logo

Enterococchi nelle feci nei neonati - ragioni dell'aumento

Un neonato è sotto costante supervisione dinamica da parte di un pediatra. Quando il bambino ha un mese, vengono prescritti dei test per valutare la sua salute. Comprese le feci possono essere prese per la disbiosi. Dai risultati dell'analisi, puoi scoprire se gli enterococchi nelle feci del bambino sono normali.

Vasino

Proprietà utili e nocive degli enterococchi

Gli enterococchi sono batteri presenti nella flora intestinale umana. Una buona salute dell'intestino ha un effetto benefico sul sistema immunitario e promuove la salute emotiva e mentale. I batteri dell'acido lattico come gli enterococchi danno un contributo significativo alla salute umana.

A partire dai primi giorni di vita, gli enterococchi compaiono nella microflora intestinale. Inizialmente, svolgono una funzione piuttosto utile, contribuendo a:

  • assimilazione di zucchero;
  • la sintesi di vitamine;
  • distruzione di microrganismi dannosi.

Tuttavia, un eccesso del numero di enterococchi richiede un'attenzione particolare, poiché possono causare una serie di malattie gravi..

Enterococchi al microscopio

Esistono 15 tipi di enterococchi. Alcuni ceppi aiutano nel processo di fermentazione, quindi vengono utilizzati, ad esempio, nella produzione di formaggi.

Le due specie più famose sono presenti nell'intestino umano:

  • Enterococcus faecalis;
  • Enterococcus faecium.

Importante! E.faecalis ed E.faecium promuovono una sana funzione intestinale, in quanto sono particolarmente resistenti agli acidi digestivi e mantengono i loro effetti positivi.

Ragioni per la comparsa di enterococchi

Gli enterococchi si diffondono nella microflora intestinale dal momento in cui nasce il bambino. Inizialmente, possono entrare nel corpo del bambino con goccioline trasportate dall'aria. Sono anche presenti nel latte materno, da dove entrano nell'intestino del bambino con la prima poppata. La presenza stessa di batteri è normale, ma i processi patologici possono iniziare a svilupparsi quando aumenta il numero di enterococchi.

Importante! La norma di Enterococcus nelle feci di un bambino di età inferiore a 1 anno va da 100.000 a 10.000.000 in 1 grammo di feci.

Ragioni per l'aumento degli enterococchi:

  • raffreddori;
  • uso a lungo termine di antibiotici;
  • metodi invasivi di diagnostica medica;
  • condizioni ambientali avverse;
  • transizione precoce a miscele adattate;
  • introduzione di alimenti complementari prima di quanto raccomandato.

Il livello di enterococchi può essere basso rispetto alla norma, a causa della fisiologia di un singolo organismo, ma ciò non ha un effetto negativo sulla salute e non deve essere trattato.

Possibili malattie

Un aumento del numero di Enterococcus nelle feci aumenta il rischio di sviluppare le seguenti malattie:

  1. Meningite neonatale Questa malattia colpisce i neonati nei primi tre mesi di vita. Sebbene i microrganismi patogeni predominanti che causano la malattia siano streptococchi di gruppo B, è stato stabilito che gli enterococchi sono anche in grado di provocare lo sviluppo della meningite neonatale;

Il bambino può avere la meningite

  1. Diverticolite. Patologia, la cui fase finale di sviluppo sono le sporgenze (diverticoli) sulle pareti degli organi con una struttura cava (intestino, vescica, ecc.);
  2. La batteriemia è la presenza di batteri nel sangue. Può essere transitorio e terminare senza conseguenze. Uno del decorso sfavorevole della malattia è la successiva sepsi;
  3. Lesioni del sistema genito-urinario. Un neonato può sviluppare vulvite - infiammazione della mucosa degli organi genitali esterni;
  4. Enterite. Una malattia infettiva dell'intestino caratterizzata da diarrea, dolore addominale, crampi e vomito;
  5. Colite. Malattia del colon, raramente osservata nei bambini.

Tutte queste malattie sono possibili a causa di un aumento degli enterococchi, ma la probabilità che si manifestino nei bambini è bassa. La patologia più comune è la disbiosi..

Sintomi di disbiosi

La microflora intestinale è caratterizzata da una varietà di specie batteriche. In condizioni normali, rimane in uno stato equilibrato e i batteri intestinali fungono da barriera protettiva contro le infezioni. Disturbi sia quantitativi che qualitativi nella composizione della microflora intestinale hanno un effetto negativo sulla digestione e sull'assorbimento dei nutrienti..

