logo

20 motivi per cui c'è un dolore lancinante nella parte sinistra sotto le costole

Un dolore lancinante nella parte sinistra sotto le costole non è un sintomo di alcuna malattia particolare. In questa parte del corpo, il pancreas, la milza sono localizzati, il dolore cardiaco può essere dato, qui ci sono la parete sinistra dello stomaco e la parte sinistra del diaframma.

Il rene sinistro, l'uretere può rispondere all'algia. E quale di questi organi vitali segnala un malfunzionamento nel corpo, può essere determinato solo da uno specialista, in base all'anamnesi e ai successivi esami. Ma prima devi decidere quali tipi di dolore sono caratteristici dell'ipocondrio sinistro e quali malattie possono affrontare ciascuno di voi, provando disagio in questa parte del corpo.

Quali sono i tipi di dolore?

In caso di dolori acuti e acuti, è meglio contattare un istituto medico.

La sindrome del dolore da taglio, come se fossi stato pugnalato con un pugnale, è una ragione seria per andare in una struttura medica. Di norma, una persona avverte tali dolori con danni meccanici a un organo..

Il taglio si verifica in modo imprevisto e può essere dovuto a una rottura della milza, ai reni o alla puntura nell'intestino. Se il dolore da taglio è una conseguenza di una caduta, insorge a seguito di un incidente o altra lesione, in questo caso non è possibile rinunciare alle cure mediche, poiché i danni a questi organi sono carichi di sanguinamento interno ed è pericoloso.

Un dolore sordo sotto le costole sinistre può indicare patologie infiammatorie del tratto gastrointestinale e non solo. Appare sistematicamente e gradualmente va via. Se questo accade più di una volta o due volte, ma continua per qualche tempo, allora ci sono motivi di preoccupazione e una visita dal medico..

Di norma, tali alghe sono associate a malattie come gastrite o pancreatite. Pertanto, devi prima visitare un gastroenterologo, che ti indirizzerà per test di laboratorio, condurre ultrasuoni e altri esami utilizzando i moderni strumenti diagnostici. È un dolore sordo. Se si lamenta sul lato sinistro senza fermarsi, ciò può indicare colite o duodenite sviluppate. Il dolore continuo e doloroso, il mal di stomaco, combinato con debolezza e nausea, indicano un'ulcera allo stomaco.

Tuttavia, il dolore doloroso non indica sempre malattie gastrointestinali. Molto probabilmente, c'è un problema cardiaco: pre-infarto, ischemia cardiaca o angina pectoris. Pertanto, il disagio del dolore nella parte sinistra del corpo dell'ipocondrio può verificarsi a causa delle seguenti malattie e patologie:

  1. rottura traumatica della milza;
  2. o ingrossamento della milza a causa di malattie parassitarie;
  3. cardiomiopatia;
  4. ischemia cardiaca;
  5. attacco di cuore;
  6. duodenite;
  7. colite;
  8. nevralgia intercostale (nervi pizzicati);
  9. patologie reumatiche;
  10. tumori degli organi interni;
  11. ernia;
  12. o lesioni al diaframma;
  13. polmonite;
  14. pleurite localizzata nei lobi inferiori del polmone sinistro.

La maggior parte delle malattie gastrointestinali - gastrite, ulcere allo stomaco, pancreatite, cancro del pancreas.

Come puoi vedere, la parte sinistra del corpo nel suo ipocondrio può parlare di un sacco di malattie. E ci sono spesso casi in cui è davvero facile confondere quando e cosa fa male.
Algie dal meccanismo di manifestazione

È necessario distinguere il dolore sotto le costole dal meccanismo di manifestazione. La conoscenza della natura del dolore e del meccanismo della sua manifestazione aiuta a diagnosticare la patologia. Algia irraggiante o riflessa, che viene trasmessa dalle terminazioni nervose da organi distanti. Ad esempio, si possono avvertire dolori radianti durante un infarto, polmonite del lato sinistro, pleurite, ecc. Le alghe viscerali (interne) si manifestano in violazione della motilità gastrica.

L'algia peritoneale appare nei processi infiammatori, danni meccanici, necrosi. Ad esempio, questo dolore può iniziare improvvisamente con un'ulcera allo stomaco con perforazione. Si verifica con movimenti improvvisi di deambulazione, respiro, dolorosamente acuti, taglienti.

Localizzazione del dolore

Nella maggior parte dei casi, gli ultrasuoni vengono utilizzati per rilevare il problema..

Non si può escludere che il processo patologico possa avvenire contemporaneamente in due organi adiacenti. E poi è un po 'più difficile determinare cosa fa esattamente male. Ad esempio, il disagio interno concentrato nella parte antero-laterale del corpo sotto le costole di solito indica una patologia nella milza o il tessuto dello stomaco interessato.

Tuttavia, al fine di escludere (o confermare) malattie non meno pericolose come l'infarto del miocardio, la miosite o la colite intestinale, vengono eseguiti test per queste malattie. Se si avverte dolore nella parte centrale del lato, è possibile un corso parallelo di malattie sia del duodeno che del pancreas.

Con la patologia del rene sinistro, il disagio del dolore è accentuato nella parte posteriore dell'ipocondrio sinistro. Di norma, questo è un dolore persistente piuttosto forte e per una diagnosi corretta è necessario passare l'urina e il sangue per l'analisi, per eseguire un'ecografia. Allo stesso tempo, non è necessario escludere la possibilità che tale dolore possa verificarsi con l'osteocondrosi lombare, che può verificarsi contemporaneamente alla malattia renale.

A volte c'è un dolore alla cintura con un accento nell'ipocondrio sinistro. Ciò può indicare pancreatite - un'infiammazione del pancreas. Un attacco di questa malattia si manifesta con un dolore insopportabile che brucia, che diventa leggermente meno in posizione seduta o se il paziente si sporge leggermente in avanti.

Brevemente su malattie e organi situati sul lato sinistro del corpo

Diaframma e sua patologia

Il diaframma è il tessuto muscolare che separa lo sterno dal tratto gastrointestinale. Anche in esso, con l'età, si verificano vari disturbi, ad esempio un'ernia. Questa membrana ha un'apertura attraverso la quale passa l'esofago e si collega allo stomaco. E quando i tessuti muscolari del diaframma si indeboliscono, il lume aumenta leggermente, a seguito del quale la parte superiore dello stomaco sporge nella regione toracica. Questo fa sì che il contenuto dello stomaco venga gettato nell'esofago, causando bruciore di stomaco, nausea e dolore a sinistra. Questa condizione può essere provocata da obesità, attività fisica eccessiva, gravidanza..

Ernia diaframmatica - e questo è il nome di questa condizione, si verifica nelle persone anziane a causa dell'indebolimento del tessuto muscolare. A volte lo stomaco è pizzicato, il che provoca dolori acuti da taglio a sinistra.

Nevralgia intercostale

La nevralgia intercostale appare come risultato della compressione delle terminazioni nervose.

La nevralgia intercostale appare a causa della compressione delle terminazioni nervose situate tra le costole. Il dolore può essere espresso in una vasta gamma di manifestazioni: da acuta e penetrante, a bruciore o dolorante, opaca. Aumenta con il lavoro fisico, tossendo, starnutendo, perfino inalando.

A volte gli attacchi di toracalgia sono accompagnati da tremori muscolari, arrossamento o sbiancamento della pelle, sudorazione. La pressione su alcuni punti della schiena provoca anche la sindrome del dolore, che può essere somministrata nella parte bassa della schiena o sotto la scapola. Il dolore con nevralgia intercostale è simile a quello che si verifica con la cardialgia.

Malattie cardiache

Le malattie cardiache sono di solito accompagnate da fastidio, respiro corto, talvolta nausea, palpitazioni cardiache, pesantezza al petto e sensazione di bruciore. Questi sintomi indicano una malattia coronarica che insorge come conseguenza di un flusso sanguigno alterato al muscolo cardiaco a causa della malattia coronarica. Tali dolori possono anche indicare cardiomiopatia - disfunzioni del muscolo cardiaco, a causa di distorsioni strutturali dell'organo, e questo è espresso da un aumento della fatica, della cardialgia durante l'esercizio.

Milza

Dovrebbe essere detto separatamente sulla milza, poiché il suo danno non è sempre associato all'impatto meccanico dall'esterno. La milza si trova a sinistra sotto le costole, vicino alla pelle, ed è quindi l'organo più vulnerabile. Il dolore acuto può verificarsi quando l'organo viene ingrandito, portando all'allungamento della sua capsula. Malattie come l'infiammazione della milza, la mononucleosi infettiva o l'infarto della milza portano all'allargamento della milza.

In questo stato, può verificarsi una rottura con movimento improvviso, incurante, sollevamento del peso incurante. Le lacrime portano a un'emorragia interna, che viene diagnosticata da un alone bluastro intorno all'ombelico. I disturbi della milza comprendono sintomi quali febbre, dolori muscolari, linfonodi ingrossati, mal di gola, ingrossamento del fegato.

Stomaco

La maggior parte della popolazione soffre di processi infiammatori nello stomaco, perché l'alimentazione è scarsa. La mucosa gastrica soffre di sostanze irritanti che entrano quotidianamente nello stomaco con il cibo, si sviluppa la gastrite. Puoi riconoscere questa malattia dal bruciore di stomaco che appare dopo aver mangiato, pesantezza allo stomaco, eruttazione, dolore doloroso sotto le costole. A volte compaiono nausea e vomito. La gastrite è caratterizzata da debolezza, pallore della pelle, secchezza delle fauci, disturbi delle feci - diarrea o costipazione. E anche la sensibilità degli arti inferiori e superiori è compromessa.

Un'ulcera allo stomaco di solito si verifica sullo sfondo della gastrite e presenta sintomi simili ad essa. Con una forma particolarmente grave: perforazione, dolore acuto al pugnale, perdita di coscienza, debolezza in tutto il corpo.

Imparerai di più sul dolore nell'ipocondrio dal video:

Pancreas

Il dolore nell'ipocondrio sinistro può verificarsi a causa di disfunzione del pancreas.

Infiammazione del pancreas: la pancreatite è accompagnata da un forte dolore sotto le costole sinistre e la cintura si estende su tutto il diametro del corpo.

Questa malattia è caratterizzata da vomito con bile, sensazione di amarezza in bocca e aumento della temperatura corporea. L'infiammazione cronica del pancreas è caratterizzata da un disagio doloroso, soprattutto dopo un pasto pesante.

