino attraverso la pancia nelle sue varie parti.
  4. Durante l'esame, potrebbe essere necessario che il piccolo gonfia la pancia per un migliore esame degli organi interni.
  5. Spesso, questo studio viene condotto insieme a un esame dei reni. Quindi ci sarà la necessità di capovolgere lo stomaco e il fianco.
  6. Al termine della procedura, il medico darà al bambino un tovagliolo o pulirà il gel da solo.

Norma

  • la presenza della dimensione degli organi in base all'età del bambino;
  • assenza di calcoli nella cistifellea;
  • la forma corretta degli organi;
  • Spessore del muro;
  • buoni contorni;
  • mancanza di proliferazione di tessuti, tumori e cisti;
  • normale dimensione della nave.

Cosa diranno i risultati

Quando si esamina il fegato, è possibile rilevare le seguenti malattie:

  • cisti;
  • ascessi;
  • neoplasie;
  • invasioni parassitarie.

Quando si esamina la milza, viene diagnosticato:

  • ipertrofia d'organo;
  • gap;
  • emorragia interna.

Quando si esamina la cistifellea, è possibile identificare:

Un esame del pancreas può indicare la presenza di pancreatite.

L'esame generale della cavità addominale rivela:

  • ristagno di sangue nel fegato;
  • un aumento dei linfonodi retroperitoneali;
  • restringimento del tratto biliare;
  • un aumento delle dimensioni della milza;
  • patologia nei processi di circolazione sanguigna dell'aorta addominale.

Suggerimenti

La procedura stessa è indolore, non dura più di 15 minuti. Tuttavia, quando si va nella stanza di diagnostica ecografica per la prima volta, il bambino potrebbe avere paura. Il compito dei genitori è fare di tutto per calmare il piccolo e fare in modo che la ricerca stessa vada il più tranquillamente possibile per lui.

Come preparare il bambino per un'ecografia addominale?

È indispensabile preparare un bambino a un'ecografia della cavità addominale e i risultati dell'esame dipendono in gran parte dalla disponibilità di tale preparazione. L'accumulo di gas nell'intestino è un fattore che distorce significativamente i risultati della diagnostica.

L'onda ad ultrasuoni non viene condotta attraverso un mezzo gassoso e il medico non è in grado di valutare le strutture dietro l'accumulo di gas. Una tale ecografia non è informativa. Questo spiega perché è necessario applicare un gel speciale sulla pelle prima degli ultrasuoni. Questo gel crea uno stretto contatto tra le onde ultrasoniche e la pelle.

Quindi, al tuo bambino viene assegnata un'ecografia degli organi addominali: come preparare un bambino?

Prima dello studio pianificato 2-3 giorni. Escludere dalla dieta alimenti che causano la formazione di gas (bevande gassate, bevande zuccherate, latte, succhi confezionati, legumi, frutta dolce, cavoli, carni grasse e pesce, pane, dolci, pasticcini, funghi), cibi fritti

Alimenti ammessi: cereali, pollame magro, manzo e pesce magri, formaggio magro, uovo

Metodi di cottura dei prodotti ammessi: bollitura, cottura a vapore, cottura al forno

Se c'è una tendenza al gonfiore e alla formazione di gas: il pediatra può prescrivere adsorbenti (carbone attivo, enterosgel, espumisan, ecc.) O preparati enzimatici per migliorare la digestione (mezim, Creonte, ecc.)

  • La sera prima dell'ecografia. La cena leggera è consentita entro e non oltre le 20:00
  • Il giorno dell'ecografia Se lo studio è programmato per la mattina, viene eseguito a stomaco vuoto (esclude la colazione e l'assunzione di liquidi). Se lo studio è programmato per il pomeriggio, è consentita una colazione leggera almeno 6 ore prima dell'ecografia.
  • Casi speciali

    Il bambino riceve farmaci essenziali: continua a prendere i farmaci come prescritto dal medico. Il trattamento non viene annullato a causa della necessità di UI.

    Bambino allattato al seno / allattato con latte artificiale: l'ecografia può essere eseguita 3-4 ore dopo l'alimentazione

    Se viene prescritta un'ecografia addominale per un bambino, come prepararsi e cosa è importante fare?

    L'ecografia (diagnostica ecografica) è un metodo diagnostico semplice e informativo che consente di valutare lo stato degli organi interni. La procedura può essere eseguita anche per i neonati. Ti consente di identificare i cambiamenti patologici nella fase iniziale e prevenire lo sviluppo di malattie pericolose. Per ottenere un quadro accurato, è necessaria una preparazione speciale del bambino per gli ultrasuoni.

    Quando l'ecografia è prescritta per i bambini

    Una ecografia viene eseguita come una procedura di routine in 1-1,5 mesi. L'eccezione sono i bambini con patologie congenite. Possono avere un'ecografia immediatamente dopo la nascita. Altre indicazioni per l'esame ecografico sono:

    • le lamentele del bambino di un dolore lancinante, avvolgente o acuto alla schiena o all'addome;
    • formazione di gas;
    • se il bambino avverte ansia quando palpa l'addome;
    • formazioni cistiche;
    • pancia gonfia;
    • amarezza in bocca, nausea costante;
    • ingiallimento delle mucose, pelle;
    • epatite;
    • eruttazione acida;
    • sensazione di pesantezza nell'addome;
    • ingrossamento della milza o del fegato;
    • stomaco duro;
    • epatosi e cirrosi epatica;
    • alitosi;
    • pancreatite;
    • disturbi persistenti a lungo termine delle feci (costipazione, diarrea);
    • sospetto di infezione da vermi;
    • un improvviso cambiamento nel peso normale;
    • problemi con il pancreas;
    • trauma alla cavità addominale;
    • patologia del tratto gastrointestinale e degli organi interni;
    • eruzioni cutanee.

