logo

Feci leggere in un adulto: cause e trattamento

Il colore delle feci può dire molto sulla salute umana. Un cambiamento nell'ombra indica che è stato mangiato qualcosa che cambia il colore delle feci o che si è sviluppata una malattia grave.

Perché le feci si illuminano?

Normalmente, le feci di un adulto sono marrone chiaro o marrone scuro. L'ombra è influenzata dal livello di sostanza nelle masse, che viene prodotto a seguito dei processi di metabolismo del pigmento e secrezione biliare.

Le feci bianche o leggere diventano con malattie degli organi interni situati nella regione addominale. Tuttavia, più spesso il motivo è l'inclusione nella dieta di determinati alimenti, come patate o funghi. In ogni caso, è possibile determinare la causa del cambiamento nell'ombra delle feci attraverso una diagnosi completa.

Funzionalità di potenza

Un motivo comune per il chiarimento delle feci è il consumo di grandi quantità di latte o altri prodotti lattiero-caseari (latte acido). Inoltre, si verifica un sintomo quando incluso nella dieta e nell'abuso di cibi grassi. Può essere panna acida o burro..

Con un'eziologia simile del quadro clinico, oltre allo scolorimento delle feci, non si verificano altri disagi (non c'è dolore addominale, vomito, ecc.). Per eliminare il sintomo, è sufficiente regolare la dieta, aderendo alla dieta per diversi giorni. È più difficile se è presente la diarrea. Puoi sospettare la presenza di patologia da alcuni sintomi:

IndiceNormaPatologia
Volume delle feciFino a 2 volte al giornoPiù di 3-4 volte al giorno
ConsistenzaGruel-like o densoLiquido
ombraGiallo scuro, marrone chiaro, marrone scuroBianco, giallo chiaro, verde, marrone nero, rosso
StrutturaOmogeneoEterogeneo, non formato, con impurità, schiuma
OdoreDistintivo, ma senza puzzaCon un odore aspro e fetido
Le impuritàMuco o nessuna inclusioneUn gran numero di vene mucose, cibo non digerito

Per il trattamento della diarrea, i farmaci antidiarroici sono prescritti in combinazione con la correzione della dieta.

Bere e assumere farmaci

Le feci leggere in un adulto non significano sempre deviazioni nel lavoro del corpo. Spesso, le feci diventano chiare dopo aver assunto alcuni farmaci. Questi possono essere potenti farmaci antibatterici, medicinali per la gotta, farmaci antinfiammatori (non steroidei e steroidei).

Di norma, non è richiesta la cancellazione del trattamento farmacologico, tuttavia è necessario osservare il colore delle feci per diversi giorni. Se l'ombra persiste, è necessario informarne il medico.

Succede anche che le feci si illuminino dopo aver bevuto alcolici. Ciò può essere spiegato dal fatto che il fegato non può far fronte alle funzioni assegnategli a causa dell'influenza dei componenti tossici dell'alcool. La situazione è aggravata se, nel complesso, una persona prende cibi grassi, cosa che spesso accade durante una festa e una celebrazione.

Oltre alle feci schiarenti con epatite, c'è oscuramento delle urine, ingiallimento della pelle e sclera.

L'abuso di alcol può portare allo sviluppo di epatite alcolica.

Sotto l'influenza dell'alcool, gli epatociti (cellule epatiche) vengono gradualmente distrutti, ma non hanno tempo di riprendersi, poiché una persona non smette di bere alcolici.

Durante la gravidanza

Il cambiamento nell'ombra delle feci durante la gravidanza è causato dagli stessi motivi di altre categorie di persone. Questa è una violazione dei processi digestivi e un fallimento nel movimento delle feci nell'intestino. Diarrea o costipazione si uniscono, c'è gonfiore.

Molte donne in gravidanza sviluppano disbiosi. Le feci acquisiscono una leggera tonalità a causa della violazione della microflora naturale nell'intestino. Normalmente, questo ambiente contiene un maggior numero di batteri e microrganismi benefici che sono coinvolti nella digestione degli alimenti, nell'assimilazione, nella disintossicazione.

Se predomina la flora patogena, la funzione motoria intestinale e la digestione degli alimenti sono compromesse, il che influenza il colore e la consistenza delle feci. Il trattamento della disbiosi deve essere effettuato solo da un medico, poiché molti farmaci durante la gravidanza sono vietati e possono danneggiare il feto.

Nelle donne in gravidanza, in qualsiasi mese a causa di cambiamenti nei livelli ormonali, le malattie che si sono sviluppate anche prima del concepimento sono aggravate. Pertanto, ci possono essere molte ragioni per chiarire le feci..

Durante l'infanzia

Le feci bianche durante l'infanzia sono un sintomo derivante da:

  • l'uso di una grande quantità di alimenti stimolanti (latte fermentato, funghi, ecc.);
  • la presenza di invasioni elmintiche nell'ambiente intestinale, che crea le condizioni per interrompere il processo di assimilazione del cibo nel tratto digestivo;
  • sviluppo di malattie corrispondenti, ad esempio l'epatite, che procede con un'interruzione nella produzione di liquido biliare necessario per la normale digestione.

Per eliminare il sintomo, al bambino viene data molta acqua da bere. È utile acqua minerale con sali. Se la causa dello scolorimento delle feci è un'infezione batterica, vengono prescritti farmaci antibatterici.

In presenza di invasioni di elminti in un bambino di età inferiore a un anno, sono richiesti farmaci antiparassitari.

Se fosse possibile rilevare feci di colore chiaro in un bambino, dovrebbe essere eseguita un'analisi fecale. Il fatto è che il corpo del bambino non è ancora completamente formato. Pertanto, qualsiasi processo patologico diventa facilmente cronico..

Malattie con questo sintomo

Nella maggior parte dei casi, un alleggerimento delle feci significa che una persona ha l'epatite. La malattia ha un'eziologia infettiva o alcolica. Altri sintomi includono nausea e vomito, debolezza, ingiallimento della pelle e della sclera, dolore al fegato.

Un'altra patologia è la colecistite (un processo infiammatorio nella cistifellea). C'è forte dolore dall'organo, nausea, la temperatura generale aumenta. Oltre a cambiare l'ombra delle feci, diventa liquido, contiene particelle di cibo non digerito.

L'infiammazione del pancreas o della pancreatite si verifica anche con un alleggerimento delle feci. Tra le cause dell'evento - l'uso frequente di cibi grassi, bevande alcoliche, danni agli organi infettivi. Si verifica dolore acuto agli organi.

Il processo infiammatorio in tutte le pareti intestinali è chiamato morbo di Crohn. Sulle mucose si formano granulomi - formazioni nodulari dovute a proliferazione cellulare anormale. Il quadro clinico è simile alla colite ulcerosa.

Il danno oncologico agli organi del tratto gastrointestinale nelle fasi iniziali procede senza sintomi pronunciati. Man mano che la malattia progredisce, si verificano vomito e nausea, il dolore in una determinata area e il peso corporeo diminuiscono. Le feci diventano chiare o viceversa - una tonalità scura.