Le lesioni tumorali del pancreas nelle prime fasi sono praticamente impossibili da diagnosticare a causa della sua posizione e per il motivo che il cancro nelle prime fasi non si manifesta in alcun modo.

Il dolore è un segnale del corpo che non è in grado di affrontare i problemi in esso; è una sorta di grido di aiuto dal nostro corpo. Ed è importante essere in grado di ascoltare questo grido in modo tempestivo al fine di adottare misure tempestive. Pertanto, se hai dolore persistente e persistente, vai dal tuo medico..

Non sono sicuro della correttezza della diagnosi, vai a un altro. Non portare la situazione all'estremo. Il dolore nell'ipocondrio sinistro, come hai già visto, può diventare esattamente il limite dal quale non c'è via d'uscita, se non si prendono misure tempestive e non si inizia il trattamento.

Hai trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Colite nella parte sinistra sotto le costole

Molto spesso le persone si trovano ad affrontare un problema come una sensazione di formicolio nell'ipocondrio sul lato sinistro. Se si lamenta sul lato sinistro senza fermarsi, ciò può indicare colite o duodenite sviluppate. Quando i dolori sono associati al cuore, saranno dati alla mano sinistra. Inoltre, il formicolio nella parte sinistra può essere di natura neurologica..

Quando dicono "fa male alla parte sinistra sotto le costole", spesso significano che c'è un problema cardiaco. Questo è un approccio troppo semplicistico, perché sul lato sinistro, oltre al cuore, ci sono una serie di altri organi e sistemi importanti. Quindi perché fa male nel lato, sotto la costola sinistra?

Ad esempio, con malattie della milza. Si trova molto vicino alla superficie della pelle, sul lato sinistro del corpo sotto la costola. Molte malattie del corpo possono provocare un ingrossamento della milza e, di conseguenza, la sua rottura.

Quando la milza viene rotta, il paziente si lamenta di una sensazione di formicolio nella parte sinistra sotto le costole e la pelle intorno all'ombelico diventa blu, mentre il sangue si accumula nella cavità addominale.

Una milza rotta si verifica con le seguenti malattie:

  • Mononucleosi infettiva;
  • trauma all'addome;
  • infiammazione della milza;
  • infarto della milza.

La milza rotta è accompagnata da dolore acuto nella parte sinistra sotto le costole. Per salvare il paziente, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza e, prima dell'arrivo dei medici, mettere un impacco di ghiaccio sulla zona della milza. Con tale danno, l'organo viene solitamente rimosso. In generale, un forte dolore nella parte sinistra sotto le costole indica misure urgenti per eliminarlo..

Malattie dello stomaco

Il dolore nella parte sinistra può essere causato da varie malattie dello stomaco, che saranno contemporaneamente accompagnate da nausea, vomito e dispepsia. Con la gastrite, il dolore nella parte sinistra si verifica dopo aver mangiato o prima di mangiare (dipende dal livello di acidità del succo gastrico). L'ulcera allo stomaco, di regola, provoca dolore nel lato di un personaggio dolorante. I preparati con un effetto avvolgente aiuteranno un po 'ad alleviare le condizioni del paziente. Più in dettaglio e su quale tipo di dolore sul lato sinistro sotto le costole nel materiale tematico.

Malattie del pancreas

Il pancreas si trova nella parte superiore dell'addome lungo la parete addominale posteriore. Se il paziente ha malattie croniche della ghiandola, il dolore è principalmente di natura di herpes zoster. Il dolore da taglio e lancinante si verifica più spesso con esacerbazione della pancreatite cronica ed è accompagnato da nausea, vomito indomito che non porta sollievo, nonché un aumento della temperatura corporea.

Dolore al diaframma

Il diaframma è un muscolo che si trova nella parte superiore dell'addome e lo separa dal petto. Il diaframma ha un'apertura attraverso la quale passa l'esofago. Il dolore nella parte sinistra sotto le costole può verificarsi a causa dell'indebolimento del diaframma. Di conseguenza, l'apertura esofagea si allarga e la parte addominale dell'esofago e lo stomaco si alzano nella cavità toracica. È per questo che si verifica il dolore..

Di norma, l'indebolimento dei muscoli del diaframma si verifica a causa dell'aumento della pressione intra-addominale, che può essere provocata da tali fattori:

  • con duro lavoro fisico;
  • lo sviluppo dell'obesità;
  • con cambiamenti legati all'età nel corpo;
  • gravidanza (molto rara).

Cardiopatia

Se c'è un dolore acuto nella parte sinistra sotto le costole, che è accompagnato da mancanza di respiro e si irradia alla scapola sinistra, alla schiena, al braccio, alla mascella inferiore, allora stiamo parlando dello sviluppo di infarto miocardico acuto.

Malattie del sistema nervoso

Quando il sistema nervoso umano è danneggiato, possono comparire vari sintomi. Molto spesso, quando la colite nella parte sinistra e nell'area addominale può essere causata da un raro disturbo del sistema nervoso - emicrania addominale, che si verifica in bambini e adolescenti e molto raramente negli anziani.

Con questa patologia, il paziente si lamenta di dolore parossistico, nausea, vomito, crampi dei muscoli addominali.

Malattie del sistema endocrino

Quando la colite nella parte sinistra dell'addome dall'alto si verifica con disturbi autonomi ed è più comune nelle donne di età compresa tra 20 e 40 anni.

In ogni caso, devi sapere che in caso di dolore e sensazione di formicolio nella parte sinistra dell'addome dall'alto, è importante cercare immediatamente l'aiuto di un medico. Questi sintomi possono indicare malattie molto gravi, a volte incompatibili con la vita.!

Dolore nella parte sinistra sotto le costole

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole è uno dei segni clinici più comuni di cui i pazienti si lamentano quando visitano un gastroenterologo. Questo sintomo ha diverse opzioni per il suo decorso e può manifestarsi anche negli adulti e nei bambini..

La causa più comune sono le condizioni patologiche gastroenterologiche. Tuttavia, ci sono una serie di altre malattie e fonti fisiologiche di una manifestazione così spiacevole..

Oltre al fatto che la parte sinistra fa male sotto le costole, i sintomi includeranno molte altre manifestazioni cliniche. Il più comune:

  • nausea e vomito;
  • violazione dell'atto di defecazione;
  • fluttuazioni della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna.

Il processo diagnostico ha lo scopo di identificare un fattore predisponente, motivo per cui combina una vasta gamma di attività di laboratorio e strumentali. Inoltre, le manipolazioni eseguite personalmente dal medico sono molto importanti..

Per sbarazzarsi di questo sintomo, vengono utilizzate tecniche terapeutiche conservative. Tuttavia, può essere completamente eliminato solo dopo che la malattia di base è stata curata..

Eziologia

Un forte dolore nella parte sinistra sotto le costole si verifica solo quando c'è un danno all'organo interno che si trova in questa zona. Va notato che l'ipocondrio sinistro è l'area situata tra le due costole inferiori a sinistra del centro condizionale dell'addome. In questa area sono localizzati:

  • milza;
  • pancreas;
  • alcune parti dell'intestino crasso e dell'intestino tenue;
  • parte dello stomaco;
  • metà sinistra del diaframma;
  • uretere sinistro;
  • rene sinistro.

Tuttavia, in alcune situazioni, l'insorgenza del dolore nella parte sinistra è provocata da altri segmenti, in questi casi i medici parlano di dolore riflesso.

In generale, ci sono così tanti fattori predisponenti che gli esperti li dividono in diversi gruppi:

  • processi patologici e patologici;
  • fonti più innocue.

Se una persona ha un dolore nella parte sinistra direttamente sotto le costole, il colpevole è spesso:

  • ulcera allo stomaco;
  • decorso acuto o cronico di pancreatite e colecistite;
  • ernia del diaframma (ci sarà un dolore lancinante nella parte sinistra sotto le costole);
  • una vasta gamma di lesioni, come la milza rotta;
  • colite e duodenite;
  • neoplasie di un corso maligno o benigno con localizzazione nel tratto digestivo;
  • enterite e diverticolite;
  • infarto della milza o aumento del volume di questo organo;
  • varie infezioni intestinali e disbiosi;
  • ostruzione intestinale cronica.

Le ragioni patologiche meno rare per cui la parte sinistra sotto le costole possono ferire includono:

  • polmonite del polmone sinistro;
  • angina pectoris;
  • attacco di cuore;
  • Cardiopatia ischemica;
  • cardiomiopatia;
  • le conseguenze del trauma o della chirurgia;
  • stato preinfarto;
  • malattie del sistema endocrino;
  • miosite;
  • malattie reumatiche;
  • nevralgia intercostale;
  • danno ai reni;
  • pleurite sinistra;
  • lesione alla colonna lombare;
  • distrofia dei muscoli addominali;
  • osteocondrosi.

Durante la definizione della diagnosi corretta, i medici prestano attenzione a ulteriori focolai di dolore. Ad esempio, il lato sinistro fa spesso male sotto le costole davanti allo sfondo di una perdita:

  • lesioni infiammatorie dei muscoli intercostali;
  • condrite costale;
  • infarto della milza;
  • angina pectoris;
  • malattie di natura virale o batterica nella milza;
  • frattura patologica delle costole inferiori a sinistra.

In quelle situazioni in cui il lato sinistro fa male dalla parte posteriore, i motivi possono essere presentati:

  • una forma acuta di pancreatite;
  • nefropatia;
  • osteocondrosi lombare;
  • oncologia del polmone sinistro;
  • pleurite secca sul lato sinistro.

La sindrome del dolore sul lato sinistro sotto le costole sul lato può essere il risultato di:

  • patologie cardiache;
  • varie malattie dei reni e degli organi del tratto gastrointestinale;
  • urolitiasi.

Oltre al focus specifico del dolore, conoscere il momento dell'insorgenza del dolore aiuta a fare la diagnosi corretta per il gastroenterologo. Le seguenti malattie provocano il fatto che dopo aver mangiato il lato sinistro fa male sotto le costole:

  • qualsiasi variante del decorso della gastrite;
  • pancreatite;
  • ernia diaframmatica, vale a dire la sua violazione;
  • nevralgia intercostale;
  • un'ulcera duodenale o allo stomaco.