    Ai bambini di età inferiore a un anno può essere assegnata un'ecografia non programmata se ci sono patologie congenite o quando il parto è stato difficile. Viene eseguita un'ecografia se il bambino si sputa frequentemente e non sono stati rilevati problemi al cervello. L'indicazione è uno scarso aumento di peso, il sospetto di pilorospasmo. Inoltre, viene eseguita un'ecografia per la diarrea, se non è causata da batteri patogeni e non è accompagnata da una temperatura elevata.

    Controindicazioni agli ultrasuoni e al problema della sua sicurezza

    Non ci sono controindicazioni per la scansione ad ultrasuoni. La sicurezza degli ultrasuoni addominali per i bambini è stata dimostrata per molto tempo. Il metodo si basa sull'esposizione a onde ultrasoniche che non danneggiano una persona o addirittura un feto nell'utero. L'ecografia non trasporta l'esposizione alle radiazioni. Il metodo si basa su una stima della frequenza audio - 1-12 MHz. La gamma è oltre la percezione umana.

    L'esame ecografico non provoca dolore, irritabilità, nervosismo. L'esame viene effettuato utilizzando un apparato speciale situato accanto al medico. Rispetto ai raggi X: i dispositivi non sono installati nella stanza di sbiancamento e non sono dotati di protezione contro la diffusione degli investimenti (semplicemente non sono disponibili sugli ultrasuoni).

    A causa dell'innocuità, l'esame è obbligatorio tre volte durante la gravidanza, è incluso nello schema previsto dopo la nascita del bambino. Quindi viene ripetuto ogni anno. Anche se la scansione viene eseguita più volte al mese, non danneggerà.

    Formazione

    Prima di un'ecografia della cavità addominale, il bambino ha bisogno di una piccola preparazione. Per i bambini piccoli, ciò è complicato dal fatto che è impossibile spiegare loro perché è impossibile mangiare, bere, mangiare dolci. Alcuni bambini hanno completamente paura della procedura stessa. La preparazione inizia tre giorni prima dell'esame. Gli alimenti e le bevande che causano la formazione di gas vengono rimossi dalla dieta. Interferirà con l'esame. escluso:

    • Verdure crude (impiegare troppo tempo a digerire)
    • legumi;
    • latte (il porridge in questo momento viene bollito rigorosamente in acqua);
    • cavolo in qualsiasi forma;
    • pane nero;
    • prodotti da forno freschi;
    • dolci;
    • prodotti culinari;
    • frutta fresca;
    • soda, limonate, kvas.

    Il menu comprende cereali sull'acqua (principalmente grano saraceno, farina d'avena e orzo). Da carne, manzo e pollo sono ammessi. Il pesce è selezionato tra varietà a basso contenuto di grassi. Le uova sono ammesse solo bollite e solo una al giorno. Il menu può includere formaggi magri. Il cibo è cotto a vapore, bollito o in umido.

    Devi nutrire tuo figlio più volte al giorno (5-6 volte) in piccole porzioni. Quindi il cibo verrà digerito rapidamente senza sovraccaricare l'intestino. Le cene serali dovrebbero essere leggere, non pesanti. Quest'ultimo è alla vigilia dell'esame (viene eseguito a stomaco vuoto). Puoi portare succo e panino con te per fare colazione al tuo bambino dopo l'ecografia.

    Caratteristiche di come preparare un bambino per un'ecografia addominale:

    1. Se viene eseguito un esame ecografico per i neonati, è necessario saltare solo l'ultima alimentazione. L'intervallo consentito tra i pasti è di 3-4 ore.
    2. Quando viene prescritta un'ecografia all'età di uno o quattro anni, l'ultima volta che il bambino può mangiare è 4 ore prima dell'esame. È meglio iscrivere il bambino nel pomeriggio. Quindi il bambino può essere alimentato con una colazione leggera..
    3. I bambini di età superiore ai tre anni mangiano per l'ultima volta prima di eseguire la scansione 6 ore prima della procedura.

    Un'ora prima dello studio, al bambino non viene somministrata acqua (indipendentemente dall'età), altrimenti il ​​pancreas inizia a produrre attivamente enzimi. Per escludere problemi con l'intestino, "Festal" viene somministrato per due giorni. Per eliminare la gassificazione, vengono prescritti "Bobotik", "Espumisan" o loro analoghi. È necessario portare con sé tovaglioli o un asciugamano per un esame al fine di rimuovere il gel dall'addome in seguito. Spiega in anticipo al bambino che non farà male, il medico sposta semplicemente il dispositivo sulla pancia.

    Ultrasuoni per bambini

    Un'ecografia addominale per un bambino non è diversa da una procedura standard per gli adulti. Tuttavia, per i bambini, viene scelto solo il metodo transaddominale, quando il sensore scorre sull'addome. Il medico applica un gel su di esso che migliora la conduttività degli ultrasuoni e inizia a guidare il sensore lungo il peritoneo. Raccoglie gli impulsi e li trasmette al computer. Dopo l'elaborazione, un'immagine viene visualizzata sullo schermo monitor. Il processo per ottenere un'immagine si verifica immediatamente.

    Il bambino si trova sul divano sulla schiena. A volte il medico chiede al bambino di rotolarsi su un fianco, gonfiare lo stomaco, trattenere il respiro o viceversa, fare un respiro profondo. Potrebbe essere necessario che il diagnostico controlli la contrattilità del tratto biliare. Pertanto, devi portare una mela, un cioccolato o dei biscotti con te (le preferenze del bambino sono prese in considerazione).