Proveniente dall'ombra delle masse

Una tonalità di feci marrone chiaro indica che una persona sta abusando di prodotti a base di erbe. In questo caso, il sintomo non danneggia la salute e non è considerato una patologia che richiede una terapia specifica. Per ripristinare la funzione intestinale, si consiglia di aggiungere alimenti proteici alla dieta e passare ai pasti frazionari.

Le feci bianche indicano un malfunzionamento del pancreas. Questo può essere un sintomo che indica lo stadio iniziale del diabete o del cancro dell'organo. In tali casi, le feci vengono scolorite non una volta, ma su base continuativa..

Una tonalità più vicina al giallo indica un aumento della produzione della bilirubina del pigmento colorante. Questo è normale e non richiede un trattamento specifico..

Il colore beige delle feci segnala indirettamente un restringimento dei dotti biliari, una produzione instabile di bilirubina. La fonte delle modifiche può essere determinata solo dai risultati della diagnostica strumentale..

Identificare la causa

Lo scolorimento delle feci è un sintomo non specifico inerente a molte malattie degli organi interni. Pertanto, è impossibile determinare la causa a casa. Per fare questo, è necessario sottoporsi a un esame completo del corpo in ospedale. Fanno una diagnosi basata sui risultati di studi strumentali e di laboratorio:

  • un esame del sangue, che fornisce informazioni sulla reazione infiammatoria (aumento della velocità di eritrosedimentazione, aumento del volume dei leucociti, ecc.);
  • tomografia computerizzata, i cui risultati possono essere utilizzati per valutare lo stato degli organi interni;
  • colangiopancreatografia retrograda, prescritta per uno studio dettagliato degli organi che producono e trasportano il fluido biliare;
  • esame ecografico degli organi addominali per valutare la condizione.

Nei casi più gravi, viene effettuato un trattamento chirurgico urgente per studiare il tratto biliare e identificare anomalie nella struttura. Dopo la rimozione del tumore, viene prescritta una biopsia del campione, che consente di determinarne la natura (maligna o benigna).

Sintomi associati

Lo scolorimento delle feci non è l'unico sintomo che si verifica con le malattie degli organi interni. Pertanto, durante una diagnosi completa, si presta attenzione alle manifestazioni concomitanti. Questo potrebbe essere:

  • alta temperatura;
  • diarrea o costipazione;
  • sindrome di nausea e vomito;
  • dolore nella regione epigastrica, dall'ipocondrio sinistro o destro, che si irradia alla schiena, all'inguine;
  • ingiallimento della pelle e delle mucose;

Se sono presenti almeno 2 dei suddetti sintomi, ciò significa che una malattia si sviluppa nel corpo ed è più spesso associata al sistema digestivo.

Prima di tutto, viene eseguita la diagnostica degli organi del tratto gastrointestinale e, successivamente, studi di altri organi.

Immediatamente dopo aver identificato la causa, inizia il trattamento della malattia primaria, che aiuta a restituire il colore precedente alle feci. In condizioni croniche, la tinta è presente su base continuativa.

Terapia primaria

Cosa fare e come trattare le feci di colore chiaro dipende dall'eziologia del sintomo. Se il cambiamento nell'ombra delle feci è dovuto a una violazione della funzione digestiva, prima di tutto è necessaria una correzione della dieta. Con la diarrea nei primi giorni, è necessario aderire a una dieta ad eccezione di grassi, fritti. Il cibo è preso in forma grattugiata.

Dopo alcuni giorni, si consiglia di includere frutta e verdura, latticini nella dieta. I decotti e le infusi di erbe medicinali sono utili. Il cibo viene assunto in modo frazionario, cioè in piccole porzioni, ma spesso durante il giorno. Questo rende più semplice il sistema digestivo..

Se il sintomo è dovuto a una malattia infettiva, sono necessari farmaci antibatterici. Con un'eziologia parassitaria del sintomo, saranno richiesti farmaci antiparassitari sotto forma di compresse.

Per le malattie del fegato che si verificano con scolorimento fecale, vengono prescritti epatoprotettori.

Durante il periodo di esacerbazione di alcune malattie (ad esempio pancreatite o epatite), il paziente viene ricoverato urgentemente. Se si è manifestato un sintomo a causa della formazione di una neoplasia simile al tumore, sono prescritti chemioterapia o radioterapia e chirurgia.

Trattamento domiciliare

Con gonfiore e aumento della formazione di gas sullo sfondo di una violazione della funzione digestiva, puoi prendere il seguente decotto all'interno: mescolare 30 g di radice di angelica (tritata), 0,5 acqua calda, lasciare in infusione per 30 minuti, filtrare. Prendi il prodotto finito in 2 cucchiai. prima di mangiare.

Con la diarrea, questa infusione aiuterà: assumere in proporzioni uguali mirtilli rossi, camomilla, achillea, mescolare, 2 cucchiai. raccolta, versare 200 ml di acqua calda, insistere per un'ora, scolare. Prendi la composizione pronta, 100 ml due volte al giorno..

Per le malattie del fegato e della cistifellea, sarà efficace la seguente infusione: assumere 1 cucchiaino. radici secche della balena germanica, versare 400 ml di acqua bollente, lasciare in infusione per 2 ore, scolare. Il prodotto pronto prende 100 ml prima dei pasti..

Con la malattia del calcoli biliari, sono utili esercizi terapeutici, che aumentano la circolazione sanguigna nella regione addominale. I medici raccomandano di pompare la stampa mentre si è seduti su una panchina, facendo esercizi per le gambe sdraiati.

Complicanze e prevenzione

Una delle complicanze più comuni nella rimozione delle feci è la sindrome itterica. Ciò può essere spiegato dall'aumentato accumulo di liquido biliare negli organi. I sintomi tipici sono l'ingiallimento della pelle e delle mucose.

Il tipo di conseguenze negative dipende in gran parte dalla malattia primaria. Ad esempio, con lo sviluppo dell'epatite, si verificano complicanze come malattie infiammatorie del tratto biliare e coma epatico..

Per prevenire la comparsa di feci leggere, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • aderire a una dieta equilibrata, non abusare di prodotti nocivi (grassi e fritti, nonché di bevande alcoliche);
  • osservare la dieta e le condizioni per l'assunzione di cibo: i pasti frequenti sono utili, ma a piccole porzioni, alle stesse ore ogni giorno, i prodotti sono trattati termicamente per eliminare i microrganismi patogeni;

Se le feci sono scolorite, ciò indica un malfunzionamento di un determinato organo interno. La causa può essere determinata solo dai risultati di una diagnosi completa, che è prescritta da un medico..

condividi con i tuoi amici

Fai qualcosa di utile, non ci vorrà molto

Cosa significano feci leggere negli adulti e nei bambini, cause e diagnosi

Sangue, feci e urina sono i componenti principali della diagnosi iniziale di qualsiasi malattia. Sono i loro indicatori che indicano la direzione della ricerca diagnostica. Determinare la "radice" dei processi patologici.

Altri metodi diagnostici - analisi batterica, studi morfologici, metodi strumentali, ecc., Mirano a determinare la genesi della malattia, la sua localizzazione e gravità, aiutando il medico a scegliere un piano di trattamento efficace.

Cosa significano, ad esempio, le feci leggere negli adulti e nei bambini, cosa indicano i cambiamenti nel corpo?