Per le rappresentanti di sesso femminile, il lato sul lato sinistro sotto le costole può ferire per motivi speciali, tra cui:

  • gravidanza extrauterina;
  • annessite;
  • cisti o torsione ovarica;
  • il flusso delle mestruazioni;
  • una vasta gamma di problemi ginecologici;
  • sindrome premestruale.

Tuttavia, non sempre il dolore doloroso nella parte sinistra sotto le costole è una conseguenza del decorso di qualsiasi malattia. A volte altri motivi possono essere provocatori di questo, in particolare:

  • ipotermia del corpo;
  • eccesso di cibo e ingestione di un gran numero di cibi grassi;
  • bere bevande alcoliche;
  • attività fisica eccessiva;
  • sport professionistici.

Tutti i suddetti fattori predisponenti portano al fatto che un adulto o un bambino hanno un dolore nella parte sinistra sotto le costole.

Classificazione

Tenendo conto della durata del corso, il dolore nella parte sinistra sotto le costole è diviso in:

  • costante;
  • periodici, che sono spesso espressi immediatamente o poco dopo aver mangiato.

A seconda della natura del corso, il dolore di questa localizzazione è diviso in:

  • noioso e tirante;
  • dolorante e acuto;
  • premendo e pugnalando:
  • acuto e bruciante;
  • pulsante e tagliente.

Sintomi

Il dolore severo nell'ipocondrio sinistro è spesso il primo, ma tutt'altro che l'unico sintomo. Il quadro clinico è dettato dal principale fattore eziologico, motivo per cui in quasi tutte le situazioni includerà molti segni esterni diversi.

Le uniche eccezioni sono quelle situazioni in cui il dolore tirato si è formato da fonti fisiologiche. Inoltre, in tali situazioni, le condizioni di una persona potrebbero non peggiorare affatto..

Se la ragione per cui è apparso il dolore acuto era nel corso di una malattia del tratto gastrointestinale, allora ulteriori sintomi possono essere:

  • un aumento delle dimensioni della parete addominale anteriore;
  • il rilascio di una grande quantità di gas;
  • diffusione del dolore, ad esempio nella parte bassa della schiena o della spalla;
  • nausea che porta al vomito;
  • sgabello turbato;
  • bruciore di stomaco e eruttazione;
  • debolezza e ridotta capacità lavorativa;
  • sudorazione profusa;
  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • la comparsa di macchie nelle feci o nel vomito.

Se la sindrome del dolore sotto la costola a sinistra è causata da malattie dei polmoni o del cuore, verranno presentati i sintomi associati:

  • malessere generale;
  • mancanza di respiro, che si verificherà sia durante l'esercizio fisico che a riposo;
  • febbre e brividi;
  • fastidio al petto;
  • fluttuazioni della frequenza cardiaca;
  • dolore ai muscoli e alle articolazioni;
  • aumento della respirazione;
  • pesantezza durante l'inspirazione o l'espirazione;
  • un aumento degli indicatori della pressione sanguigna;
  • mal di testa e vertigini;
  • aumento della sudorazione.

Come accennato in precedenza, il dolore sotto le costole nella parte posteriore può essere innescato da patologie della milza, motivo per cui i seguenti possono agire come manifestazioni esterne aggiuntive:

  • una diminuzione dell'immunità e, in questo contesto, una persona sarà suscettibile a frequenti raffreddori e malattie infiammatorie;
  • gonfiore delle gambe e del viso;
  • maggiore voglia di urinare;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • pallore di pelle.

Vale anche la pena notare quelle situazioni in cui le sensazioni di dolore minori possono aumentare:

  • consumo di cibo o un breve periodo di tempo dopo un pasto;
  • attività fisica eccessiva;
  • durante l'inalazione, e specialmente quando profondamente;
  • un brusco cambiamento nella posizione del corpo;
  • presenza a lungo termine di una persona in una posizione scomoda;
  • sondare o premere sull'area problematica.

Vale la pena notare che i segni di cui sopra sono solo le principali manifestazioni esterne che possono apparire sullo sfondo del fatto che c'è un dolore lancinante nella parte sinistra sotto le costole sia nei bambini che negli adulti.

In ogni caso, ignorare i sintomi può portare ad un aggravamento del problema di fondo, che a sua volta è irto della formazione di complicanze che possono portare alla morte..

Diagnostica

Al fine di scoprire quale fattore è servito da fonte di sindrome del dolore di una determinata localizzazione, è necessario effettuare una vasta gamma di esami di laboratorio e strumentali..

Sullo sfondo del fatto che la parte sinistra fa più spesso male quando si tossisce a causa del decorso delle patologie del tratto gastrointestinale, è innanzitutto utile consultare un gastroenterologo. È questo medico che eseguirà le manipolazioni della diagnosi primaria, tra cui:

  • studio della storia medica per identificare la fonte primaria con una base patologica;
  • raccolta e analisi di una storia di vita, poiché ciò può indicare l'impatto di altre cause;
  • un esame fisico approfondito del paziente;
  • palpazione profonda e percussione della parete addominale anteriore;
  • misurazione della frequenza cardiaca, del tono del sangue e della temperatura corporea;
  • un sondaggio dettagliato del paziente per ottenere informazioni sul quadro sintomatico, che a volte può indicare direttamente la patologia sottostante.

Un esame completo inizia con l'esecuzione di test di laboratorio, vale a dire:

  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • coprogram;
  • Analisi PCR;
  • studi ormonali e immunologici;
  • coltura batterica;
  • analisi clinica generale delle urine.

I seguenti esami strumentali possono aiutare a fare la diagnosi corretta:

  • ecografia addominale;
  • gastroscopia e colonscopia;
  • ECG ed EGD;
  • TC e risonanza magnetica;
  • radiografia del torace e colonna vertebrale;
  • biopsia endoscopica.

Poiché il dolore può formarsi a causa di danni ad altri organi interni, i seguenti specialisti possono anche partecipare al processo di diagnosi:

  • endocrinologo e nefrologo;
  • pneumologo e neuropatologo;
  • traumatologo e cardiologo;
  • ginecologo e terapista;
  • pediatra e vertebrologo.

A seconda del medico a cui verrà indirizzato il paziente per un ulteriore esame, gli verrà assegnato di sottoporsi a specifiche procedure di laboratorio e strumentali.

Trattamento

Lo schema di terapia finalizzato all'eliminazione di tale dolore viene elaborato individualmente per ciascun paziente. Quando elabora le tattiche di trattamento, il medico fa affidamento sul principale fattore provocatorio. Molto spesso, ai pazienti vengono prescritti:

  • somministrazione orale o somministrazione endovenosa di sostanze medicinali;
  • procedure di fisioterapia;
  • corso di massaggio terapeutico;
  • Terapia fisica;
  • terapia dietetica, che è necessaria solo quando qualsiasi patologia gastrointestinale è diventata la base della sindrome del dolore;
  • l'intervento chirurgico viene effettuato abbastanza raramente e solo secondo le indicazioni individuali.

La terapia farmacologica è spesso finalizzata a ricevere:

  • antibiotici;
  • FANS;
  • enzimi;
  • analgesici;
  • antidolorifici;
  • medicinali necessari per alleviare singole manifestazioni esterne;
  • agenti fortificanti.

Dopo l'approvazione del medico curante, è possibile utilizzare ricette di medicina tradizionale. A casa, è consentito preparare bevande curative basate su:

  • cannella e miele;
  • melissa e menta;
  • rosa canina e olivello spinoso;
  • l'immortelle e il cassis essiccato;
  • buccia di patata.

La medicina alternativa dovrebbe essere parte integrante della terapia e non essere il modo principale per alleviare il dolore..

Le indicazioni per l'operazione possono essere:

  • torsione della cisti ovarica;
  • identificazione di neoplasie di qualsiasi localizzazione;
  • danno alla milza;
  • inefficacia dei mezzi conservativi;
  • gravi violazioni nel lavoro degli organi interni;
  • formazione delle conseguenze della malattia di base.

In ogni caso, il trattamento deve avvenire sotto la stretta supervisione di un medico che osserva il paziente.

Prevenzione e prognosi

Per prevenire il dolore della localizzazione descritta in un adulto e un bambino, è necessario aderire a semplici misure preventive. Vengono presentate le principali raccomandazioni:

  • mantenere uno stile di vita sano e moderatamente attivo;
  • nutrizione completa ed equilibrata;
  • evitare lesioni, lividi e lesioni;
  • prevenire l'influenza delle basse temperature sul corpo umano;
  • frequente soggiorno all'aria aperta;
  • monitoraggio costante della posizione del corpo;
  • razionalizzazione del regime del lavoro e del riposo;
  • diagnosi tempestiva ed eliminazione completa delle malattie esistenti, in cui il quadro clinico include un sintomo sgradevole simile;
  • passaggio regolare, almeno 2 volte l'anno, un esame completo in un istituto medico.

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole nella stragrande maggioranza delle situazioni ha una prognosi favorevole e questo sintomo può essere facilmente fermato da tecniche terapeutiche conservative. Tuttavia, il trattamento non sarà completo senza eliminare le fonti provocatorie..

Il rifiuto di trattare la malattia di base non solo porterà a frequenti ricadute del dolore, ma causerà anche complicazioni. Allo stesso tempo, c'è un'alta probabilità di morte..

Dolore nell'ipocondrio sinistro: le ragioni, che segnala

Potresti provare dolore nel quadrante superiore sinistro per una serie di ragioni. Ma questi segnali corporei non possono essere ignorati in quanto possono indicare problemi con il tratto gastrointestinale e altri organi vitali. Ti mostrerò le cause più probabili del dolore.

Foto: Olson T., Wojciech P. Atlante di anatomia umana. - M.: Letteratura medica, 2012.-- 504 p..

Le costole proteggono importanti organi interni. Nella mia pratica, ci sono stati casi in cui il dolore sotto la costola sinistra era associato a un muscolo tirato e presto è scomparso senza conseguenze. Naturalmente, oltre a questo, anche altri organi possono disturbare. Ecco cosa c'è a sinistra sotto le costole:

Descriverò i problemi più probabili, ma dovresti comunque consultare un medico. Ecco alcune delle preoccupazioni:

Dolore nell'ipocondrio sinistro: sindrome dell'intestino irritabile

Lo stress, un'infezione batterica o la sensibilità alimentare possono causare una costellazione di sintomi chiamati in breve IBS. In poche parole, è un fattore irritante che porta a frequenti dolori nella regione intestinale. Nel fare ciò, potresti provare:

  • diarrea;
  • stipsi;
  • crampi e gonfiore;
  • fatica.