    La durata della procedura non supera i 20 minuti. Non è necessario spogliare completamente il bambino. È sufficiente aprire leggermente la pancia. La procedura è indolore, quindi viene eseguita senza anestesia o antidolorifici. Al termine della scansione, il gel dall'addome viene rimosso con un panno umido o un asciugamano.

    Decodifica dei risultati

    Gli organi interni sono chiaramente visibili sull'immagine ecografica. Il diagnostico li confronta con gli standard accettati e corregge eventuali deviazioni. La scansione ad ultrasuoni consente di valutare la condizione:

    1. Fegato. L'esame rivela un aumento o degenerazione dell'organo, la presenza o l'assenza di neoplasie (comprese quelle maligne). Viene valutato lo stato del sistema vascolare di questo organo e dei suoi dotti biliari. Vengono esaminate le pareti del fegato, la sua posizione.
    2. Pancreas. Ai bambini può essere diagnosticata una forma speciale di pancreatite, che deve essere iniziata per il trattamento immediato, altrimenti la patologia diventerà cronica.
    3. La cistifellea La scansione ad ultrasuoni consente di esaminare attentamente l'organo e identificare gravi malattie: presenza di calcoli, blocco dei dotti, colecistite, ecc..
    4. Milza. Vengono misurate le sue dimensioni, viene registrato un aumento (se presente). I parametri differiscono dai valori normali in presenza di processi infiammatori o infettivi nel corpo.

    Durante la decodifica, vengono prese in considerazione l'età del bambino, le caratteristiche individuali del corpo, le malattie attuali o passate e i difetti congeniti. Normalmente, gli organi dovrebbero avere una certa dimensione, posizione. Un corpo sano è caratterizzato dall'assenza di calcoli, neoplasie, polipi e ulcere. Normalmente, non dovrebbero esserci accumuli di liquidi, tumori, metastasi, linfonodi ingrossati.

    Oltre alle malattie congenite, un diagnostico può rilevare:

    • Mononucleosi infettiva;
    • patologia del sangue;
    • ascesso epatico;
    • tumori;
    • cisti;
    • parassiti;
    • emorragia interna;
    • discinesia della cistifellea;
    • pancreatite reattiva;
    • idropisia;
    • colecistite;
    • calcoli;
    • pielonefrite.

    La pancreatite reattiva è più comunemente diagnosticata nei neonati. A volte è necessaria una ecografia con un Doppler. Aiuta a identificare le malattie vascolari.

    Le pietre nell'immagine sono visualizzate come neoplasie lisce con ecogenicità eccessiva e contorni chiari. I tumori sono visibili come strutture dense con contorni irregolari. I processi infiammatori sono indicati da pareti irregolari e ispessite di organi con contenuti eterogenei. Se sono parenchimali, nell'infiammazione acuta saranno molto grandi, in quelli cronici - ridotti.

    È inutile decifrarlo da soli. La norma per adulti e bambini è diversa. Pertanto, solo un diagnostico può valutare se vi sono violazioni o deviazioni. A volte le forme non standard sono completamente una caratteristica individuale del corpo, che non interferisce con lo sviluppo e non provoca la comparsa di patologie.

    L'esame ecografico è un metodo diagnostico sicuro, semplice e informativo. Il metodo può essere applicato fin dai primi giorni di vita di un bambino. L'ecografia della cavità addominale per un bambino non ha un effetto negativo sul corpo a causa dell'assenza di radiazioni pericolose. La diagnosi tempestiva aiuta a identificare le anomalie nel tempo, identificare le malattie nella fase iniziale, facilitando il trattamento e migliorando la qualità della vita.

    Come viene eseguita un'ecografia addominale per un bambino e come prepararsi allo studio?

    Un bambino potrebbe aver bisogno di un'ecografia della cavità addominale per una serie di motivi. Questa diagnosi è considerata abbastanza accurata e innocua, e quindi ricorre ad essa abbastanza spesso per scoprire le ragioni del deterioramento delle condizioni del bambino. Come verrà eseguita la procedura, cosa mostra e come preparare correttamente il bambino per tale esame, lo diremo in questo materiale.

    Informazioni sulla diagnostica

    La ricerca sugli ultrasuoni è diventata una parte della pediatria moderna. Questo è un metodo non invasivo, indolore e rapido, abbastanza accurato da rilevare alcune patologie in un bambino. Le voci sui pericoli degli ultrasuoni per il corpo del bambino sono in qualche modo esagerate e sono nate solo sul fatto che le conseguenze a lungo termine degli ultrasuoni per il corpo umano non sono state ancora sufficientemente studiate, perché il metodo ha iniziato a essere utilizzato non molto tempo fa.

    Ci vogliono decenni per raccogliere statistiche mediche. Tuttavia, finora non è stato registrato un singolo caso di una particolare patologia in una persona sana a causa della procedura di ecografia. Gli ultrasuoni si basano sulla capacità delle onde ultrasoniche di penetrare nei tessuti e nei liquidi, riflettersi dagli organi e ritornare come segnale di ritorno al monitor dell'apparato. Ciò consente di valutare lo spessore, l'uniformità delle pareti degli organi, misurare la quantità di fluido al loro interno o determinare i cambiamenti nelle dimensioni e nella struttura..

    L'ecografia degli organi addominali non ha limiti di età e controindicazioni per l'uso. A volte le ricerche effettuate in tempo possono salvare la vita di un bambino. La prima ecografia degli organi interni per i bambini viene eseguita anche durante la gravidanza della madre: alla successiva ecografia, il medico valuta necessariamente la presenza e la posizione corretta degli organi fetali.