Cause di feci di colore chiaro negli adulti

I processi di modifica della gamma cromatica delle feci umane indicano sempre problemi intestinali. Lo studio delle feci offre agli specialisti l'opportunità di identificare eventuali patologie del tratto gastrointestinale.

Le feci di colore chiaro in un adulto possono verificarsi a causa di tendenze alimentari e consumo eccessivo:

  • piatti di patate e riso;
  • dolci, succhi e prodotti di pasticceria a base di amido e succo di frutta tropicale di tapioca;
  • latticini e prodotti lattiero-caseari fermentati;
  • crema di latte, panna acida grassa e burro
  • bevande alcoliche di dubbia qualità.

Per provocare il chiarimento delle feci può:

  • medicinali contenenti calcio medicinali;
  • farmaci per malattie acido-dipendenti (antiacidi);
  • farmaci che alleviano la diarrea;
  • Agente di contrasto dei raggi X - solfato di bario;
  • antibiotici e farmaci usati per trattare malattie eterogenee.

Di solito, l'azione di tali fattori provocatori non provoca ansia significativa e cambiamenti nel benessere. Dopo 5-6 giorni, regolando la dieta ed eliminando i fattori provocatori, le feci si normalizzano e assumono il colore a cui siamo abituati.

Cosa dovrebbe attirare l'attenzione?

Se le feci diventano leggere e con essa compaiono urine scure, segni di intossicazione, febbre o febbre, lo stomaco si gonfia dall'accumulo di gas e si nota una forte perdita di peso - questo non può essere ignorato, poiché questa sintomatologia indica gravi problemi negli organi digestivi.

In particolare - lo sviluppo di processi patologici nel fegato, infezioni intestinali o disturbi funzionali della cistifellea.

Malattie che provocano la comparsa di feci leggere

Malattie che causano alleggerimento delle feci

Numerose malattie causano disturbi patologici nel tratto gastrointestinale a seguito dei quali le feci si scoloriscono. Questi includono:

  1. Malattie infiammatorie del fegato diffuse dovute all'infezione con virus specifici di vari genotipi dell'epatite.
  2. Danno batterico e virale alla colecisti (colecistite), provocando una violazione della secrezione biliare.
  3. Ostruzione delle aperture dei dotti pancreatici con pancreatite, che può interrompere completamente le funzioni intrasecretorie.
  4. Fermentopatia: violazione o completa assenza della produzione di enzimi da parte del pancreas.
  5. Infiammazione dell'intero tratto digestivo (morbo di Crohn) e influenza intestinale che interrompono la normale digestione.
  6. Formazioni maligne nel tratto gastrointestinale.

Tutto ciò è accompagnato da sintomi spiacevoli:

  • La formazione di focolai suppurativi e fistole nell'intestino;
  • Violazione della termoregolazione corporea;
  • Nausea e vertigini.

A volte il ristagno biliare provoca dolore addominale e feci di colore chiaro.

1) Può apparire un colore molto chiaro delle feci, sia per motivi completamente innocui (un eccesso di latticini e alimenti vegetali), sia in vari processi patologici. Di solito, questi sono problemi al fegato e alla cistifellea.

Colore molto chiaro delle feci negli adulti, foto

La patologia è causata dalla mancanza di secrezione biliare e dalla sua insufficiente separazione a causa della formazione di calcoli nell'intestino. Contribuire alla sua formazione: disfunzione dell'apparato digerente e interruzione dei processi di pulizia intestinale naturale.

Feci molto leggere accompagnate da odori sgradevoli, evidenza di un disturbo funzionale causato dal fallimento del sistema del tratto gastrointestinale nel digerire completamente i grassi e dal loro assorbimento sullo sfondo dell'ostruzione dei dotti del pancreas, formazioni maligne nella cistifellea o nel pancreas.

L'allerta dovrebbe essere mostrata quando il problema è intermittente o persistente. Una singola occorrenza è molto probabilmente correlata alla dieta.

2) Le feci verde chiaro, oltre a una dieta a base di verdure verdi o vegetariane, contribuiscono a processi stagnanti nell'intestino tenue causati da neoplasie o focolai ulcerativi nella sua cavità.

I processi infiammatori acuti nell'intestino portano alla morte di massa e all'accumulo di globuli bianchi nel suo lume, che acquisiscono un colore verde chiaro e un odore marcio.

Il colore verde chiaro patologico delle feci viene acquisito con uno squilibrio microbico nel colon o con intossicazione infettiva generale del tratto gastrointestinale (disbiosi e dissenteria).

La frequente manifestazione di tali sintomi richiede un esame serio per evitare ulteriori complicazioni..

3) Feci giallo-chiaro. La causa della patologia risiede nei disturbi funzionali patologici nel pancreas. Ciò si riflette nella mancanza di secrezione di enzimi digestivi, progettata per garantire l'assorbimento e la digestione ininterrotti dei grassi..

I processi generali di digestione sono interrotti, portando a un cambiamento nel colore delle normali feci marrone chiaro in un colore giallo chiaro.

Le patologie della cistifellea e delle malattie del fegato vengono eseguite anche per cambiare il colore delle feci. I fallimenti nei processi di secrezione biliare inducono la bilirubina ad entrare nel tratto gastrointestinale in una forma naturale, non ossidata, che conferisce alle feci un colore giallo chiaro.

Questo è accompagnato da un colore più ricco di urina e una forte formazione di gas nell'intestino, causata dalla fermentazione del suo contenuto..

Uno dei motivi per il cambiamento del solito colore è una dieta a base di latte in eccesso. Questo fenomeno può manifestarsi nei bambini che mangiano latte materno. Le feci di colore giallo chiaro in un bambino dopo un anno, spesso appaiono dopo aver mangiato il porridge di latte e le miscele secche con il latte.

Questa non è una patologia, ma una normale manifestazione fisiologica del sistema del tratto gastrointestinale dei bambini ancora incompetenti..

Feci grigie - quando la malattia è colpevole?

Feci grigie, foto

Con normali feci marrone chiaro, il suo colore è dovuto al pigmento della bile trattato, ma il suo forte scolorimento a un colore grigio chiaro indica una mancanza di bile nell'intestino.

La violazione del suo ingresso nel corpo è la prova della presenza di cambiamenti patologici causati da:

  1. Restringimento infiammatorio dei dotti biliari.
  2. Blocco dei dotti da formazioni tumorali.
  3. Processi infiammatori nella cistifellea (con colecistite).
  4. Focolai infiammatori nel pancreas (principalmente con pancreatite).
  5. Processi infiammatori che colpiscono l'intero tratto gastrointestinale (con morbo di Crohn).
  6. Crescite tumorali nel fegato, nella cistifellea o nel pancreas.

La formazione di feci grigio chiaro può essere provocata da:

  • dipendenza da cibi ricchi di grassi;
  • l'uso di agenti di contrasto a raggi x di bario;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei e antibiotici;
  • anticoagulanti e antimicotici
  • alcuni contraccettivi orali.

Nelle donne in gravidanza, questo colore delle feci può essere dovuto a reazioni allergiche..

Cause di feci leggere in un bambino

Nella maggior parte dei casi, la comparsa di feci scolorite nei bambini è dovuta a un sistema digestivo non completamente formato. Questo fatto è considerato una proprietà fisiologica del corpo del bambino e non dovrebbe destare preoccupazione..