Inoltre, nelle feci può essere presente muco bianco. Se sei preoccupato di scoppiare il dolore nell'ipocondrio sinistro, presta attenzione a questi sintomi. Un buon riposo, uno stile di vita attivo e molte fibre possono aiutare.

Cause di flatulenza e come liberarsene

Dolore doloroso nell'ipocondrio sinistro: accumulo di gas

La formazione di gas è una parte normale della digestione. Nella mia pratica, ho osservato casi in cui i gas attraversano lentamente o male il tratto digestivo, il che porta a:

  • crampi dolorosi;
  • gonfiore,
  • dolore sotto le costole.

Le persone spesso avvertono coliche nella parte sinistra. Affinché i gas vengano rimossi normalmente, è necessario apportare modifiche alla dieta, mangiare in piccole porzioni, evitare grandi quantità di latticini, cibi fritti, bevande gassate.

Disagio nell'ipocondrio sinistro: costipazione

È difficile andare in bagno? Se le feci si verificano non più di tre volte a settimana, ciò indica costipazione. Allo stesso tempo, i miei pazienti avvertono un dolore sordo nella parte sinistra e anche problemi come:

  • feci dure;
  • incapacità di svuotare le viscere;
  • sentirsi bloccato, impedendoti di andare in bagno.

Pertanto, il dolore nell'ipocondrio sinistro di notte può indicare un accumulo di feci. Con tali problemi, consiglio di non resistere a lungo, di condurre uno stile di vita attivo, di mangiare cibi ricchi di fibre. L'autorevole fonte WebMD descrive questo problema in modo più dettagliato..

Gonfiore durante la gravidanza: cause e come ridurre

Dolore a sinistra sotto la costola: infiammazione intestinale

Questo è un nome comune per varie malattie che portano all'infiammazione del tratto gastrointestinale, inclusa la colite. I miei pazienti in situazioni simili spesso si sono lamentati di sintomi come:

  • fatica costante;
  • rapida perdita di peso;
  • diarrea;
  • crampi all'addome;
  • calore.

Consulta immediatamente un medico. Consiglio anche di cambiare la dieta, incluso l'allenamento nella routine quotidiana..

Foto: Olson T., Wojciech P. Atlante di anatomia umana. - M.: Letteratura medica, 2012.-- 504 p..

Dolore nella parte sinistra: costole contuse

Se le costole sono ferite, potresti avvertire dolore intorno alla parte interessata, nonché dolore durante l'inalazione. La riabilitazione richiede solitamente da 3 a 6 settimane se gli organi interni non sono interessati. Ecco cosa dovrebbe essere allarmante:

  • dispnea;
  • sensazioni di dolore crescenti;
  • tossendo sangue.

Quindi consultare immediatamente un medico per evitare gravi conseguenze..

Dolore nella parte sinistra sotto le costole: pancreatite

L'infiammazione acuta o cronica del pancreas provoca spesso dolore nella parte sinistra dopo aver mangiato. Presta attenzione ai sintomi associati:

Costipazione nelle donne in gravidanza: come risolvere il problema?

  • sensazioni dolorose si estendono alla schiena;
  • la temperatura è aumentata;
  • preoccupato per nausea e vomito.

Questa è una condizione grave che, nei casi più gravi, può richiedere un intervento chirurgico. Pertanto, non ritardare il tentativo di essere curato a casa. Manifestazioni simili sono anche descritte in un articolo del mio collega Beth Sissons per MedicalNewsToday.

Dolore nella parte sinistra: gastrite

Ho osservato personalmente i pazienti il ​​cui dolore causato dall'infiammazione della mucosa gastrica si diffuse nella parte sinistra dell'addome. I sintomi possono migliorare dopo aver mangiato. Se sei preoccupato per ciò che fa male sotto la costola sinistra, presta attenzione ai seguenti segni:

La gastrite può essere causata da infezione, trauma e stress costante. Anche l'abuso di alcol, cibi piccanti e fritti influisce. Il trattamento di solito prevede farmaci che riducono la produzione di acido nello stomaco, permettendo alla mucosa di guarire.

Dolore nell'ipocondrio sinistro: infezione renale

Ti chiedi: perché la parte sinistra fa male? La pratica dimostra che questo può essere un segno di un'infezione renale, soprattutto se si verificano anche:

  • dolore durante la minzione;
  • mal di schiena o all'inguine;
  • nausea e vomito;
  • temperatura elevata.

Cause di placca bianca sulla lingua

Il medico prescriverà il trattamento necessario.

L'ipocondrio sinistro fa male: calcoli renali

Devo dire che le piccole pietre vengono spesso trasmesse indolore dal corpo all'urina. Ma il dolore acuto nell'ipocondrio sinistro può indicare grandi pietre. Il problema ha anche altri sintomi:

  • dolore all'addome e alla schiena;
  • nausea;
  • sangue nelle urine;
  • dolore durante la minzione.

Per ridurre al minimo i sintomi, consiglio di bere più acqua. Puoi leggere di più al riguardo in un articolo della mia collega Diana Wells..

Il lato sinistro fa male: milza allargata

Come fai a sapere se la tua milza fa male? A volte è sufficiente sapere cosa c'è sotto la costola sinistra e quali sintomi accompagnano il problema. La milza può ingrossarsi a causa di infezione o altre condizioni mediche. Oltre al dolore nell'addome sinistro, potresti provare:

  • rapida saturazione con una piccola quantità di cibo;
  • fatica;
  • anemia.

La lesione può anche causare una milza rotta e dolore nella parte sinistra del corpo. Allo stesso tempo, si osservano vertigini e un polso rapido, che richiede cure mediche urgenti..

Fa male sotto la costola sinistra: malattie cardiovascolari

Dolore nell'ipocondrio giusto: sintomi, ragioni, cosa fare

Cosa fa male nell'ipocondrio sinistro? Un sintomo simile può indicare un infarto, specialmente se combinato con:

  • sensazione di oppressione e spremitura al petto;
  • fatica;
  • nausea, bruciore di stomaco, dolore addominale;
  • dispnea;
  • dolce freddo.

Se hai almeno due segni corrispondenti, chiama immediatamente un'ambulanza.

Gli organi interni non solo soffrono di lesioni, ma anche del tuo stile di vita. Pertanto, l'ipocondrio sinistro può ferire e possono verificarsi ulteriori sintomi. Non ignorare questi segni e consultare un medico.

Attenzione! Il materiale è solo a scopo informativo. Non dovresti ricorrere al trattamento descritto in esso senza prima consultare il tuo medico.

fonti:

  1. Beth Sissons. Quali sono le cause del dolore addominale in alto a sinistra sotto le costole? // MedicalNewsToday. - 2019. - 22 luglio. - Modalità di accesso: https://www.medicalnewstoday.com/articles/325815#irritable-bowel-syndrome
  2. Diana Wells. Cosa causa dolore sotto le costole nell'addome in alto a sinistra? // Healthline. - 2020. - 23 marzo. - Modalità di accesso: https://www.healthline.com/health/upper-left-abdominal-pain-under-ribs#digestive-causes
  3. Minesh Khatri. Che cos'è la costipazione? // WebMD. - 2019. - 23 novembre. - Modalità di accesso: https://www.webmd.com/digestive-disorders/digestive-diseases-constipation#1

Perché i piedi sudano e come eliminare l'odore del piede

Autore: candidato alle scienze mediche Anna Ivanovna Tikhomirova

Revisore: candidato alle scienze mediche, professore Ivan Georgievich Maksakov

Dolore nella parte sinistra a livello della vita - possibili cause e diagnosi

Dottore della massima categoria

Se la colite si trova nella parte sinistra, il paziente può sospettare la presenza di un processo patologico. Il sintomo può essere dovuto a una violazione del funzionamento del sistema genito-urinario, della milza e di altri organi interni. La condizione necessita di diagnosi differenziale e consultazione con un medico. È impossibile stabilire la diagnosi da soli. I sintomi delle patologie sono simili. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico urgente. L'addome non è un organo o un sistema separato. Ecco perché il formicolio nella parte sinistra può indicare una serie di condizioni patologiche. Alcuni dei possibili sono potenzialmente letali per il paziente. L'automedicazione per il formicolio è severamente vietata..


Ci sono molte ragioni per il dolore nella parte sinistra

Informazione Generale

Perché il lato sinistro fa male può essere spiegato dallo sviluppo di molte malattie e patologie. Disagio e dolore sono associati a malattie di quegli organi che si trovano nella regione dell'ipocondrio sinistro. Questi sono la milza, la parte sinistra del diaframma, la parte dello stomaco, il pancreas, i cappi intestinali, il polo del rene sinistro. In caso di violazione delle funzioni degli organi elencati, si verificano crampi, spasmi e dolore in questa zona.

Perché fa male all'intestino??

Sul lato sinistro dell'addome sono gli organi vitali: ovaie, milza, pancreas, intestino, parte dello stomaco. La comparsa del dolore provoca uno spasmo, che colpisce le terminazioni nervose.

Considera un elenco di cause comuni di dolore nell'intestino nell'addome in basso a sinistra:

  • un processo infiammatorio che può causare un processo infettivo o sostanze tossiche;
  • processi autoimmuni. Questi includono colite ulcerosa e morbo di Crohn;
  • disbiosi;
  • invasione elmintica;
  • cancro;
  • trombosi;
  • blocco intestinale;
  • atonia intestinale o peristalsi debole;
  • trauma;
  • peritonite.


L'intestino può ferire a sinistra nelle donne in gravidanza a causa del crescente utero

Dolore nella parte sinistra dell'addome: di cosa si tratta?

Inizialmente, dovrebbero essere determinati i confini della regione dell'ipocondrio. Questo è il lato sinistro dell'addome - il quadrante sinistro in alto, che si trova sotto le costole. Di conseguenza, ciò che fa male esattamente in questa parte dell'addome in un uomo, una donna o un bambino, e quale medico dovrebbe essere consultato, può essere determinato dalla natura del dolore, dal periodo e dalle circostanze della sua insorgenza. Se il dolore si manifesta nella parte superiore dell'addome al centro e si irradia sul lato sinistro, possiamo parlare dello sviluppo di varie malattie.