    Dopo la nascita del bambino, in assenza di patologie visibili e violazioni della condizione delle briciole, il primo esame degli organi addominali può essere effettuato come parte della prima visita medica - a 1 mese. Il Ministero della Salute raccomanda nuovamente di condurre uno studio dopo un anno.

    Quali organi vengono esaminati?

    La cavità addominale è un concetto piuttosto voluminoso. Comprende organi e sistemi più importanti per la vita umana. Tutti possono essere esaminati e valutati da uno specialista degli ultrasuoni. Se al bambino viene prescritta un'ecografia degli organi addominali, ciò significa che il bambino verrà esaminato:

    • fegato;
    • cistifellea e condotti;
    • esofago, stomaco;
    • pancreas;
    • milza;
    • parte dell'intestino situata nella cavità addominale;
    • grandi vasi (aorta, vene e arterie) che passano attraverso la cavità addominale;
    • reni, ureteri, vescica.

    A giudicare dall'ampio elenco, non sarà difficile per una madre capire che un tale studio può mostrare una grande varietà di disturbi nella salute del bambino, che non possono sempre essere indovinati dai metodi preferiti della madre: l'aspetto delle feci, l'appetito e le condizioni generali del bambino.

    L'esame prescritto non significa sempre che il medico sospetti che il bambino abbia qualche tipo di malattia. A volte l'esame viene eseguito solo per assicurarsi che il bambino, al contrario, stia bene..

    indicazioni

    Per i bambini nel primo anno di vita, le principali indicazioni per la nomina di tale diagnosi al di fuori di una visita medica preventiva (a 1 o 3 mesi) sono i seguenti sintomi e lamentele:

    • scarso appetito, rigurgito abbondante, vomito frequente;
    • diarrea sistematica o costipazione frequente nei neonati;
    • pianto acuto durante o dopo l'alimentazione;
    • la presenza di impurità nelle feci: sangue, pus, nonché un colore insolito o un odore sgradevole delle feci del bambino;
    • cambiamento nel colore dell'urina o aspetto di un forte odore di esso, così come il pianto di un bambino durante la minzione;
    • peso insufficiente del bambino, inadeguato per la sua età, lento sviluppo fisico;
    • criptorchidismo (assenza di un testicolo o di entrambi i testicoli nello scroto nei ragazzi);
    • scolorimento della pelle (ingiallimento, cianosi, tinta cerosa della pelle);
    • violazione della coagulazione del sangue mediante test, nonché comparsa di lividi regolari irragionevoli;
    • forte perdita di peso del bambino in assenza di cambiamenti nella sua dieta.

    Si consiglia vivamente l'ecografia degli organi addominali a tutti i bambini prematuri, briciole nate con una carenza di peso corporeo o con un peso elevato (oltre 4,5 kg). Inoltre, questo studio è prescritto prima di qualsiasi intervento chirurgico sulla cavità addominale..

    Formazione

    Se un bambino deve sottoporsi a tale diagnosi, i genitori dovrebbero sapere che è necessaria una preparazione speciale per questo. I risultati ottenuti dipendono dalla correttezza della preparazione per lo studio. Affinché siano affidabili, è importante assicurarsi che le regole diagnostiche siano seguite in anticipo..

    • Per i neonati, le restrizioni non sono significative e significative. È ottimale condurre ricerche immediatamente prima dell'alimentazione successiva. Ciò può comportare alcuni degli inconvenienti del ritorno a casa dall'ospedale. Un bambino affamato può essere molto esigente riguardo ai suoi diritti alimentari..
    • Assicurati di avere una bottiglia di formula o di latte materno espresso con te quando visiti la clinica o il centro sanitario in modo che il tuo bambino possa mangiare dopo il test.
    • Prima della procedura ecografica, devono trascorrere almeno 3 ore dall'ultima poppata, se il bambino si nutre di latte materno, o 3,5 ore, se il bambino è un artificiale, è anche indesiderabile dare acqua da bere al bambino. L'esame dovrebbe essere fatto a stomaco vuoto..
    • Il giorno dell'esame, al bambino non dovrebbe essere data la purea di frutta e carne - tale cibo impiega più tempo a digerire.
    • I bambini di età superiore a un anno dovrebbero, due giorni prima dell'esame, escludere dalla dieta alimenti che aumentano la formazione di gas nell'intestino. Non è necessario mangiare piselli e legumi, pane bianco, paste di lievito, uva, banane. Dovrebbero essere esclusi gli alimenti grassi, nonché frutta e verdura crude, bevande gassate e prodotti lattiero-caseari. Il giorno dell'esame (almeno 6 ore in anticipo), il bambino non è autorizzato a mangiare e l'acqua non viene somministrata per 2 ore.

    Ignorare questi requisiti può portare a stabilire diagnosi errate. Quindi, nel processo di digestione, se non avesse il tempo di completarsi, alcuni organi, ad esempio la milza, lo stomaco, il pancreas, saranno leggermente ingranditi. E con i gas nell'intestino, i cappi possono premere sugli organi interni, causando la loro naturale deformazione visiva.