In altri casi, un fattore provocatorio può essere:

  • dieta impropria di un bambino - latte grasso e cibo a base di latte acido;
  • dolci in eccesso;
  • trattamento a lungo termine con antibiotici, antipiretici e antinfiammatori;
  • abbastanza spesso si verificano anche cambiamenti di colore durante l'eruzione dei primi denti.

Dopo aver eliminato tutti i fattori causali, i movimenti intestinali del bambino tornano alla normalità. Il piccolo uomo non è in grado di spiegare ai suoi genitori ciò che lo preoccupa e dove fa male..

È necessario monitorare attentamente i rifiuti naturali del bambino e prestare attenzione al possibile scolorimento delle urine. In caso di problemi interni, l'urina di solito diventa scura..

Nei bambini di età pari o superiore a un anno, possono apparire feci leggere a causa di:

1) Gastroenterite da rotavirus. Lo scolorimento fecale è accompagnato da diarrea, deterioramento generale della salute, sintomi di intossicazione e febbre..

Nei giorni seguenti, il colore delle feci assume un colore giallo chiaro, nei giorni 2-3 - un colore grigio pallido. Compaiono sintomi respiratori, segni di poliartrite e linfonodi ingrossati.

2) Disbatteriosi. Il fattore provocante sono gli antibiotici che causano uno squilibrio batterico nel tratto gastrointestinale verso un aumento dei microrganismi patogeni.

Le feci in un bambino si manifestano con una serie di diarrea e costipazione, con l'inclusione di muco e frammenti di cibo non digerito. Possibile: apatia per il cibo, sonno scarso, perdita di peso.

3) Infiammazione focale del fegato (epatite). Puoi sospettare la malattia dal colore dell'urina, ricorda una birra scura. I sintomi includono:

  • feci di colore chiaro, dolore addominale (nella parte superiore) e gonfiore;
  • ingiallimento della pelle e guscio esterno dell'occhio;
  • apatia per il cibo e letture ad alta temperatura;
  • segni di intossicazione.

Il quadro clinico può manifestarsi in una forma cancellata, quando la sola stanchezza e il dolore nell'ipocondrio sono gli unici sintomi.

La malattia non rilevata in modo tempestivo diventa cronica, aumentando il rischio di sviluppare la cirrosi.

4) Patologie del tratto gastrointestinale - discinesia dei dotti biliari, inflessione e patologie infiammatorie della cistifellea e del pancreas. Manifestazione come conseguenza di infezioni ORL, scarlattina e influenza, gastrite, come reazione all'invasione elmintica o come conseguenza di una dieta scorretta.

Come complicazione dei processi infiammatori della colecistite, si forma la deformazione della cistifellea (curva), che provoca l'accumulo e il ristagno della bile, contribuendo alla perturbazione dei processi metabolici. Complicato dallo sviluppo del diabete, una diminuzione del tono vascolare e muscolare, una diminuzione delle funzioni visive.

Al minimo sospetto di problemi interni, è necessario contattare immediatamente uno specialista. È importante eliminare la causa nel tempo e prevenire lo sviluppo della patologia.

Cosa fare quando vedere un medico?

Con un cambiamento prolungato delle feci in un colore chiaro e evidenti sintomi di un disturbo nel benessere, è indispensabile venire dal medico per un appuntamento consultivo. Come prescritto da un medico, superare i test appropriati e sottoporsi al necessario esame diagnostico.

Segui la dinamica dello sviluppo dei processi patologici - se la manifestazione di feci leggere negli adulti e nei bambini, per lungo tempo, è accompagnata da segni di malattie interne - la necessità di un trattamento urgente è evidente.

Perché le feci leggere appaiono in un adulto e in un bambino??

La colorazione delle feci umane è dovuta all'influenza di una varietà di fattori, rappresentati da:

  • l'attività degli organi del tratto gastrointestinale;
  • l'uso di farmaci;
  • dieta giornaliera.

In una persona sana, le feci possono avere qualsiasi tonalità di marrone: sia chiaro che scuro, poiché questo colore è un indicatore del normale funzionamento del tratto gastrointestinale..

Le feci umane diventano marroni a causa della bilirubina, un pigmento biliare prodotto nel fegato. Anche il pancreas e la cistifellea danno un certo contributo alla colorazione delle feci. Il lavoro coordinato di questi tre organi è il garante della normale colorazione marrone delle feci.

Un cambiamento nel solito colore delle feci, a seguito del quale può diventare bianco, sabbia, beige, grigio, giallo o verde chiaro, può essere il risultato di malattie pericolose, quindi, per scoprire le ragioni di questo fenomeno, il paziente dovrà sottoporsi a una serie di procedure diagnostiche.

  • 1 Feci di colore chiaro: cause
    • 1.1 In un adulto e un bambino
    • 1.2 Durante la gravidanza e dopo il parto
  • 2 Sotto quali malattie si verificano?
    • 2.1 Marrone chiaro
    • 2.2 Bianco
    • 2.3 Sabbia
    • 2.4 Verde
    • 2.5 Grigio
    • 2.6 Con feci molli
    • 2.7 Con dolore addominale in un bambino
    • 2.8 Con feci spumeggianti in un bambino
    • 2.9 Con sangue
    • 2.10 Dopo la rimozione della cistifellea e dello stomaco
    • 2.11 Dopo avvelenamento
    • 2.12 Con colecistite
    • 2.13 Con disbiosi
  • 3 sintomi aggiuntivi
  • 4 Alimenti che causano lo scolorimento delle feci
  • 5 Cosa fare?

Feci di colore chiaro: cause

Il colore delle feci è spesso influenzato dal cibo mangiato. Un improvviso alleggerimento delle feci (il cosiddetto sgabello acolico) può essere dovuto a:

  • L'uso di prodotti ricchi di grassi (burro, grassi animali, panna acida di campagna). L'alto contenuto di grassi non consente a questi alimenti di essere digeriti correttamente, quindi entrano nell'intestino crasso quasi nel loro stato originale, provocando lo scolorimento delle feci.
  • Lo stesso effetto può essere osservato dopo aver mangiato grandi porzioni di riso bianco e patate, non mescolate con altri alimenti..

Questo fenomeno non rappresenta alcun pericolo per la salute umana. Pochi giorni dopo, lo scolorimento delle feci tornerà alla normalità..

Lo scolorimento delle feci può essere provocato prendendo:

  • farmaci antipiretici (paracetamolo, aspirina, ibuprofene);
  • antibiotici;
  • contraccettivi orali;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • medicinali per la gotta;
  • farmaci antidiarroici;
  • farmaci antifungini;
  • medicinali per il trattamento della tubercolosi;
  • farmaci per l'epilessia.
Nei pazienti sottoposti a procedure diagnostiche (ad esempio fluoroscopia del contrasto dello stomaco), che richiedono l'assunzione di solfato di bario, si osserverà un chiaro chiarimento delle feci per i prossimi 2-3 giorni. Dopo la completa rimozione della sostanza radiopaca dal corpo, il loro colore tornerà alla normalità.