Dolore di cucitura che si manifesta durante l'esercizio

Coloro che sono interessati al motivo per cui punture durante la corsa e se è pericoloso, dovrebbero tenere conto del fatto che un sintomo simile si osserva nelle persone sane. Se la sensazione di formicolio si sviluppa periodicamente solo durante il movimento, cioè durante l'attività fisica attiva, questo fenomeno può essere considerato normale. Tali sintomi scompaiono rapidamente e indicano solo che un adulto o un bambino non si sono riscaldati abbastanza prima di iniziare lo sport e si sono mossi molto bruscamente.

Prima di iniziare le lezioni, è necessario effettuare un completo riscaldamento in modo che il corpo si adatti gradualmente all'attivazione della circolazione sanguigna. A volte un dolore lancinante si sviluppa con una camminata troppo attiva, che può essere prevenuta rallentando.

Questa condizione non è pericolosa se la colite è solo durante l'esercizio fisico e questo accade alle persone sane che non soffrono di disturbi cardiaci. Tuttavia, anche le persone sane che si sforzano troppo, con lo sviluppo di tali sensazioni, devono fermarsi e rilassarsi, respirare profondamente. Quando espiri, premi il palmo della mano sul punto in cui si sviluppa il dolore e piegati in avanti con decisione. Puoi ripetere questi passaggi più volte..

È anche importante assicurarsi che quando si svolge la lezione, la respirazione sia profonda, poiché con la respirazione superficiale si verificano piccole escursioni del diaframma..

Un forte dolore acuto a sinistra può anche essere notato se una persona inizia l'allenamento dopo aver mangiato. È importante che almeno un'ora e mezza passino dopo i pasti prima dell'inizio dell'esercizio, poiché il sistema digestivo deve far fronte al processo di digestione.

Pugnale dolore acuto

Se la sensazione di bruciore si sviluppa bruscamente e non è associata al carico, è necessario consultare un medico. Una forte sensazione di bruciore sotto le costole, così come una sensazione di bruciore nell'addome inferiore, possono essere la prova della rottura della milza, del bacino renale, della perforazione della parete dello stomaco e dei cappi dell'intestino tenue. In questo caso, sono probabili anche pancreatite acuta e una variante addominale di infarto del miocardio..

Dolore acuto dopo l'infortunio

Se si nota l'insorgenza del dolore in questa zona durante l'inalazione dopo una lesione, un incidente, una caduta, esiste la possibilità che gli organi interni della persona siano gravemente danneggiati. In questo caso, è importante contattare immediatamente gli specialisti, poiché esiste la possibilità di una minaccia per la vita..

Dolore sordo e dolente nella parte sinistra

Il dolore versato e dolorante, che si manifesta a lungo e si verifica periodicamente, può essere un segno dello sviluppo di una malattia cronica del tratto gastrointestinale. Probabilmente infiammazione nello stomaco: gastrite, pancreatite, colecistite, ecc. Per determinare cosa può ferire nella parte sinistra o escludere lo sviluppo di patologie, è importante consultare un gastroenterologo, condurre test e studi. Inoltre, tirando il dolore nell'ipocondrio sinistro si sviluppa con alcune patologie del sangue, infezioni batteriche, sepsi, malattie sistemiche.

È un dolore sordo

Se nell'ipocondrio si lamenta, tira costantemente, le cause della pesantezza sotto le costole possono essere associate allo sviluppo della duodenite o della colite lenta. Se, allo stesso tempo, il paziente ha immediatamente nausea e vomito, allora possiamo parlare della probabilità di ulcera gastrica.

Se il dolore non è associato a problemi nelle funzioni del tratto gastrointestinale, si può assumere uno stato pre-infarto, angina pectoris, cardiopatia ischemica.

Dolore e sue cause

Alla minima sensazione di formicolio nella tua parte, non dovresti sospettare di avere malattie terribili. Sì, in un corpo umano nulla farà male senza motivo. Ma la ragione non è sempre una diagnosi pericolosa. Ad esempio, quando corri, cammini veloce o fai sport, può verificarsi dolore (pesantezza, formicolio) sotto le costole sinistre di fronte.


Dolore dopo la corsa

Ma questo è dovuto solo al cambiamento della velocità del flusso sanguigno dall'attività fisica. Fermati, riprendi fiato, piegati in avanti alcune volte mentre espiri e ti raddrizzi mentre inspiri e il dolore scompare..


Piegati in avanti mentre espiri

Se le sensazioni dolorose persistono, durano a lungo, aumentano, la loro intensità aumenta e insieme a loro vengono registrati altri sintomi e segni, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore e, prima di ottenere una visita medica, provare a capire perché si è verificato.

cardiomiopatia

Spesso è una conseguenza del mal di gola trasferito, tonsillite e altre infezioni. Con la cardiomiopatia nella parte sinistra sotto le costole, il dolore è sentito costantemente, ma piuttosto debole. Le manifestazioni del dolore aumentano durante lo sforzo fisico. Allo stesso tempo, viene registrato un impulso rapido e confuso, il paziente avverte grave affaticamento.

Se un paziente ha una malattia coronarica, avvertirà un dolore sordo e dolente nella parte sinistra. Le sensazioni non sono parossistiche, costanti, con uno sforzo fisico intensificato, accompagnato da mancanza di respiro, insufficienza del polso e sensazione di bruciore nell'area del torace.


Ischemia cardiaca

Patologia respiratoria

L'ipocondrio frontale sinistro fa male in qualsiasi patologia degli organi respiratori: polmonite, pleurite, polmonite, bronchite. Nella fase clinica iniziale, il dolore è debole, si irradia in tutto il corpo - al torace, alla schiena, alla spalla e persino al lato destro. Ma i segni caratteristici saranno: dolore di accompagnamento, febbre, sensazione di debolezza, dolore durante l'espirazione nella parte posteriore (polmonite) o durante l'inalazione (pleurite), tosse, sudorazione, confusione, respirazione troppo frequente e superficiale.


Tosse con patologie dell'apparato respiratorio

A proposito. Le malattie respiratorie cambiano l'aspetto del paziente. Giace in una posizione forzata, sul lato sinistro (quindi il dolore sembra più debole), la pelle è pallida e le vene si allargano.

Ernia ombelicale

Con questa patologia, fa male non immediatamente sotto la costola in profondità, ma davanti più vicino alla vita. I dolori tirano verso il basso, abbastanza intensi, quasi costanti. Possono continuare anche se il paziente è sdraiato, calmandosi un po 'solo quando è sdraiato sulla schiena.

Gastrite

Qui, il dolore subcostale che tira è necessariamente accompagnato dalla sensazione che lo stomaco si gonfia dall'interno, sta scoppiando. Il dolore è accompagnato da bruciore di stomaco subito dopo aver mangiato ed eruttato qualche tempo dopo. C'è anche una sensazione di pesantezza nell'epigastrio, potrebbe esserci un bisogno di vomitare. In questo caso, un cattivo odore proviene dalla bocca e il paziente può avvertire un sapore sgradevole in bocca..


Sindromi da gastrite clinica

Ulcera peptica

Un'ulcera gastrica si manifesta con un dolore lancinante dal lato sinistro, che appare e si intensifica dopo aver mangiato. Accompagnato da bruciore di stomaco. L'eruttazione dal sapore acido è spesso un sintomo. Il paziente perde peso e sperimenta quasi costantemente nausea o vomito dopo aver mangiato.


Gastrite e sue complicanze

A proposito. L'ulcera duodenale differisce dal fatto che il dolore nell'ipocondrio sinistro si verifica con questa malattia non a stomaco pieno, ma a stomaco vuoto - a stomaco vuoto. Quindi, se il paziente mangia qualcosa, anche in piccole quantità, il dolore scompare.

Importante! Con la perforazione di qualsiasi tipo di ulcera, il dolore assume un carattere tagliente e pugnale. Il paziente si piega a metà, la pelle diventa rapidamente pallida, può verificarsi perdita di coscienza e può apparire vomito di una sostanza simile ai fondi di caffè.

Cancro allo stomaco

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole in un caso oncologico è costante. Non dipendono dalla posizione spaziale del paziente, dall'assunzione di cibo e non sono nemmeno controllati dai farmaci (negli ultimi stadi acuti). Parallelamente, il paziente perde appetito, è disgustato da cibi proteici, perde peso e la pelle diventa giallastra.


Classificazione del cancro allo stomaco

splenomegalia

In condizioni patologiche della milza, il dolore è di natura noiosa, ma è pulsante e localizzato rigorosamente sotto la costola sinistra. Le cause delle patologie della milza possono essere rotture e lesioni, ingrossamento di organi e ascessi. Dolori accompagnati da febbre e debolezza, ingrossamento del fegato, emicrania e sudorazione.


La splenomegalia non è una malattia separata, ma un sintomo di una violazione di uno dei processi importanti. Allo stesso tempo, il lavoro dell'organo diventa instabile.

Ernia diaframmatica

Direttamente sotto le costole a sinistra, c'è un disagio costante sotto forma di dolori opachi prolungati. Si irradiano nella regione della spalla, si trovano spesso nella parte posteriore (spara). Tutto questo scompare con eruttazione, a volte accompagnato da bruciore di stomaco. Anche con il minimo sforzo, il dolore può aumentare in modo significativo. Con l'obesità, il dolore è molto più forte..

Nevralgia intercostale

Con questa diagnosi, il dolore può essere localizzato sia davanti che sotto le costole e dietro, in profondità. Il dolore è di natura diversa (a seconda della natura della nevralgia). Può essere noioso e doloroso o acuto e bruciante. Ci può essere un dolore lancinante durante l'espirazione, i movimenti improvvisi, lo sforzo, in qualsiasi momento del giorno o della notte. La sensazione di intorpidimento nel punto di dolore si verifica dopo un attacco di dolore


La nevralgia intercostale è rara e si riferisce a una malattia delle connessioni nervose responsabile dei muscoli intercostali

Malattie reumatoidi

Reumatismi, radicolite, osteocondrosi e altre malattie del tessuto connettivo danno sensazioni di dolore episodico sia dietro, sotto le costole sinistre, sia davanti. Il dolore può essere sentito su tutto il lato sinistro, abbastanza grave, grave.