Se aumentano gli enterococchi nelle feci dei bambini, che sono batteri opportunistici, ciò può significare che l'equilibrio è sbilanciato e che è probabile che si sviluppi la disbiosi.

Importante! La disbatteriosi non è una malattia. Questa è una condizione patologica, una sindrome che indica una violazione della microflora per qualsiasi motivo..

Cambiamenti nelle condizioni del bambino

La disbiosi in un bambino può essere riconosciuta dai seguenti sintomi, che sono simili ad altri disturbi intestinali:

  1. Aumento della flatulenza e comparsa di crampi intestinali;
  2. Il bambino mostra ansia, piange e torce le gambe;

Il neonato diventa irritabile

  1. Disturbi del sonno;
  2. Brontolio nell'addome, gonfiore, rigurgito e persino vomito. Di norma, tali attacchi si verificano mezz'ora dopo aver dato da mangiare al bambino..

Nel suo sviluppo, la disbiosi passa attraverso diverse fasi, a seconda di quali cambiano le sue manifestazioni:

  1. Nella prima fase, uno squilibrio nella composizione dei batteri nella flora intestinale si esprime in una diminuzione del numero di microrganismi benefici, ma i batteri patogeni non possono ancora aumentare il loro numero. Le condizioni generali del bambino non cambiano molto. Comincia a rifiutare il cibo, spesso prende raffreddori. Le feci del bambino sono liquide, con macchie verdi o biancastre;
  2. Il secondo stadio della disbiosi inizia con un aumento del numero di batteri opportunistici. Se c'è un malassorbimento dei nutrienti nell'intestino tenue, le feci escono con schiuma e hanno un forte odore putrido;

Importante! Dopo un certo tempo, la diarrea può essere sostituita dalla costipazione. Questo perché il numero di bifidobatteri, che sono responsabili della corretta peristalsi, è significativamente ridotto nell'intestino del bambino..

  1. Il terzo stadio è caratterizzato da un aumento dei sintomi: frequenti feci molli, gonfiore e coliche dolorose. Il bambino è molto irrequieto, dorme e mangia male;
  2. Nella quarta fase, la crescita del numero di batteri opportunistici avviene rapidamente. Entrano nel flusso sanguigno attraverso la parete intestinale e sono distribuiti in tutto il corpo. Il cibo viene digerito male e i suoi avanzi diventano tossici. I movimenti intestinali sono frequenti, sottili e hanno un forte odore. Il bambino non solo non aumenta di peso, ma perde anche.

Per evitare un ulteriore deterioramento delle condizioni del bambino, il trattamento deve essere iniziato immediatamente dopo il rilevamento della patologia. I preparativi per la disbiosi abbastanza rapidamente iniziano ad avere un effetto positivo sul corpo del bambino.

Se il numero di enterococchi è solo leggermente superiore alla norma, al fine di abbassarlo, sarà sufficiente regolare la dieta. Il trattamento farmacologico sarà richiesto solo in caso di deviazione significativa dalla norma.

I seguenti farmaci sono usati per trattare la disbiosi in un neonato:

  • sorbenti: farmaci che puliscono il corpo dalle sostanze tossiche;
  • batteriofagi: distruggono i microrganismi patogeni;
  • prebiotici - stimolano la crescita della normale microflora;
  • probiotici - colture batteriche vive;
  • antibiotici e antimicrobici sono prescritti solo per gravi infezioni intestinali.

Misure preventive

La disbatteriosi in un neonato è più facile da prevenire che da curare. Le seguenti azioni aiuteranno a prevenire lo sviluppo di una condizione patologica:

  1. Allattamento. Allo stesso tempo, la mamma non dovrebbe mangiare molti dolci e cibi grassi;
  2. Per i bambini che vengono allattati con il biberon, le miscele di latte fermentato vengono necessariamente introdotte nella dieta;
  3. Per aumentare l'immunità del bambino, camminare all'aria aperta, saranno utili procedure di indurimento;
  1. Rispetto delle norme di igiene personale da parte dei membri della famiglia.

Non appena compaiono i primi sintomi allarmanti, è necessario consultare immediatamente un medico, senza perdere tempo e senza auto-trattamento, quindi il successo sarà garantito.

Perché il tasso di enterococchi nelle feci aumenta e come trattarlo?