In un adulto e un bambino

Riassumendo tutto ciò che è stato detto nella sezione precedente, si può sostenere che nei pazienti adulti, le feci leggere possono essere il risultato di:

  • alcune preferenze gustative e un consumo eccessivo di cibi ricchi di grassi animali;
  • prendendo una serie di farmaci usati per trattare tutti i tipi di malattie;
  • ricevimento di solfato di bario, utilizzato durante l'esecuzione di studi diagnostici.

L'azione dei suddetti fattori, di regola, non provoca alcun cambiamento nel benessere del paziente. In tali casi, il colore delle feci può essere normalizzato entro 5-6 giorni seguendo una dieta speciale ed eliminando i motivi che hanno provocato questo fenomeno.

L'emergere di feci acoliche nei bambini è spesso spiegato dall'insufficiente formazione del loro sistema digestivo. In questo caso, la presenza di feci leggere, che è un indicatore della norma fisiologica, non è motivo di preoccupazione..

I fattori che contribuiscono allo scolorimento delle feci dei bambini possono anche essere:

  • l'inclusione di latte e prodotti lattiero-caseari troppo grassi nella dieta del bambino;
  • consumo eccessivo di dolciumi e dolciumi;
  • uso a lungo termine di antibiotici, farmaci antinfiammatori e antipiretici;
  • dentizione.

Dopo l'eliminazione di fattori provocatori, di norma, il colore delle feci del bambino si normalizza.

Durante la gravidanza e dopo il parto

Il colore delle feci caratterizza chiaramente il lavoro del pancreas e del fegato. Durante la gravidanza, gli organi interni della futura mamma sperimentano un aumento del carico, quindi i malfunzionamenti nel sistema digestivo sono molto comuni..

Il chiarimento delle feci nelle donne in gravidanza, non associato alla presenza di patologie, può essere dovuto a:

  • overdose di complessi multivitaminici;
  • consumo eccessivo di prodotti lattiero-caseari;
  • un eccesso di alimenti vegetali nella dieta.

D'altra parte, il colore chiaro delle feci durante la gravidanza può essere dovuto a:

  • disturbi derivanti dal funzionamento del pancreas e del fegato (possono essere sospettati dalla presenza di una serie di sintomi aggiuntivi);
  • pancreatite ed epatite - malattie che provocano una forte diminuzione della secrezione biliare;
  • problemi che accompagnano il lavoro dell'apparato digerente;
  • interruzioni che si verificano durante i movimenti intestinali.
Al fine di scoprire la vera causa dello scolorimento delle feci, la futura mamma deve informare lo specialista che conduce la gravidanza su questo e, se necessario, sottoporsi al corso appropriato di trattamento senza attendere il verificarsi di conseguenze indesiderabili..

I problemi digestivi possono perseguitare una giovane madre durante il periodo postpartum. L'aspetto di una feci acoliche può indicare un'anomalia nel lavoro della cistifellea..

Affinché queste violazioni non portino alla necessità di colecistectomia (chirurgia per rimuovere la cistifellea), il paziente deve consultare al più presto uno specialista esperto, poiché dopo tale operazione, il processo di normalizzazione delle feci è piuttosto lungo.

Allo stesso tempo, in molti pazienti, le feci acquisiscono una consistenza liquida..

Quali malattie si verificano?

Le feci di colore chiaro possono verificarsi quando:

  • La discinesia del tratto biliare è una patologia caratterizzata da una difficile escrezione della bile dalla cistifellea, che ha parzialmente perso la capacità di contrarsi. A causa della minore quantità di bile che entra nel duodeno, il colore delle feci viene schiarito.
  • La presenza di calcoli nella cistifellea, che impediscono la sintesi e il deflusso della bile. Una significativa riduzione della secrezione biliare contribuisce allo scolorimento dei movimenti intestinali.
  • Il piegamento della cistifellea è una malattia che porta a un significativo deterioramento della motilità di questo organo e dei dotti biliari. La deformazione della cistifellea, provocando una fornitura limitata di acidi biliari nel tratto digestivo, porta infine alla formazione di feci leggere.
  • Colecistite - infiammazione della cistifellea, caratterizzata da una forte riduzione della quantità di bile sintetizzata.
  • Morbo di Crohn - una patologia accompagnata da infiammazione di una certa parte del tratto gastrointestinale, che provoca un disturbo digestivo.
  • Blocco dei dotti biliari, che è il colpevole della cessazione parziale o completa del flusso di bile nel lume duodenale.
  • Pancreatite (infiammazione del pancreas), che è la causa di frequenti disturbi digestivi, poiché questa patologia riduce significativamente la produzione di enzimi alimentari.
  • Epatite - infiammazione del fegato, caratterizzata da un marcato deterioramento delle condizioni generali del corpo e scolorimento delle feci.
  • Le malattie oncologiche del tratto digestivo, procedendo, di regola, sono praticamente asintomatiche. Le feci di colore chiaro sono spesso la loro unica manifestazione clinica, che richiede una visita medica immediata..
  • Elmintiasi. Le feci dei pazienti che ne soffrono contengono molte larve o piccole particelle bianche.

Marrone chiaro

Alleggerimento delle feci nei pazienti adulti può essere il risultato di una dieta squilibrata, che consiste nell'uso di latticini, latte fermentato e prodotti vegetali che accelerano la peristalsi intestinale.

Il rapido passaggio di un coma alimentare attraverso l'intestino crasso termina con la formazione di feci marrone chiaro. Senza essere una malattia, questo fenomeno non può arrecare danni alla salute umana..

Puoi normalizzare il colore delle feci arricchendo la dieta con prodotti proteici e aderendo ai principi della nutrizione frazionata.

bianca

Il colore quasi bianco delle feci può indicare la presenza di:

  • Epatite A.
  • Tumore maligno del pancreas o di uno degli organi digestivi (molto spesso l'intestino o il fegato).
  • Dispepsia fermentativa.
  • Problemi nel lavoro del pancreas. Per assicurarsi che non ci sia diabete mellito, è necessario fare un esame del sangue e consultare un terapista esperto.
La formazione regolare o intermittente di feci scolorite è motivo di grave preoccupazione. Un singolo episodio, molto probabilmente dovuto alle abitudini alimentari, non è un segno clinico serio.

Sabbia

Il colore giallo chiaro delle feci può essere osservato con:

  • Dispepsia fermentativa: una patologia che rende impossibile la digestione delle fibre vegetali.
  • Interruzioni nel funzionamento del pancreas (le neoplasie possono essere la causa della loro insorgenza).
  • Malattia del fegato accompagnata da flatulenza, dolore addominale e diarrea.

La presenza di feci beige è un sintomo molto inquietante che può indicare:

  • restringimento dei dotti biliari;
  • produzione instabile di bilirubina da parte di strutture epatiche;
  • cirrosi;
  • Epatite virale.

verde

Un colore verde chiaro delle feci può derivare da:

  • Assunzione di antibiotici.
  • Enterocolite acuta - un disturbo caratterizzato dalla presenza di forti dolori all'addome, vomito e feci molli mescolate con pus.
  • Dysbacteriosis. La violazione della microflora intestinale porta alla comparsa di feci molli, che ha un odore putrido caratteristico.
  • Tumori e ulcere negli organi del tratto gastrointestinale.
  • Malattie infettive del tratto gastrointestinale. Le feci dei pazienti contengono una grande quantità di muco e pus, nonché una miscela di sangue.
  • Tossicoinfezioni di origine alimentare.