Pancreatite

Con questa patologia, il dolore viene sentito costantemente e tutto il tempo è forte, con il punto di partenza nell'epigastrio. In questo caso, in parallelo, si verifica un dolore acuto in tutto il lato sinistro, che si irradia alla schiena e al lato destro dell'addome. Poiché il pancreas si trova attraverso l'addome superiore, il dolore è spesso cintura. In combinazione con nausea e febbre contenenti bile, il vomito è la sintomatologia clinica della pancreatite..


Sviluppo di pancreatite. Pietre nei dotti pancreatici

colecistite

Dolore persistente sordo nell'ipocondrio sinistro. La localizzazione viene versata, periodicamente intensificata, presente in background. Questo può essere un sintomo di colecistite cronica. Quando il dolore si riduce, la malattia assume una forma acuta.


Cistifellea con pietre. Colecistite calcula

Colite

Con colite o duodenite, il lato sinistro davanti sotto la costola inferiore fa male e in profondità. Il dolore è costante Ulteriori sintomi sono nausea, vomito, sensazione di pesantezza, alterazioni dell'appetito e abitudini alimentari.


Colite ulcerosa non specifica

Cause di dolore nell'ipocondrio a sinistra

Pertanto, rispondendo alla domanda su ciò che può ferire nell'ipocondrio sinistro, è necessario menzionare i seguenti motivi:

  • cardiomiopatia, danno cardiaco, infarto;
  • malattie gastrointestinali - colecistite, ulcera, gastrite, pancreatite, duodenite, colite;
  • nevralgia intercostale;
  • allargamento o rottura della milza;
  • tumori degli organi interni;
  • infarto della milza dovuto a trombosi arteriosa;
  • manifestazioni reumatiche;
  • lesione del diaframma, ernia diaframmatica;
  • pleurite del lato sinistro e polmonite del lato sinistro che si sviluppano nella parte inferiore del polmone sinistro.

Dolore nella parte sinistra sotto le costole, il meccanismo dell'occorrenza

Perché fa male sul lato sinistro sotto le costole dipende dal meccanismo per lo sviluppo di tale dolore. Questo indicatore funge da segno aggiuntivo nel processo diagnostico, quando il medico sta cercando di determinare cosa fa male nella parte sinistra sotto le costole, cosa è a destra e provoca tali sensazioni.

È nota la seguente suddivisione del dolore in quest'area:

La natura del doloreCaratteristiche della manifestazione
Dolore riflessoSi manifesta come irradiante da organi situati lontano. Può essere dolore nella polmonite del lato sinistro, infarto, pleurite, ecc. Può dare dolore alle costole a sinistra nella parte anteriore, nella parte posteriore nella parte posteriore, su entrambi i lati.
Dolore visceraleSvilupparsi con spasmi intestinali o in caso di ridotta motilità gastrica.

Inoltre, il dolore viscerale è caratteristico dello stato di allungamento delle fibre muscolari del tratto gastrointestinale. Una persona può lamentarsi di avere mal di stomaco, se la malattia progredisce, il dolore può essere avvertito sia al centro che sul lato destro. Il paziente a volte si lamenta che lo stomaco gorgoglia, tira da entrambi i lati.

In caso di flatulenza sul lato sinistro e destro, potrebbe esserci un dolore sordo e dolente.

Nel caso di coliche intestinali, dolori crampi e, inoltre, una persona può avere lamentele che pungono in altre, vicino a parti del corpo - tra le costole al centro, sul lato, ecc..

Dolore peritonealeLe sensazioni del dolore si manifestano costantemente, inoltre, il dolore è chiaramente localizzato, può essere tagliente, acuto. È provocato dall'irritazione del peritoneo, ad esempio un'ulcera allo stomaco. Tali dolori diventano più pronunciati quando si inala, dopo aver mangiato, a volte quando si preme..

Nonostante la natura del dolore che può causare tali attacchi sotto le costole, un medico dovrebbe diagnosticare. Determinando le ragioni, lo specialista, prima di tutto, tiene conto di ciò che è a sinistra sotto le costole, è interessato alla natura e al meccanismo del dolore. Scopre anche alcuni punti importanti - ad esempio, se c'è dolore alle costole quando si tossisce, se la costola fa male quando viene premuta. Quale organo si trova in quest'area e dove si sviluppa il dolore, gli studi prescritti dallo specialista aiuteranno a determinare.

Dolore davanti all'ipocondrio sinistro

Se c'è dolore nella parte sinistra a livello della vita, molto probabilmente stiamo parlando di danni alla milza o ai tessuti dello stomaco. Tuttavia, se il dolore si verifica a livello della vita, il medico fa una diagnosi differenziale con miosite, infarto del miocardio, colite. Se c'è uno spostamento verso l'alto del dolore e si manifesta al centro, è probabile che le malattie dello stomaco siano combinate con malattie del duodeno e della cistifellea.

Quando il dolore è alle spalle

Se una persona si lamenta che la parte sinistra fa male dalla parte posteriore e questa parte fa costantemente male, allora è probabile una lesione nel rene sinistro. In questo caso, il mal di schiena è forte..

Se il rene fa male, i sintomi possono essere sempre preoccupanti. Cosa fare in questo caso, il medico determina dopo la diagnosi. I segni della malattia possono essere determinati dagli ultrasuoni, è inoltre necessario eseguire esami delle urine e del sangue.

Fa anche male sotto la scapola sinistra dietro o leggermente sotto con osteocondrosi. Le cause del dolore nella parte posteriore della scapola possono essere associate alla palpazione dei processi paravertebrali. Il disagio dal lato della scapola può essere notato con la miosite.

Dolore alla cintura combinato con disagio a sinistra

Un dolore alla cintura tirante che appare dove si trova la costola inferiore sinistra, passa da dietro alla parete addominale anteriore, quindi si può sospettare che il pancreas si sia infiammato e si sviluppi la pancreatite. In genere, con pancreatite, il dolore alla cintura nello stomaco e nella schiena è peggiore quando si sviluppa l'infiammazione. Quindi è acuto, dando nella parte posteriore. La persona diventa un po 'più facile quando è seduta o sporgendosi in avanti.

Pancreatite

Fa molto male sotto la costola sinistra a causa dell'infiammazione della coda del pancreas. A causa della violazione del rilascio di enzimi a causa del blocco, il processo di auto-digestione inizia nella ghiandola, che porta a un forte dolore. La quantità di enzimi aumenta dopo aver mangiato, rispettivamente, il dolore aumenta durante questo periodo. Nella pancreatite acuta, il dolore aumenta gradualmente.

La pancreatite si sviluppa a seguito di:

  • alcolismo cronico;
  • malattie autoimmuni (le cellule immunitarie riconoscono le cellule del corpo come estranee e le attaccano);
  • penetrazione del parassita;
  • disturbi metabolici (le pareti dei vasi sanguigni si restringono a causa della deposizione di lipidi su di essi);
  • terapia ormonale a lungo termine;
  • esposizione a infezione virale (micoplasma, epatite, parotite).

I segni della pancreatite sono:

  • dolore all'addome durante la palpazione e dopo aver mangiato;
  • nausea;
  • feci schiumose, movimenti intestinali dolorosi;
  • cardiopalmus;
  • dispnea;
  • perdita di peso.

La diagnosi è confermata dall'esame ecografico. Nella pancreatite acuta, il digiuno è indicato per 3-5 giorni per fornire all'organo un riposo funzionale. In alcuni casi, viene prescritta una nutrizione endovenosa. Quindi si raccomanda al paziente di seguire una dieta rigorosa (tabella numero 5 P) per 2-4 mesi.

Gli antispasmodici e un impacco freddo aiuteranno ad alleviare il dolore. Con la pancreatite, viene prescritta una terapia conservativa e in caso di blocco del dotto biliare con una pietra, un trattamento chirurgico. Al paziente vengono prescritti antispasmodici (No-shpa, Drotaverin) per alleviare il dolore, diuretici (Furosemide, Diacarb) per rimuovere le tossine e alleviare il gonfiore delle ghiandole, inibitori degli enzimi (Contrikal, Gordox), antibiotici per infezione purulenta, vitamine (gruppi B, C, E, E).

Cause associate a patologie del diaframma

Gravità e dolore costante si sviluppano con patologie del diaframma e con ernia diaframmatica. L'apertura nel diaframma separa il torace dalla cavità addominale. Se c'è un indebolimento del tessuto muscolare che regola questa apertura, il lume si espande e la parte superiore dello stomaco viene intrappolata nella cavità toracica. Di conseguenza, il contenuto dello stomaco viene gettato nell'esofago, a causa del quale quest'area fa costantemente male - si sviluppa dolore dolente, sordo, nausea, preoccupazioni di bruciore di stomaco.

L'ernia diaframmatica si sviluppa durante la gravidanza, nelle persone con eccesso di peso, con forte sforzo fisico. Inoltre, malattie simili si verificano spesso nelle persone in età avanzata sullo sfondo di un indebolimento dell'apparato muscolare. In alcuni casi, lo stomaco è pizzicato, quindi c'è un forte dolore tagliente nello stomaco e nell'ipocondrio sinistro, a volte il dolore allo stomaco si irradia alla schiena.

Trattamento

L'attuale nomina della terapia sintomatica si verifica dopo la diagnosi. Per trattare il dolore, il medico deve sapere quale patologia deve essere combattuta. Se l'indicatore è apparso per la prima volta, non è necessario correre in ospedale, è possibile bere un antidolorifico regolare o antispasmodico. Nel caso in cui il paziente abbia già avuto tali attacchi e si ripetano spesso nell'ipocondrio sinistro, non si può fare a meno dell'aiuto di un medico.


Trattamento del dolore nell'ipocondrio sinistro

Nel caso di ricovero in ospedale di un paziente in un reparto specializzato, il medico curante prescrive una serie di farmaci per lui, che mirano ad alleviare il dolore ed eliminare la causa del sintomo. Inoltre, al paziente deve essere prescritta una dieta..

Come parte della terapia dietetica, il paziente deve aderire a semplici regole:

  • il cibo deve essere fresco;
  • gli ingredienti per i piatti sono meglio cotti, stufati o cotti in un bagno di vapore;
  • i pasti dovrebbero essere separati - in piccole porzioni almeno 5 volte al giorno;
  • bere un succo moderatamente dolce di frutta e verdura;
  • è vietato qualsiasi alimento grasso - carne, pesce, pollame, vari prodotti lattiero-caseari con un'alta percentuale di grassi;
  • non è desiderabile friggere, fumare o salare forte cibo;
  • è auspicabile escludere alcol e tabacco.