Enterococchi indica il genere di batteri Enterococcacea, che sono cocchi Gram-positivi, appartenenti alla sottoclasse di lattobacilli. Ad oggi, gli scienziati conoscono circa 15 tipi di enterococchi.

Questi batteri vivono nel corpo di uomini e donne, sono classificati come microflora condizionatamente patogena.

Nell'intestino del corpo umano vivono i seguenti tipi di enterococchi:

Questi tipi di batteri formano la composizione della normale microflora del tratto gastrointestinale (GIT). Gli stessi batteri possono anche danneggiare il corpo umano, vale a dire provocare la progressione di varie malattie (meningite, intossicazione alimentare, disbiosi e altre).

È l'attività patogena dell'enterococco fecale che produce lo sviluppo di processi infiammatori.

Gli enterococchi sono coinvolti:

  1. nel processo di trasformazione dei carboidrati;
  2. nella produzione di vitamine;
  3. influenzare la creazione favorevole dell'immunità locale (direttamente nell'intestino).

Indicatori della norma

Normalmente, gli indicatori di enterococchi saranno i seguenti:

  • Per i bambini di età inferiore a un anno 105-107.
  • Per età avanzata 105-108.
  • Per gli adulti, l'indicatore è compreso tra 105 e 108.

Ragioni per la comparsa di enterococchi

Le cause della comparsa di enterococchi nelle feci sono molto spesso rivelate attraverso l'interruzione della microflora intestinale.

Ciò può essere causato da:

  • Uso a lungo termine di farmaci antibatterici.
  • Infezione attraverso la pelle e le mucose. Questo può essere osservato più spesso quando si eseguono manipolazioni negli ospedali, quando si utilizzano strumenti non sufficientemente elaborati.
  • Squilibrio ormonale nelle donne.
  • Nelle donne in gravidanza, a seguito di costanti cambiamenti quantitativi in ​​estrogeni e androgeni.
  • Cambiamenti che si verificano attraverso processi endocrini nel corpo.

I benefici degli enterococchi per il corpo

Tali importanti funzioni dell'enterococco nel corpo possono essere distinte:

  • Scissione e riciclaggio del carbonio.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Diminuzione dell'acidità di stomaco, effetto ammorbidente generale su di esso.
  • Il processo di distruzione dei microrganismi patogeni.
  • Sintesi di vitamine.
  • Effetto benefico sull'assorbimento di zucchero.

Pericolo di enterococchi nel corpo

I batteri benefici degli enterococchi diventano patogeni a causa di:

  • processi dolorosi prolungati;
  • operazioni trasferite;
  • prendendo antibiotici e corticosteroidi

Gli enterococchi diventano anche patogeni quando penetrano nei luoghi del loro habitat atipico (ad esempio, se entrano nel tratto urinario o nei reni).

Malattie causate da un aumento degli enterococchi

Gli enterococchi possono causare tali malattie:

  • La diverticolite del colon è un doloroso processo di formazione di varie formazioni sulle pareti dell'intestino. Sono spesso a forma di borsa. Questa malattia interrompe la normale motilità intestinale..
  • Varie patologie del sistema genito-urinario, il trattamento prematuro di queste malattie possono acquisire una forma cronica, che si manifesterà come recidive periodiche.
  • Endocardite. Questa cardiopatia infettiva e infiammatoria può essere sia acuta che cronica. Gli organismi patogeni influenzano il rivestimento interno degli atri e del ventricolo e anche l'apparato valvolare è interessato.
  • Artrite settica - un'infezione di una o più articolazioni.
  • Batteriemia: presenza di batteri patogeni nel sangue umano.
  • La meningite è un'infiammazione infettiva del rivestimento del midollo spinale o del cervello.
  • La gastrite cronica è un'infiammazione superficiale del rivestimento dello stomaco
  • Enterite cronica Malattia infiammatoria a lungo termine dell'intestino tenue

Diagnosi di malattie causate da enterococchi

Test di laboratorio generali e ulteriori:

Con l'aiuto dell'ultima analisi, è possibile confermare o rifiutare accuratamente la probabilità di sospettare la base infettiva di una particolare malattia..

Trattamento di malattie causate da enterococchi

Dopo aver eseguito le procedure diagnostiche, per studiare la violazione della microflora intestinale, in particolare nel caso della presenza di enterococchi che superano la norma, il trattamento antibiotico sarà rilevante.