Grigio

  • La presenza di feci di colore grigio chiaro combinate con urina marrone satura è una manifestazione clinica di epatite acuta. La ragione per il chiarimento delle feci in questo caso è l'infiammazione del fegato, che cessa di produrre bile nella giusta quantità. Nell'epatite, la bilirubina formata nel corpo del paziente viene rimossa da essa dalle strutture dei reni e della pelle, a seguito della quale le mucose, la pelle e i bulbi oculari diventano gialli e l'urina acquisisce il colore del "tè forte".
  • La pancreatite (infiammazione del pancreas) è una causa comune di feci scolorite. In questa malattia, le feci hanno un colore grigio sporco o perlescente, una consistenza pastosa e un odore ripugnante. La loro composizione chimica è caratterizzata da un alto contenuto di grassi, che il corpo del paziente non può elaborare a causa di un'acuta mancanza di enzimi digestivi. Ecco perché le masse fecali vengono scaricate nello scarico con grande difficoltà..
  • Il colpevole per il rilascio di feci grigio chiaro può essere parassiti che si sono stabiliti nel fegato.

Sgabelli sfusi

La presenza di frequenti feci molli, che hanno un odore disgustoso e un colore giallo chiaro, può essere il risultato di disturbi che accompagnano il processo di digestione dei grassi nell'intestino, che possono provocare il verificarsi di:

  • colelitiasi;
  • celiachia;
  • pancreatite;
  • tumore del pancreas;
  • cancro alla cistifellea.

Con dolore addominale in un bambino

Le feci di colore chiaro in un bambino possono verificarsi in malattie infiammatorie del pancreas, le cui manifestazioni cliniche sono:

  • dolore lancinante all'addome, localizzato nel suo quadrante superiore sinistro o nell'ombelico;
  • nausea e vomito;
  • sete intensa;
  • flatulenza e gonfiore;
  • aumento della temperatura corporea.
Una grande quantità di cioccolato o dolci consumati da un bambino può provocare un malfunzionamento del pancreas.

Con uno sgabello schiumoso in un bambino

Con disbiosi si osservano feci liquide (a volte schiumose) e leggere in un bambino piccolo, contenenti una grande quantità di muco verde, che emette un odore acido putrido.

Questo disturbo è accompagnato da:

  • forte dolore addominale;
  • grave flatulenza;
  • gonfiore;
  • la comparsa di un'eruzione cutanea;
  • un forte deterioramento delle condizioni generali.

Col sangue

La presenza di feci molto leggere (rilasciate durante i movimenti intestinali per lungo tempo) in combinazione con dolore nell'ipocondrio destro può segnalare patologie epatiche.

  • In una parte dei pazienti, possono avere un'eziologia virale. Quindi, nell'epatite virale, gli escrementi scoloriti sono spesso quasi l'unico sintomo clinico che indica un'infiammazione del fegato, a causa della quale il paziente cerca un aiuto medico e inizia il trattamento. La diagnosi tempestiva in alcuni casi aiuta a prevenire lo sviluppo di cirrosi o danni oncologici al fegato.
  • In alcuni casi, le feci scolorite possono essere il risultato di ittero ostruttivo a causa del blocco dei dotti biliari moltiplicando i parassiti: vermi fluke, echinococco o lamblia. Il loro effetto distruttivo sui tessuti del fegato interessato provoca lo sviluppo di epatite, la prima manifestazione clinica di cui è il lampo delle feci. Le strisce di sangue in essi compaiono con danni significativi ai tessuti parenchimali.
  • La disbiosi può provocare la comparsa di sangue nelle feci dei bambini di età inferiore ai dodici anni. È questa patologia, che è il colpevole di un'infiammazione costante, è spesso accompagnata da danni ai vasi dei bambini sottili. La disbiosi è caratterizzata dalla presenza di aumento della formazione di gas, colica grave, gonfiore costante e feci schiumose liquide.
  • Nei pazienti che hanno subito colecistectomia (rimozione della cistifellea), si osservano spesso feci molli e gialle, soprattutto al mattino. Questa immagine è dovuta a una violazione del normale deflusso della bile. Nel corpo di una persona sana, la bile viene gettata nel tratto gastrointestinale in piccole porzioni, contemporaneamente all'assunzione di cibo. Nei pazienti con una cistifellea rimossa, la bile, che scorre continuamente, provoca disturbi intestinali, uno dei quali sono le feci molli.

Dopo la rimozione della cistifellea e dello stomaco

  • Nei pazienti che hanno subito colecistectomia (rimozione della cistifellea), si osservano spesso feci molli e gialle, soprattutto al mattino. Questa immagine è dovuta a una violazione del normale deflusso della bile. Nel corpo di una persona sana, la bile viene gettata nel tratto gastrointestinale in piccole porzioni, contemporaneamente all'assunzione di cibo. Nei pazienti con una cistifellea rimossa, la bile, che scorre continuamente, provoca disturbi intestinali, uno dei quali sono le feci molli.
  • Nella prima volta dopo la resezione gastrica, la diarrea si sviluppa nel 40% dei pazienti operati. Dopo alcune settimane, questa cifra è dimezzata. Il principale colpevole della diarrea dopo un intervento chirurgico gastrico è il flusso accelerato di chima nell'intestino tenue superiore. Questo passaggio anormalmente rapido delle masse alimentari attraverso l'intestino interrompe l'assorbimento e la digestione dei nutrienti, provocando l'insorgenza della steatorrea, una patologia caratterizzata da un eccessivo contenuto di grasso nelle feci. Un altro motivo che contribuisce allo sviluppo della diarrea può essere rappresentato dalla sindrome della crescita eccessiva batterica, il cui impulso per il verificarsi è una forte diminuzione della produzione di acido cloridrico nel corpo di un paziente che è stato sottoposto a chirurgia dello stomaco.

Dopo avvelenamento

L'avvelenamento di varie eziologie, causato dall'esposizione a veleni vegetali, sostanze chimiche tossiche, batteri patogeni o funghi, porta sempre all'infiammazione delle mucose che rivestono gli organi dell'apparato digerente dall'interno..

L'infiammazione è causata dall'attività vitale dei microrganismi patogeni che, dopo essere entrati nello stomaco, iniziano a moltiplicarsi, sintetizzare e rilasciare sostanze tossiche che avvelenano il corpo umano.

I microrganismi morti, in decomposizione, irritano le mucose degli organi interni, dando slancio al verificarsi di reazioni infiammatorie. In risposta a ciò, le mucose edematose iniziano a produrre vigorosamente liquido sieroso e muco..

Inoltre, la parete intestinale cessa di assorbire correttamente elettroliti e fluidi che vi entrano. Di conseguenza, l'eccesso di umidità si accumula nell'intestino, che è la causa della cosiddetta diarrea secretoria..

Pertanto, lo scolorimento delle feci dopo avvelenamento è dovuto alla grande quantità di muco nella loro composizione..

Con colecistite

La colecistite (o infiammazione della cistifellea, che è un serbatoio progettato per l'accumulo di bile prodotta dal fegato) diventa spesso un altro colpevole dello scolorimento fecale..