    • Se è necessario un esame più approfondito della vescica e dei reni, il medico può avvertire in anticipo che la madre, al contrario, fornisce al bambino più liquido prima dell'ecografia. Ciò è necessario per valutare il lavoro degli ureteri e dei reni, possibili sospensioni nel contenuto della vescica. Se tale avviso non è stato ricevuto, non riempire la vescica..
    • Inoltre, oltre a diagnosticare alcuni problemi digestivi, il medico può chiedere alla madre di dare al bambino un clistere alla vigilia della procedura. Ancora una volta, non è necessario urgentemente pulire l'intestino senza ordini speciali..
    • Per un bambino, assicurati di portare un pannolino pulito da posizionare sul divano, salviettine umidificate e un pannolino di ricambio. È consigliabile prendersi cura di "manovre di distrazione" - un manichino, un giocattolo, un sonaglio - tutto ciò potrebbe essere necessario se il bambino inizia improvvisamente a diventare capriccioso. La mamma sarà in grado di distrarre il bambino e consentire al medico di completare l'esame..
    • Per un bambino di età superiore ai due anni, è importante condurre una preparazione psicologica, per dire che la ricerca imminente non è dolorosa e non fa paura. Sposta il telecomando del televisore o altri oggetti di plastica sulla pancia nuda del bambino, mostrando in modo che non accada nulla di terribile. Tutto andrà esattamente allo stesso modo.

    Com'è?

    Il bambino è appoggiato su un divano su un pannolino pre-posato. L'addome è esposto, viene applicato uno speciale gel acustico, che facilita lo scorrimento del trasduttore e fornisce una migliore conduttività degli ultrasuoni. Il sensore transaddominale viene utilizzato per questo tipo di diagnosi..

    L'algoritmo di ricerca è abbastanza semplice: il medico valuta a turno tutti gli organi, la descrizione dei risultati è indicata in uno speciale protocollo ecografico. La procedura richiede circa 20 minuti. Considerando che il volume di lavoro nel caso di esame degli organi interni è piuttosto elevato, il medico potrebbe aver bisogno di un po 'più di tempo. Se è richiesto uno studio separato con la funzione della cistifellea, il medico può eseguire un'ecografia con un carico - uno studio dopo una colazione preliminare.

    Standard e recensioni

    La dimensione degli organi interni della cavità addominale cambia con l'età. Se il medico scopre un eccesso o un ritardo di un determinato organo di dimensioni, lo indicherà sicuramente nella conclusione e raccomanderà ulteriori esami.

    Esaminando il fegato del bambino, il medico nota l'uniformità e la chiarezza dei contorni dell'organo, nonché l'assenza o la presenza di cisti. L'esame consente di considerare anche le cisti parassitarie causate da elminti, echinococchi e altri parassiti. Secondo lo stato del fegato, il medico può capire se il bambino ha segni di epatite, se ci sono neoplasie o metastasi nell'organo.

    La valutazione della cistifellea comprende la fissazione delle sue dimensioni, la descrizione dei contorni, nonché la pervietà o la discinesia del tratto biliare. Il pancreas viene valutato per gonfiore, che può indicare una possibile pancreatite. Anche l'assenza di gonfiore della milza è importante. Un aumento può indicare sia che il bambino ha recentemente avuto un'infezione virale, sia che il bambino ha malattie del sangue.

    Ogni organo viene valutato e descritto allo stesso modo..

    Se si riscontrano deviazioni dallo sviluppo normale o si riscontrano disturbi funzionali, il medico informerà sicuramente la madre di questo. Non dovrà decifrare il protocollo ecografico: il medico lo farà.

    La necessità di un tale studio è riconosciuta da tutti i genitori, specialmente se un medico fa un rinvio per un'ecografia, sulla base dei reclami di mamma e papà o del bambino stesso. La scelta del luogo in cui svolgere il sondaggio è la domanda principale. I genitori sono abbastanza naturalmente interessati alle qualifiche di un medico, perché tutti vogliono che il bambino venga esaminato il più attentamente e accuratamente possibile, per non perdere i problemi esistenti e non trovare problemi che in realtà non esistono.

    Pertanto, su forum specializzati su Internet, ci sono molte recensioni dei genitori su intere cliniche e singoli medici. Se lo si desidera, è possibile trovare i migliori consigli e recensioni negative. Secondo le madri, molto spesso i medici, quando danno indicazioni per tale diagnosi, dimenticano di istruire i genitori su come prepararsi. E già nella sala diagnostica risulta che l'esame del bambino al momento non può essere eseguito.

    Per informazioni su quale dovrebbe essere la preparazione preliminare del paziente per un'ecografia della cavità addominale, vedere il video seguente.

    Preparazione agli esami ecografici

    Preparazione agli ultrasuoni degli organi addominali:

    1) Il giorno prima dell'esame, escludere i prodotti che formano gas (latte, cavolo, pane nero, legumi, frutta e verdura fresca, piatti dolci);

    2) assumere un adsorbente di notte (dosaggio prescritto da un medico);

    3) vieni all'esame a stomaco vuoto: non bere nulla, non mangiare, non assumere farmaci.

    4) Se viene prescritto un esame ecografico degli organi addominali con un test del sifone d'acqua, è necessario disporre di: 200 ml di acqua e una cannuccia da cocktail.

    5) Se viene prescritto un esame ecografico degli organi addominali per determinare la funzione della cistifellea, è necessario avere con sé: colazione coleretica (cioccolato o banana o tè dolce).

    6) Porta con te un pannolino e dei tovaglioli.

    Preparazione per ultrasuoni dei reni e della vescica

    1) Il giorno prima dell'esame, escludere i prodotti che formano gas (latte, cavolo, pane nero, legumi, frutta e verdura fresca, piatti dolci);

    2) bere un adsorbente di notte (dosaggio prescritto da un medico);

    3) vieni all'esame con la vescica piena (devi bere 500 ml di acqua 1 ora prima dell'esame);

    4) porta con te un pannolino e dei tovaglioli, acqua - 1 litro.

    Preparazione per ultrasuoni del piccolo bacino (transaddominale)

    1) L'esame viene eseguito il 5-10 ° giorno del ciclo mestruale (il 1 ° giorno è l'inizio delle mestruazioni).