Il consumo di bevande alcoliche e fumo di tabacco è categoricamente controindicato.

Nel trattamento di varie patologie, i medici consentono anche l'uso di rimedi popolari. Non sono un metodo di trattamento indipendente, ma aiutano ad assorbire meglio i medicinali e a consolidare il risultato. Come parte della terapia, si raccomanda al paziente le seguenti tinture e medicinali a base di erbe:

  • con gastrite - tinture di achillea, calendula, iperico e propoli;
  • per ulcere: succo di cavolo, decotto di menta con la mamma;
  • con pancreatite - calendula, tintura di echinacea e radice di eleuterococco, crespino, diluito in un litro di alcool o vodka.

Dolore con nevralgia intercostale

Sullo sfondo dello sviluppo di malattie neurologiche, possono verificarsi irritazione o compressione dei nervi intercostali. Quando le cellule nervose sono colpite, nei pazienti con nevralgia intercostale, il dolore può avere uno spettro molto ampio: crampi, pulsazioni, piercing, a volte acuti o doloranti, si sviluppano dolori opachi o brucianti. Una persona si lamenta che nella regione lombare, sotto le costole, preme, si contrae, diventa insensibile, piagnucola, cuoce. Tali sensazioni si intensificano quando si respira - sospiro, quando si inspira, si espira, nonché quando si tossisce, premendo alcuni punti su schiena, torace, colonna vertebrale, con tensione, cambiando posizione del corpo.

Con attacchi di nevralgia, formicolio sotto il torace, contrazioni periodiche dei muscoli, pallore o arrossamento della pelle, forte sudorazione.

I pazienti con nevralgia sono spesso interessati ai medici su ciò che si trova sul lato sinistro di una persona, poiché il dolore spesso si irradia sotto la scapola, si avverte sotto il cuore, nell'addome sopra, nella parte superiore della schiena sotto la scapola e anche in altri luoghi quando viene premuto. Si ha la sensazione che taglia, "interferisce" e si contrae in luoghi diversi.

Sensazioni dolorose compaiono in qualsiasi momento della giornata e l'intorpidimento si nota in quei luoghi in cui i percorsi nervosi sono stati danneggiati.

Sintomi

Non esiste un quadro clinico generale in questo caso, poiché stiamo parlando di un sintomo e non di un processo patologico separato. Pertanto, è consigliabile considerare il complesso sintomatico collettivo.

Con un fattore eziologico gastroenterologico, il quadro clinico include i seguenti sintomi:

  • dolore nell'addome che si irradia nell'area destra o sinistra;
  • attacchi di diarrea si alternano a costipazione cronica;
  • una costante sensazione di pesantezza nell'addome;
  • falso impulso a defecare;
  • stanchezza, crescente malessere;
  • nausea, vomito, mentre spesso questi due sintomi sono correlati e possono comparire dopo aver mangiato;
  • le feci possono contenere impurità nel sangue;
  • un forte calo di peso, mancanza quasi completa di appetito;
  • un aumento della temperatura, in alcuni casi fino a 39 gradi;
  • un aumento del volume della cavità addominale;
  • flatulenza;
  • eruttando con aria o con un sapore aspro;
  • Dolori affamati;
  • urine scure;
  • brontolio nello stomaco;
  • crampi nella zona addominale;
  • sentirsi troppo saturi, anche con la minima quantità di cibo consumato;
  • alitosi.

Questo quadro clinico è presente in quasi tutte le malattie gastroenterologiche. Pertanto, un trattamento efficace è possibile solo dopo aver stabilito il fattore di causa alla radice, quindi è necessario consultare un medico per un consiglio. Lo specialista effettuerà un esame e farà una diagnosi, sulla base della quale verranno sviluppate le tattiche della terapia.

Se la causa del dolore nell'area della vita è una malattia di un'altra localizzazione, il quadro clinico può includere sintomi della seguente natura:

  • aumento della minzione con disagio;
  • dolore addominale inferiore;
  • le impurità del sangue sono presenti nelle urine;
  • il dolore è dato alla regione lombare;
  • pallore della pelle;
  • debolezza, crescente malessere.

In alcune malattie, i sintomi non compaiono immediatamente, il che complica la diagnosi e può portare a un trattamento ritardato.

Dolore sinistro nelle patologie cardiache

Nell'area del cuore, il dolore che brucia non è sempre associato precisamente alle patologie cardiache, perché una persona può essere disturbata dagli organi di quelli che si trovano sotto il cuore. Tuttavia, se compaiono dolori doloranti a sinistra, sotto il capezzolo sinistro, contemporaneamente a respiro corto, nausea, battito cardiaco accelerato e ciò si verifica sia durante l'esercizio fisico che a riposo, si può sospettare lo sviluppo di malattie cardiache. Il paziente può sentire pesantezza e bruciore sotto lo sterno. Sintomi simili possono comparire con la malattia coronarica. Se le arterie coronarie sono colpite, l'afflusso di sangue al muscolo cardiaco è compromesso, provocando lo sviluppo di ischemia.

Dolore sinistro nelle malattie della milza

Con la manifestazione del dolore a sinistra, si può sospettare che la milza dia fastidio alla persona.

Dove si trova questo organo e come fa male? La milza è fragile, facilmente strappabile, quindi si sviluppano sensazioni dolorose in qualsiasi stato patologico di questo organo. Se la milza fa male, è difficile rilevare i sintomi del suo leggero allargamento, specialmente nelle persone in sovrappeso, poiché la milza di una persona si trova in profondità nell'ipocondrio a sinistra.

La posizione della milza nel corpo umano

La splenomegalia (cioè una milza ingrossata) è nota nella mononucleosi infettiva e in altre malattie, le cui cause sono lesioni infettive. Ma con questa malattia, il paziente presenta anche febbre, febbre, dolore muscolare, intossicazione, linfonodi ingrossati e fegato.

Nel corpo, la milza svolge diverse funzioni, essendo il linfonodo più grande, il filtro del sangue più sottile e il più grande conglomerato del tessuto reticoloendoteliale.

L'ipertrofia della milza si verifica se svolge le sue funzioni in modo potenziato a causa di malattie infettive, anemie emolitiche, malattie dei complessi immunitari. Il suo aumento di dimensioni in conseguenza di ciò è talvolta la risposta alla domanda su cosa fa male la milza nell'uomo.

Inoltre, ci sono altri motivi per cui la milza fa male. Le ragioni possono essere gonfiore, traumi, infiltrazioni, difetti dello sviluppo. Le sensazioni di dolore più acute si verificano dopo una ferita o un colpo, che porta alla rottura di questo organo. Cosa fare in tal caso dovrebbe essere determinato dal medico il prima possibile. Quando si rompe la milza, si nota anche la cianosi della pelle vicino all'ombelico, il dolore viene dato nella zona posteriore. Dopo aver notato tali sintomi, è necessario chiamare immediatamente l'aiuto di emergenza..

Malattie comuni

È già stato notato che la comparsa di dolore periodico o persistente, i medici si associano a malattie dei reni, della cistifellea, del colon, del pancreas e di altre malattie. Di seguito sono riportate le patologie più comuni che possono essere accompagnate dalla comparsa di dolore caratteristico a livello della vita.

Tavolo. Malattie che causano dolore nella parte sinistra.

Nome della patologiaDescrizione
CistiteUna malattia comune del sistema genito-urinario, accompagnata da infiammazione della vescica. Di norma, le donne soffrono di cistite, che è associata, innanzitutto, alle caratteristiche anatomiche dell'uretra: è più ampia. Lo sviluppo della cistite può essere indicato dal dolore che si diffonde dalla regione sovrapubica al livello della vita.
Pielonefrite destraMalattia urologica di natura infettiva e infiammatoria, che è accompagnata da un danno ai tubuli dei reni e del sistema calice-pelvico. Spesso, la malattia si verifica con infiammazione del sistema riproduttivo, infezione cronica, infezione dei sistemi urinari inferiori, ecc. Uno dei sintomi della malattia è il dolore alla parte sinistra.
AppendiciteUna malattia piuttosto pericolosa, il cui sviluppo è evidenziato dal dolore nell'ombelico o nella parte sinistra. Di norma, le sensazioni dolorose aumentano con il movimento o anche durante la respirazione. Con l'infiammazione dell'appendice, è necessario un intervento chirurgico urgente, poiché ignorare i sintomi della patologia può portare a gravi conseguenze.
PancreatiteQuesta è un'infiammazione del pancreas, causata da una violazione del deflusso di vari enzimi, incluso il succo gastrico. L'accumulo di queste sostanze può influire negativamente sulla salute del tratto gastrointestinale del paziente, in particolare sulla mucosa del pancreas. Pertanto, quando compaiono i primi sintomi (nausea, diarrea, gonfiore, dolore addominale), dovresti immediatamente cercare l'aiuto di un medico.
Colite ulcerosaUn'altra malattia comune, con lo sviluppo del quale il paziente deve affrontare sensazioni dolorose nella parte sinistra. La patologia è accompagnata da infiammazione della mucosa del colon. Se non trattato, il processo infiammatorio può diffondersi su tutta la superficie dell'organo interessato..
pielonefriteMalattia renale infettiva causata da infezione da agenti patogeni. Secondo le statistiche, oltre il 60% di tutti i pazienti urologici sono pazienti affetti da varie forme di pielonefrite. Poiché la malattia può colpire sia il rene destro sia quello sinistro, provoca anche dolore nella parte sinistra..


Sintomi della colite ulcerosa

Su una nota! Non solo gravi patologie possono causare disagio o dolore nella parte sinistra. Spesso, sensazioni dolorose sorgono sullo sfondo di un'alimentazione scorretta o sbilanciata, che provoca una maggiore produzione di gas.

Dolore sinistro con malattie del pancreas e dello stomaco

Va ricordato: se la parte sinistra dell'addome fa male, può anche essere un sintomo di disturbi dello stomaco e del pancreas.

La posizione del pancreas nel corpo umano

Con gastrite

Molte persone soffrono di gastrite. La mucosa gastrica è molto sensibile all'azione delle sostanze irritanti, che sono molto grandi nei moderni prodotti alimentari..