La colecistite si fa conoscere:

  • chiarimento delle feci;
  • nausea costante;
  • la presenza di un sapore metallico o amaro in bocca;
  • dolore nell'ipocondrio destro, che appare dopo aver bevuto bevande alcoliche, nonché cibi grassi e piccanti;
  • maggiore irritabilità;
  • la comparsa di insonnia;
  • secchezza delle mucose della cavità orale;
  • la presenza di un rivestimento bianco sulla lingua.

Nei pazienti con colecistite, le feci sono caratterizzate da un alto contenuto di componenti azotati e grassi, a seguito dei quali il loro colore diventa leggero o biancastro e cambia sia nelle forme acute che croniche di questa malattia.

Con disbiosi

Lo sviluppo della disbiosi nei bambini, caratterizzato dalla predominanza della microflora intestinale patogena, si verifica molto spesso con l'uso analfabeta di antibiotici. Il dolore costante nell'addome, causato dall'attivazione di processi fermentativi e putrefattivi nell'intestino, rende il bambino troppo irrequieto.

Con disbiosi nei bambini, c'è:

  • scolorimento delle feci;
  • alternanza di diarrea e costipazione;
  • cambiamento nella consistenza consueta degli escrementi;
  • la presenza di muco e grumi piuttosto grandi di cibo non digerito nelle feci.

Sintomi aggiuntivi

Se lo scolorimento delle feci è accompagnato da una sensazione di malessere e un forte deterioramento della condizione, che persiste per più di un giorno, il paziente deve assolutamente consultare un medico esperto.

La base per un particolare allarme è la presenza di sintomi, presentata da:

  • attacchi di nausea e vomito;
  • un sapore aspro in bocca;
  • completa mancanza di appetito;
  • febbre persistente e brividi;
  • dolore nell'addome o nell'ipocondrio sinistro;
  • una forte riduzione del peso corporeo;
  • sgabello turbato;
  • alternando diarrea e costipazione;
  • ingiallimento della pelle e sclera degli occhi;
  • oscuramento delle urine;
  • grave flatulenza;
  • gonfiore;
  • disidratazione del corpo;
  • la presenza di muco nelle feci.
La presenza di almeno due sintomi aggiuntivi dall'elenco precedente in un paziente con persistente scolorimento delle masse fecali è la base per sottoporsi a una seria visita medica prescritta allo scopo di fare una diagnosi.

Un paziente che ha trovato tali segni in se stesso dovrebbe essere consapevole che in alcune malattie in rapido progresso (ad esempio, con forme avanzate di pancreatite), il ritardo può portare alla morte. Ecco perché è assolutamente inaccettabile ignorare la presenza di tali sintomi allarmanti..

Alimenti che causano lo scolorimento delle feci

Osservare la frequenza della sua comparsa aiuterà a capire la causa delle feci acoliche. Se il chiarimento delle feci è episodico - molto probabilmente, il colpevole di questo fenomeno è un eccesso di alimenti ricchi di grassi nella dieta quotidiana.

Una quantità eccessiva di grasso negli alimenti provoca una significativa riduzione della produzione di bile, che a sua volta comporta un cambiamento nel colore delle feci, che acquisiscono una tinta grigia, beige e giallo chiaro.

L'uso di quanto segue può provocare l'insorgenza di feci acoliche:

  • latticini e prodotti lattiero-caseari (yogurt, ricotta, panna, kefir, panna acida, latte cotto fermentato);
  • oli vegetali;
  • Maionese;
  • burro;
  • lardo;
  • porridge (farina d'avena o riso);
  • purea di frutta e verdura;
  • prodotti dolciari contenenti una grande quantità di amido;
  • meloni;
  • banane;
  • bevande alcoliche di bassa qualità.

Per normalizzare il colore delle feci, è necessario escludere questi prodotti dalla dieta o limitarne significativamente l'uso.

Cosa fare?

Al fine di normalizzare il colore delle feci, il paziente dovrebbe:

  • escludere dalla dieta alimenti che contribuiscono allo scolorimento delle feci;
  • rifiutare di assumere determinati farmaci;
  • bere almeno due litri di acqua pulita (senza gas);
  • seguire una dieta parsimoniosa, che include il rifiuto di alimenti che possono attivare i processi di fermentazione nell'intestino.

Se le misure di cui sopra hanno portato a un risultato positivo, il paziente deve continuare a seguire una dieta sana, che è il garante del corretto funzionamento del pancreas e del fegato..

Nei casi in cui la comparsa di feci scolorite è accompagnata da dolori addominali lancinanti, attacchi di nausea e vomito, mancanza di appetito, forte calo del peso corporeo, aumento della temperatura corporea, il paziente deve immediatamente consultare un medico.

Con una scarica prolungata di feci scolorite, il paziente può rivolgersi a:

  • terapista;
  • gastroenterologo;
  • endocrinologo (prima di contattare questo specialista, il paziente deve prima sottoporsi a un esame diagnostico da un gastroenterologo).

Se l'esame medico rivela la presenza di un tumore, il paziente riceverà un rinvio a un oncologo. Se il disturbo che ha innescato la formazione di feci leggere viene rilevato in una fase precoce, il suo trattamento, di norma, dà un rapido effetto positivo..

Perché sono le feci leggere e cosa significa?

Le feci di colore chiaro in un adulto possono essere motivo di preoccupazione, poiché le persone sanno già che le feci normali sono marroni e tutto il resto è patologia, ma è davvero così??

Cosa dicono le feci leggere?

Il colore marrone delle feci è dato dall'enzima bilirubina secreta dal fegato. La cistifellea e il pancreas influenzano anche la colorazione delle feci. Questi tre organi devono funzionare in armonia e quindi l'adulto avrà le solite feci marroni..

Se si verifica lo scolorimento delle feci di un adulto e le feci diventano gialle, sabbiose, verde chiaro, beige, bianco, è necessario scoprire perché si sono verificati tali cambiamenti.

Foto:

Ma le feci acoliche (completamente scolorite) negli adulti indicano gravi problemi nel lavoro del tratto gastrointestinale e le ragioni di ciò dovrebbero essere ricercate immediatamente. Queste sono spesso malattie gravi ed è molto importante identificarle in una fase precoce..

Cause di chiarimento delle feci

Quando le feci di un adulto diventano improvvisamente leggere, sorgono delle domande. Ci sono ragioni abbastanza innocue che le feci sono scolorite:

  • Mangiare ricotta, panna acida, latte e altri prodotti lattiero-caseari fermentati (il materiale fecale sarà giallo, giallo chiaro o bianco).
  • Se le feci sono gialle, questo può essere il risultato del consumo di meloni, banane, pere e mele, zucche e altri alimenti giallo-arancio.
  • Le feci possono essere di colore giallo chiaro dall'assunzione di farmaci antibatterici e antinfiammatori.
  • Se le feci si sono alleggerite in una donna, ciò è dovuto all'uso di contraccettivi orali.
  • Bere grandi quantità di alcol può far diventare le feci chiare, pallide o completamente bianche..
  • La rapida velocità di movimento delle feci attraverso il tratto intestinale contribuisce al fatto che le feci non hanno il tempo di colorare correttamente, quindi la cacca leggera lascia il corpo dell'adulto.