    2) Il giorno prima dell'esame, escludere i prodotti che formano gas (latte, cavolo, pane nero, legumi, frutta e verdura fresca, piatti dolci);

    3) bere un adsorbente di notte (dosaggio prescritto da un medico);

    4) vieni all'esame con la vescica piena (1 ora prima dell'esame, devi bere 500 ml di acqua o succo);

    5) porta con te un pannolino e dei tovaglioli, acqua - 1 litro.

    Preparazione per un'ecografia delle ghiandole mammarie

    L'esame viene effettuato il 5-10 ° giorno del ciclo mestruale (il 1 ° giorno è l'inizio delle mestruazioni).

    Porta con te un pannolino e dei tovaglioli.

    Quando si eseguono contemporaneamente ultrasuoni degli organi addominali e ultrasuoni degli organi pelvici nelle ragazze:

    1) vieni all'esame a stomaco vuoto: non bere nulla, non mangiare, non assumere farmaci.

    2) porta con te un pannolino e dei tovaglioli, acqua - 1 litro.

    Dopo l'ecografia degli organi addominali, riempi la vescica (bevi 1 litro d'acqua)! Prima dell'ecografia degli organi addominali, il liquido non deve essere assunto.

    Il rispetto delle regole di preparazione è un esame di alta qualità.

    Quando si esegue la neurosonografia, l'ecografia del cuore, l'ecografia della ghiandola tiroidea, l'ecografia dello scroto, l'ecografia delle articolazioni, l'ecografia dell'occhio, l'ecografia dei tessuti molli, l'ecografia del timo, l'ecografia dei linfonodi periferici, non è richiesta una preparazione speciale!

    Come viene eseguita l'ecografia degli organi addominali nei bambini - preparazione per lo studio

    Questo tipo di esame può essere assegnato ai bambini dal giorno della loro nascita. Va notato che quando un bambino compie un mese, sarà certamente sottoposto a un'ecografia degli organi addominali al fine di chiarire lo stato reale degli organi addominali.

    Questo tipo di ricerca è stato utilizzato dalla pediatria per oltre due decenni. Con il suo aiuto, vengono rivelate anomalie di natura congenita, vengono riconosciute anomalie patologiche iniziali e viene prescritta una terapia tempestiva. L'esame è indolore, dura non più di venti minuti, non danneggia il corpo del bambino.

    Esiste solo una caratteristica nell'esecuzione di un'ecografia: la stretta aderenza ai requisiti del sistema preparatorio, che differiscono per i bambini di diverse fasce di età..

    Quanto è sicuro fare un'ecografia per un bambino?

    Molta ricerca scientifica è dedicata a questo problema, e oggi ci sono tutte le ragioni per affermare con sicurezza che questo metodo è considerato assolutamente innocuo e il più affidabile rispetto ad altri tipi di esami: radiografia, TC, fluorografia, risonanza magnetica.

    Gli ultrasuoni non creano esposizione alle radiazioni, le radiazioni sono completamente assenti. Gli ultrasuoni non hanno nulla a che fare con le radiazioni, poiché hanno una diversa natura di origine. Al suo interno, è un suono semplice, solo con una frequenza più alta. La sua portata (1-12 MHz) è oltre la percezione umana, per questo motivo, non sente nulla.

    Si noti che vibrazioni di questo tipo si trovano nei rumori emessi dai venti e dalla spuma del mare, dai suoni di alcuni animali. L'esame non provoca sensazioni spiacevoli, viene eseguito in un'atmosfera rilassata, che svolge un ruolo importante per i bambini.

    Indicazioni per l'ecografia della cavità addominale

    L'esame può essere programmato in modo pianificato, spesso il medico dirige un'ecografia, in base ai dati ottenuti durante un esame esterno. Gli specialisti in pediatria o gastroenterologia possono scrivere un referral per gli ultrasuoni.

    Le principali indicazioni per questo tipo di scansione sono:

    1. Esami programmati su bambini di età non superiore a un mese e mezzo. Con il loro aiuto, le patologie congenite sono escluse, le malattie sono prevenute.
    2. Reclami per dolore o sensazioni spiacevoli insorti durante la palpazione.
    3. Tagliare e tirare il dolore all'addome o alla schiena.
    4. Gassing aumentato.
    5. Pesantezza nella pancia, nausea, amarezza in bocca.
    6. La comparsa di ittero sulla pelle o nel bianco degli occhi.
    7. Anomalie persistenti.
    8. Un brusco cambiamento di massa, un'eruzione cutanea appare sulla pelle.

    Cosa viene rivelato nei bambini durante la diagnosi?

    L'esame ecografico degli organi del bambino implica un esame del fegato e dell'organo accoppiato, milza, pancreas, cistifellea. Indicatori normali e caratteristiche individuali per ciascuno di questi corpi sono obbligatori indicati nella decodifica dei risultati. A volte i test renali vengono eseguiti separatamente nei bambini. In questo caso, vengono esaminate le ghiandole surrenali e l'uretere..

    Oltre alle anomalie di natura congenita, con l'aiuto degli ultrasuoni, possono essere rilevati alcuni cambiamenti patologici negli organi situati nella cavità addominale di un bambino:

    • mononucleosi di natura infettiva, malattie del sangue, sanguinamento interno. Ciò sarà evidenziato da cambiamenti nelle dimensioni della milza;
    • nuove formazioni, cisti, ascessi epatici, microrganismi dannosi nei tessuti epatici;
    • una malattia del pancreas chiamata pancreatite reattiva. Molto spesso si manifesta nei neonati;
    • deviazioni nella motilità della cistifellea, calcoli, idropisia, colecistite;
    • calcoli nell'organo accoppiato, nuove formazioni, cisti, pielonefrite.