Con gastrite nell'ipocondrio, si sviluppano dolore dolorante, eruttazione, nausea, a volte lo stomaco ringhia, rabbia, si sente la pulsazione. Dolore nell'epigastrio, vomito, sensazione di pressione, si sviluppa pesantezza. I segni elencati compaiono in un bambino e in un adulto il più delle volte dopo aver mangiato. Con gastrite, il paziente è anche preoccupato per pallore, secchezza delle fauci, sensazione di debolezza, costipazione, diarrea, gas, gonfiore.

Con ulcera allo stomaco

I sintomi di questa malattia sono simili a quelli della gastrite. I sintomi dipendono dalla gravità della malattia. Ma con le ulcere allo stomaco, il dolore di solito si verifica dopo aver mangiato..

Con un'ulcera, il paziente è disturbato non solo da una grave colica, ma anche da vomito, scarso appetito, eruttazione, bruciore di stomaco, brontolio e gorgoglio nello stomaco.

Con un'ulcera perforata, la colica nell'addome inferiore e nell'ipocondrio si trasforma in un improvviso dolore da pugnale, che può far perdere conoscenza.

Per le malattie del pancreas

Ciò che è nella parte sinistra di una persona sotto le costole preoccupa le persone con pancreatite. Con questa malattia, il forte dolore alla cintura si verifica a sinistra sotto le costole sopra e leggermente sotto. Questa condizione è caratterizzata da vomito con bile, amarezza in bocca, nausea. A volte il dolore è così intenso che la persona deve sedersi piegata. Le feci possono schiarirsi e l'urina può scurirsi.

Se la malattia diventa cronica, il dolore è principalmente preoccupato dopo l'abuso di cibo spazzatura e alcol. I processi oncologici nel pancreas sono molto difficili da stabilire, poiché all'inizio della malattia i sintomi sono quasi invisibili.

Con malattie oncologiche dell'apparato digerente

Nelle fasi iniziali, possono verificarsi processi oncologici con sintomi lievi. Pertanto, diversi sintomi dovrebbero essere allarmanti, soprattutto se si sviluppano spesso o si verificano negli anziani. Formicolio ricorrente - se pulsazioni e formicolio nell'addome inferiore o superiore, debolezza, costante mancanza di appetito, anemia, sazietà rapida, gorgogliamento costante e dolori di stomaco ricorrenti, alternanza regolare di diarrea e costipazione - tutto ciò è motivo di preoccupazione. È inoltre necessario consultare immediatamente un medico se un sigillo, appare un nodulo in questa area.

Ma se uno di questi sintomi appare costantemente, solo un medico dovrebbe trarre conclusioni sulla malattia e prescrivere un trattamento..

Malattie del pancreas

I fenomeni infiammatori nel pancreas, di natura cronica, passano piuttosto lentamente, con rare esacerbazioni. Questo tipo di disturbo inizia a svilupparsi sullo sfondo della discinesia dell'intero tratto gastrointestinale..

La sintomatologia di questo tipo di malattia è caratterizzata da gravi attacchi di spasmi, coliche acute, attacchi di nausea, flatulenza e alterazioni cutanee. Nel trattamento dell'infiammazione nel pancreas, vengono utilizzati i farmaci.

Prima di tutto, eliminano il dolore, l'infiammazione e ripristinano anche la normale digestione. Il trattamento con farmaci comprende l'uso di antidolorifici, agenti disintossicanti, antistaminici, enzimatici e alcuni altri.

Pancreatite acuta di tipo, caratterizzata da rapido sviluppo, e si verifica nei pazienti anziani.

Le manifestazioni della pancreatite acuta sono caratterizzate da dolore nella parte anteriore della vita. L'aumento del dolore si verifica con il movimento.

È anche possibile aumentare la temperatura, l'eruzione del contenuto gastrico, che non porta il sollievo atteso. Sulla lingua del paziente si forma una placca grigia e asciutta, e intorno all'occhio compaiono cerchi viola.

Il trattamento di questo disturbo viene effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista, in ambito ospedaliero. Il paziente riceve farmaci che eliminano gli spasmi.

Il carcinoma del pancreas si sviluppa in modo asintomatico e ne esistono di diversi tipi: adenocarcinoma, carcinoma a cellule squamose, carcinoma a cellule acinose.

Di norma, con lo sviluppo di questa oncologia, il paziente non sente disagio, fino all'ultimo stadio.

Se compaiono i seguenti sintomi, è necessario contattare uno specialista il più presto possibile:

  1. flatulenza;
  2. sgabello turbato;
  3. attacchi di nausea;
  4. feci pallide;
  5. oscuramento delle urine;
  6. mancanza di appetito;
  7. significativa perdita di peso;
  8. aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

Dolore nell'ipocondrio nelle donne

A differenza degli uomini, le donne possono avere tali sensazioni a causa di processi fisiologici. A volte punture nella parte sinistra durante la gravidanza, nel periodo prima delle mestruazioni.

Perché punge nella parte sinistra dell'addome inferiore durante la gravidanza può essere facilmente spiegato dalla fisiologia della donna incinta. Un certo numero di organi situati nella parte sinistra dell'addome inferiore sono soggetti alla pressione dell'utero allargato. Pertanto, durante la gravidanza, specialmente nelle ultime fasi, ci sono dolori periodici, sia nella parte superiore che nella parte inferiore dell'ipocondrio. A volte il dolore peggiora quando il feto si muove. Ma, di regola, è facile. Può anche essere disturbato da un gorgoglio nell'intestino, nello stomaco spesso brontolio.

Accade che nelle donne, prima dell'inizio delle mestruazioni, vengano prodotti molti ormoni sessuali nel corpo, a seguito dei quali si verifica uno spasmo dei dotti biliari. La donna nota nausea e distensione, dolore all'addome sinistro. In questo caso, è necessario consultare un ginecologo.

Perché la parte sinistra fa male durante la gravidanza

La gravidanza provoca un'esacerbazione di molte malattie esistenti. Le cause del dolore nella parte sinistra delle donne in gravidanza, ovviamente, possono essere le stesse dei casi precedenti..

Ma ci sono diverse sfumature di questa condizione. Oltre ai primi termini, il dolore è spesso dovuto allo spostamento intestinale, che è associato alla crescita del feto. Ciò interferisce con il normale movimento della massa nell'intestino e gli ormoni hanno un effetto rilassante sull'utero e sull'intestino..

Questi fattori insieme portano alla stagnazione del cibo in diverse parti dell'intestino e, di conseguenza, si verifica la costipazione..

Pertanto, per prevenire questo fenomeno, la futura mamma dovrebbe rivedere la sua dieta a favore di prodotti che non causano costipazione e gonfiore..

Se il dolore e la costipazione ti perseguitano per un periodo di tempo abbastanza lungo, dovresti consultare un medico. Non assumere un lassativo da solo, molti farmaci sono controindicati in gravidanza.

Dolore all'inizio della gravidanza

Nelle prime fasi della gravidanza, è necessario prestare particolare attenzione a questo sintomo. Se il dolore si verifica più vicino alla parte inferiore, questo è un segno di un utero allargato, che è normale, ma è anche un sintomo allarmante di una gravidanza extrauterina e un aborto spontaneo.

Pertanto, dovresti chiedere il parere di un medico. E se il dolore è acuto e si intensifica nel tempo, o noti altri sintomi allarmanti, chiama un'ambulanza.

Se il dolore nel secondo trimestre di gravidanza

Il secondo trimestre è caratterizzato da un rapido aumento delle dimensioni dell'utero. Comprime e porta allo spostamento di altri organi.

Il dolore nella parte sinistra del busto a livello della vita è caratteristico dei problemi digestivi nell'intestino inferiore. Dopo un movimento intestinale, tale dolore dovrebbe scomparire..

Inoltre, il dolore può essere un segnale di pressione sull'uretere. Se il dolore si irradia alla schiena, informi il medico. È possibile che il normale deflusso di liquido dai reni sia interrotto, il che porta ad un aumento del bacino.

Per alleviare questa condizione, alle donne in gravidanza possono essere prescritti bendaggi prenatali e altri metodi che aiuteranno a normalizzare il deflusso. Queste sono le misure necessarie per evitare conseguenze negative. Con l'ulteriore corso della gravidanza, la pressione sugli organi aumenta e, di conseguenza, può provocare dolore.

In ogni caso, non ricorrere all'automedicazione, consultare un medico. Non solo la tua salute dipende dalle tue decisioni, ma anche dalla salute del bambino.

Cosa fare quando si verifica il dolore?

Se il dolore nell'ipocondrio sinistro disturba il paziente e la diagnosi non è stata ancora stabilita, inizialmente è necessario contattare un terapista che può determinare quale specialista dovrebbe essere consultato successivamente.

A volte è necessaria una chiamata di emergenza e il successivo ricovero in ospedale. Questo dovrebbe essere fatto nei seguenti casi:

  • con improvviso dolore acuto;
  • con dolore doloroso che non scompare per un'ora;
  • con dolori di cucitura durante il movimento, che non passa per circa 30 minuti;
  • con dolore sordo e vomito con impurità nel sangue.

L'automedicazione alla pratica è inaccettabile. È particolarmente importante non riscaldare l'ipocondrio con un termoforo, poiché tali azioni possono aggravare il decorso della malattia. I farmaci che alleviano gli spasmi possono interrompere il quadro generale e complicare la diagnosi. È consentito l'impacco freddo.

Segni pericolosi

Il paziente deve consultare immediatamente un medico se ha un dolore insopportabile acuto con febbre, vomito e nausea, nonché sangue nelle feci o vomito.

È importante capire che dopo aver mangiato, il dolore a sinistra può iniziare con un'appendicite improvvisa, ma entro poche ore va a destra. La patologia non è sempre accompagnata da sintomi troppo intensi - questo può essere dovuto alle caratteristiche individuali della posizione dell'appendice del cieco.

Pubblicazioni Su Colecistite

Un'ulcera allo stomaco può essere curata??

Dissenteria

18 settembre 2018, 21:39 0 7.131La malattia più comune sono le ulcere allo stomaco. L'ulcera peptica si presenta sullo sfondo di situazioni stressanti prolungate o a causa della malnutrizione.

Elenco di gas tossici mortali e loro effetti sull'uomo

Dissenteria

Una storia di ammonimento sui grappoli della mia infanziaQuando ero un adolescente, e questo avvenne alla fine degli anni '80 del secolo scorso - durante una carenza di cibo di alta qualità - quasi tutti gli scolari avevano una gastrite al 100%.