Una qualsiasi delle ragioni di cui sopra per il chiarimento delle feci di un adulto non è motivo di grande preoccupazione, specialmente se un sintomo come feci leggere o incolori è un fenomeno unico. Dovrai preoccuparti solo se le feci di un colore giallo pallido, sabbioso, verde chiaro infastidiscono un adulto per più di una settimana di fila e ci sono anche ulteriori sintomi di malfunzionamento del tratto digestivo.

Quali malattie influenzano il colore delle feci?

Il chiarimento delle feci in un adulto può iniziare quando alcuni organi del corpo non funzionano correttamente. Questo accade in presenza di malattie. Le feci di un adulto possono alleggerire con:

  1. Morbo di Crohn - una vasta lesione del tratto intestinale, quando il lavoro di tutte le parti dell'intestino viene interrotto, che si manifesta con un grave disturbo.
  2. Epatite di varie eziologie: l'infiammazione del fegato non passa senza lasciare traccia e il primo segno che aiuta a sospettare una patologia, il contenuto di luce dell'intestino, più l'urina scura viene aggiunto a questo e le feci nel tempo non solo si illuminano o diventano bianche, ma diventano completamente scolorite.
  3. Pancreatite: i disturbi nel lavoro del pancreas influenzano il contenuto dell'intestino, poiché i primi enzimi che entrano nel tratto intestinale sono secreti dal pancreas. In mancanza di questi, si verifica un grave fallimento della digestione e le feci diventano molto pallide..
  4. Colecistite: le feci diventano molliche, chiarificate, si nota la diarrea. Ci sono altri sintomi, ma compaiono un po 'più tardi dopo lo scarico di feci beige o bianche.
  5. Dispepsia fermentativa - le feci hanno un odore acido fetido, spesso le feci sono abbastanza liquide e leggere, a volte anche completamente non colorate.
  6. Malattie oncologiche dell'intestino, del fegato, del pancreas o della cistifellea - la cacca adulta diventa rapidamente bianca, il che significa che la malattia ha raggiunto una fase di sviluppo attivo, poiché il primo periodo è asintomatico. Le feci biancastre o giallo chiaro saranno accompagnate da dolore addominale, poiché il tumore è già cresciuto di dimensioni e ora può bloccare i dotti per secernere enzimi o persino parte dell'intestino.

Se esegui la diagnostica e il trattamento da solo, puoi peggiorare la tua situazione, quindi è meglio non fare nulla a caso, ma imparare come trattare la malattia da un medico esperto.

Una delle principali cause di costipazione o diarrea è la cattiva alimentazione. Pertanto, per migliorare la funzione intestinale, è necessario bere un semplice.

Segni concomitanti della malattia

Non un singolo medico ti dirà esattamente quale malattia le feci hanno alleggerito in un adulto senza ulteriori sintomi e procedure diagnostiche..

Nelle malattie dell'apparato digerente, si può inoltre osservare quanto segue:

  • Nausea e vomito successivo.
  • Dopo la diarrea, ci può essere costipazione o viceversa.
  • Disidratazione.
  • Sgabelli sfusi.
  • Aumento della produzione di gas.
  • eruttazione.
  • Sensazione di acidità in bocca.
  • Malessere.
  • Aumento della temperatura.
  • Brividi.
  • Completa mancanza di appetito.
  • Mal di stomaco.

Tali sintomi, insieme a feci di colore chiaro, richiedono una diagnosi obbligatoria e la determinazione delle cause, poiché possono indicare la presenza di gravi malattie. Non vale la pena ritardare una visita dal medico, perché la malattia sta progredendo ogni giorno.

Il rapporto tra colore e causa delle feci

Il concetto di "feci leggere" è molto vago, perché esistono diverse opzioni per la luce.

Il colore delle feci in un adulto può indicare possibili malattie, patologie o altre cause..

A seconda del colore delle feci, si distinguono i seguenti motivi:

  1. Marrone chiaro - dieta squilibrata, peristalsi veloce, amore per i cibi a base di acido lattico.
  2. Giallo chiaro: la predominanza dei frutti nella dieta.
  3. Beige: restringimento dei dotti biliari, produzione insufficiente di bilirubina da parte del fegato, epatite, cirrosi.
  4. Bianco - epatite, tumore epatico o intestinale, meno spesso cistifellea, dispepsia fermentativa.
  5. Pallido - diabete e altre malattie del pancreas.
  6. Verde chiaro: disbiosi, toxicoinfezioni alimentari, enterocolite acuta.

Il colore delle feci e la sua consistenza sono importanti segni diagnostici, quindi non tacere all'appuntamento del medico, considerando questo un argomento di conversazione scomodo. È meglio segnalare immediatamente tutti i sintomi problematici in modo da poter ottenere rapidamente l'aiuto necessario con il trattamento..

Come risolvere il problema?

Se le feci leggere disturbano un adulto per diversi giorni, allora devi scoprire qual è la ragione. Prima di tutto, devi cambiare la tua dieta, introdurre prodotti proteici, verdure e rinunciare all'alcol. Se tali azioni hanno aiutato, allora devi solo aderire a una tale dieta..

Se i metodi di cui sopra per eliminare un sintomo spiacevole non sono adatti, allora dovresti andare in ospedale per diagnosticare il lavoro del sistema digestivo, poiché rimangono solo le condizioni patologiche.

video

Dopo aver stabilito la causa, il medico prescriverà un ciclo di trattamento, che comprende una terapia di supporto (enzimi, antidolorifici, agenti antibatterici) e un trattamento etiotropico che aiuta a normalizzare il corpo.

Quale medico aiuterà?

In presenza di uno sgabello leggero, un adulto può chiedere consiglio a un terapista, ma è meglio rivolgersi immediatamente a un gastroenterologo, poiché nell'80% dei casi il problema risiede nel malfunzionamento del tratto digestivo.

Potrebbe non essere superfluo consultare un endocrinologo se il problema si trova nel pancreas, ma sarà necessario contattarlo dopo una diagnosi da un gastroenterologo.

Un adulto dovrebbe cercare immediatamente la causa della comparsa di feci leggere e non aspettare che inizino a manifestarsi altri sintomi. Qualsiasi trattamento deve essere iniziato in una fase precoce dello sviluppo della malattia, quindi l'effetto arriva più rapidamente e devono essere assunti meno farmaci. Dovresti sempre preoccuparti della tua salute e prestare attenzione anche a cambiamenti minori come il fulmine delle feci.

Pratica gastroenterologo. Esperienza lavorativa - 9 anni in una clinica privata. Non ho trovato una risposta alla tua domanda: chiedi all'autore!

Pubblicazioni Su Colecistite

Antibiotici per infezione intestinale

Lipomatosi

Tutto il contenuto di iLive viene esaminato da esperti medici per garantire che sia il più preciso e fattuale possibile.Abbiamo linee guida rigorose per la selezione di fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica.

Amarezza in bocca: quali sono le ragioni, come affrontarlo

Lipomatosi

La cavità orale umana contiene un numero enorme di papille gustative. Nell'infanzia, il loro numero raggiunge i 30 mila. Con l'età, il numero di recettori diminuisce e quindi aumenta la brama di aggiungere sale e pepe al cibo.