    Come preparare il bambino per lo studio?

    Al fine di ottenere i risultati della ricerca più affidabili, il bambino dovrebbe essere accuratamente preparato per questo. Lo stage inizia in anticipo, da tre a cinque giorni prima dell'esame. Il requisito principale è creare accessibilità acustica per ogni organo che deve essere studiato. Ciò significa che non dovrebbero esserci residui di cibo, aria e gas nello stomaco del bambino..

    Inoltre, quando si verificano processi digestivi nel corpo del bambino, anche gli organi prendono parte al lavoro: il pancreas viene leggermente ingrandito, la cistifellea cambia bruscamente le sue dimensioni. Durante la scansione, tutto ciò impedisce allo specialista di valutare correttamente i parametri e le condizioni di un particolare organo..

    Esistono diverse regole per la corretta preparazione per un'ecografia:

    1. Se la procedura è per i neonati, non devi nutrire il bambino per tre ore prima. È meglio eseguire l'esame al mattino, quando il bambino non è ancora abbastanza affamato..
    2. Per preparare un'ecografia dei bambini nella categoria di età da uno a tre anni, è necessario saltare una volta il processo di alimentazione. Un'ora prima dell'esame, è necessario escludere l'uso di qualsiasi liquido. In casi eccezionali, è consentito dare al bambino una piccola quantità di acqua naturale, leggermente addolcita, in modo che non sia capriccioso.
    3. I bambini di età superiore ai tre anni non hanno paura di un piccolo sciopero della fame. In questo caso, è prevista una ecografia al mattino o al pomeriggio. L'ultimo pasto dovrebbe aver luogo dalle sei alle otto ore prima della procedura..
    4. Quando un bambino sviluppa gas, è necessario iniziare a prendere Espumisan in pochi giorni per eliminare la flatulenza. Il tratto intestinale deve rimanere vuoto prima dell'esame, per questo si consiglia di eseguire un clistere con circa dodici ore di anticipo.

    Dieta prima della procedura

    Esperti esperti raccomandano di iniziare un corso dietetico delicato tre giorni prima dell'esame. L'obiettivo principale della nutrizione dietetica è eliminare tutti gli alimenti che possono stimolare la formazione di gas..

    Per ogni bambino, è possibile redigere un elenco individuale di piatti, ma ci sono anche divieti generalmente accettati:

    • sono esclusi i latticini e i prodotti lattiero-caseari fermentati;
    • è necessario rimuovere frutta e verdura fresca dalla dieta, prodotti da forno, pane nero, legumi;
    • non è consentito mangiare pesce grasso e carne, bevande gassate, lecca-lecca e altri dolci.

    La base delle pappe in questi giorni dovrebbe essere cereali, pollame, formaggio, uova sode, pesce magro. I bambini non ricevono farmaci il giorno della procedura. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'assunzione di antispasmodici e altri stimolanti del fegato o del pancreas.

    Come va la diagnosi??

    Esiste un metodo per eseguire una sessione di ricerca: esterno (transaddominale). Lo specialista applica una speciale composizione di gel sulla pelle, inizia a guidare lungo la superficie dell'addome con un sensore.

    La procedura dura non più di venti minuti, il medico può rigirare il bambino sulla schiena, chiedergli di gonfiare la pancia. I bambini più grandi a volte devono alzarsi, trattenere il respiro, fare un respiro profondo.

    Durante l'esame, il compito principale dei genitori è di spiegare al bambino che il processo avrà luogo rapidamente e senza dolore. Per un'ecografia, è meglio che un bambino indossi abiti larghi per facilitare l'apertura dello stomaco.

    Norme e decodifica

    Preparare con competenza il bambino per l'esame e fare l'ecografia non è la cosa più importante. Le letture di scansione devono essere interpretate correttamente. Di norma, dopo un'ecografia, viene emessa una trascrizione nelle mani degli adulti o attaccata a una scheda ambulatoriale. È necessario analizzare i dati per uno specialista in pediatria o gastroenterologia - dipende da chi ha emesso il rinvio.

    La velocità dell'esame ecografico implica la presenza dei seguenti indicatori:

    1. Nel fegato, vengono determinati i parametri dei lobi, la struttura strutturale, l'ecogenicità, la dimensione del dotto biliare e la vena porta, i bordi.
    2. Quando si esamina la milza, si attira l'attenzione per modellare differenze, struttura e parametri.
    3. Nei casi con il pancreas, oltre alle dimensioni normali, viene controllata la presenza di formazioni nei dotti e nelle cellule dei tessuti.
    4. La cistifellea viene esaminata per contenuti, spessore delle pareti, differenze di forma e dimensioni;
    5. In un organo accoppiato, oltre ai parametri, vengono controllati la struttura, la presenza di calcoli, lo spessore della parete.

    Il diametro di tutte le navi dovrebbe rimanere normale. Vengono controllati il ​​deflusso di urina, lo stato dei dotti di escrezione della bile.

    I medici non raccomandano ai genitori di trascrivere lo studio da soli. Il fatto è che in uno stato normale, le indicazioni degli ultrasuoni degli organi addominali negli adulti e nei bambini differiscono. Inoltre, nei giovani pazienti, questi valori variano ancora a seconda della categoria di età..

    Ad esempio, se alcuni indicatori sono considerati normali per un bambino, quindi per i bambini più grandi vengono già confrontati con deviazioni patologiche..

    Spesso, un esame ecografico registra anomalie negli organi dello sviluppo, che dopo un po 'acquisiscono autonomamente una norma. A volte le forme non standard di organi sono considerate un'individualità del corpo e non interferiscono con il bambino nella vita..

    Preparare un bambino a un'ecografia addominale: raccomandazioni di base

    L'esame ecografico (ultrasuono) è un metodo moderno, sicuro e altamente informativo per la diagnosi di malattie degli organi interni. Si basa sulla capacità dei tessuti molli di riflettere le onde sonore generate dal dispositivo e rilasciate da un sensore speciale. La procedura è assolutamente indolore e può essere utilizzata sin dalla nascita del bambino. Gli specialisti della clinica Profimedica eseguono la diagnostica ecografica degli organi addominali per bambini di qualsiasi età. Preparare un bambino a un'ecografia addominale è una delle fasi di un esame di qualità. I nostri medici spiegano in dettaglio ai genitori esattamente come preparare il bambino per ottenere i risultati di ricerca più accurati..

    È necessario preparare un bambino prima di un'ecografia della cavità addominale?

    L'ecografia della cavità addominale e la preparazione per l'esame del bambino sono concetti interdipendenti. Una diagnosi di alta qualità degli organi addominali prevede un digiuno temporaneo prima della procedura. A seconda delle caratteristiche nutrizionali del paziente, è necessario rifiutare di mangiare:

    • 3 ore di anticipo per neonati e bambini allattati al seno;
    • per 3,5-4 ore per i bambini con miscele artificiali.

    I bambini di età inferiore a 1 anno mangiano spesso. Per ridurre al minimo il disagio del bambino, si consiglia di pianificare un viaggio dal medico in modo che venga eseguito un esame ecografico dell'addome immediatamente prima della successiva alimentazione. Ciò aumenta il contenuto informativo della procedura, che è più facile da trasportare..

    Bambini da 1 anno di età: preparazione agli ultrasuoni della cavità addominale

    La preparazione di giovani pazienti dall'età di un anno ha molte altre restrizioni. Durante questo periodo, è importante non solo escludere l'assunzione di cibo prima della procedura, ma anche monitorare la dieta del bambino negli ultimi 2-3 giorni. Mangiare cibi che aumentano la produzione di gas e stimolano la motilità intestinale può distorcere i risultati del test.

    Da cosa astenersi?

    Per preparare il bambino alla procedura utilizzando un'ecografia degli organi addominali 2-3 giorni prima della diagnosi, si raccomanda di escludere dalla dieta i seguenti alimenti:

    • uva fresca;
    • legumi;
    • cavolo;
    • cipolla;
    • funghi;
    • Topinambur;
    • latte intero;
    • bevande gassate.

    Anche i bambini di età pari o superiore a 3-4 anni dovrebbero astenersi dal mangiare cibi fritti. Questi prodotti stimolano una maggiore produzione di gas e la peristalsi intestinale. Ciò riduce il contenuto informativo della diagnosi. Il colon gonfio sposta le strutture adiacenti, rendendo difficile la visualizzazione.

    Inoltre, è necessario astenersi dal mangiare 4-8 ore prima della procedura. Più vecchio è il piccolo paziente, più a lungo può andare senza cibo. Si consiglia di non bere acqua 1 ora prima dell'esame.

    Prodotti approvati prima del test

    Quando si prepara per un'ecografia, il bambino viene trasferito a una dieta leggera. È permesso mangiare cibo semplice e facilmente digeribile. I medici "Profimedika" raccomandano di prestare attenzione ai seguenti prodotti che possono essere utilizzati:

    • porridge bollito in acqua;
    • pesce bollito (magro) e pollo;
    • uova di gallina bollite;
    • latticini.

    La preparazione qualitativa per l'esame è un aspetto importante di una diagnosi completa. Il rispetto di semplici regole aumenta il contenuto informativo dell'esame ecografico. Questa è la chiave per stabilire la diagnosi corretta e consente, se necessario, in breve tempo di scegliere un trattamento adeguato per le malattie degli organi addominali..

    Come viene eseguita la procedura ecografica della cavità addominale del bambino??

    La diagnostica ecografica degli organi addominali nella clinica "Profimedica" per bambini viene eseguita secondo le indicazioni cliniche. La procedura è necessaria in caso di sospetto di malattie del pancreas, della cistifellea, del fegato, di possibili neoplasie nell'addome.

    I medici pediatrici della clinica Profimedica hanno più di 10 anni di esperienza nel lavoro con i bambini. L'esperienza che abbiamo accumulato garantisce un'elevata informatività della diagnosi, indipendentemente dalla presunta diagnosi. Per valutare la funzione degli organi addominali, utilizziamo un moderno ecografo di livello esperto ad alta risoluzione.

    L'esame del bambino dura da 10 a 25 minuti. Il paziente si sdraia sul divano. Un sensore speciale viene utilizzato per l'esame. Prima di iniziare la diagnosi, il medico la tratta con un gel conduttivo, che aumenta il contatto con la pelle, garantendo un'immagine migliore. Quindi, con l'aiuto di movimenti fluidi lungo la superficie frontale dell'addome del bambino, il medico mostra sullo schermo le strutture di interesse nella cavità addominale.

    Puoi eseguire un'ecografia degli organi addominali presso la clinica Profimedica in un momento conveniente per i genitori. Per fare ciò, è necessario chiamare il telefono di contatto e fissare un appuntamento. Puoi essere esaminato senza attendere in lunghe file. Il personale del centro medico risponderà a tutte le vostre domande. Il prezzo della procedura è indicato sul sito web della clinica. Contatta i migliori ecologi in un momento conveniente!

    Pubblicazioni Su Colecistite