Al fine di determinare a quali antibiotici il ceppo di enterococco è sensibile, deve essere eseguita l'inoculazione. Con l'aiuto degli aminoglicosidi, vengono combattute le infezioni lievi.

La microflora intestinale viene ripristinata grazie all'assunzione di speciali pillole terapeutiche e supposte. L'assunzione di immunomodulatori aiuta a ripristinare e rafforzare le difese dell'organismo.

Trattamento di adulti e bambini di età superiore

Una delle opzioni di trattamento può essere considerata:

  1. l'uso del dispositivo antiparassitario Parkes;
  2. trattamento con ampicillina e vancomicina;
  3. l'uso di batteriofagi si verifica a causa della completa distruzione di batteri patogeni da parte di questo farmaco. Il corso del trattamento dura generalmente 5-6 giorni, dopodiché, nella maggior parte dei casi, viene diagnosticato un miglioramento delle condizioni generali;
  4. la terapia antibiotica (ad esempio l'ampicillina), dura principalmente cinque giorni, se c'è una tendenza positiva, il corso del trattamento può durare fino a diverse settimane.

Trattamento per bambini

Il trattamento è dovuto alla peculiarità di un piccolo organismo, nel cui trattamento la terapia antibiotica è assolutamente inaccettabile. L'immunità del bambino non è sufficientemente sviluppata e, in tale situazione, l'assunzione di antibiotici peggiorerà significativamente le condizioni del paziente. Come sono le feci del bambino, leggi qui le sue norme e deviazioni.

In tale situazione, viene utilizzato un trattamento delicato:

  • usando batteriofagi;
  • il farmaco Creon 1000, che stabilizza la microflora del bambino;
  • ripristino del regime di allattamento al seno;
  • lunghe e regolari passeggiate all'aria aperta.

Oltre alla terapia che riduce il numero di batteri patogeni, si dovrebbe ricordare la necessità di assumere importanti complessi vitaminici per il corpo..

Prevenzione della malattia di disbiosi

La prevenzione è molto importante sia per un adulto che per un bambino, e ancora di più per un bambino. I genitori dovrebbero prestare sufficiente attenzione ai cambiamenti dell'umore dei loro figli, che possono indicare l'insorgenza di sintomi negativi..

È importante aderire a regole non complicate, ma molto importanti per la prevenzione di questa malattia:

La microflora intestinale, correttamente funzionante, non è sempre uno stato stabile di una persona. La trasformazione di batteri di mentalità positiva, per una serie di ragioni, in parassiti patogeni può avvenire in un periodo di tempo molto breve..

Contattare un medico specialista e svolgere le necessarie procedure diagnostiche aiuterà a prevenire il peggioramento della situazione.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai bambini, la cui immunità non è sufficientemente formata, il che rende i bambini i più indifesi contro l'afflusso di varie infezioni.

Uno stile di vita sano e attivo non solo rafforza le difese dell'organismo, ma contribuisce anche all'immunità generale alla maggior parte delle diverse infezioni. Una corretta alimentazione per bambini e adulti diventerà la base di un corpo sano.

Perché l'enterococco aumenta nelle urine?

Durante la gravidanza, è necessario monitorare l'insorgenza di enterococco fecale nelle urine. Durante questo periodo, il corpo sperimenta un forte stress, a causa del quale è piuttosto indebolito e non può resistere sufficientemente a molti problemi emergenti. I batteri possono aumentare e causare gravi malattie che possono danneggiare la gravidanza e la salute di una donna..

Gli Enterococchi comprendono più di 15 specie di vari batteri, ma i più popolari e famosi sono fecali e fecali (Enterococcus faecium). Per molto tempo, l'enterococco fecale apparteneva a un grande gruppo, ma relativamente recentemente è stato isolato come un tipo separato. Da quel momento, iniziò lo studio di questa microflora della categoria patogena, che iniziò a essere chiamata enterococcus fecale o enterococcus fecalis (dal latino Enterococcus faecalis).

Per una persona, il suo corpo, questi batteri sono molto importanti, senza la loro normale attività, molti organi e sistemi non possono funzionare correttamente. Ma, come in ogni cosa, è importante osservare la misura, poiché la loro eccessiva concentrazione è molto pericolosa..

I medici raccomandano alle donne di sottoporsi a controlli regolari sull'equilibrio della microflora, poiché sono quelli che soffrono di eccesso di enterococco fecale. La sua riproduzione intensiva può causare malattie e patologie del sistema genito-urinario, tra cui pielonefrite, annessite, uretrite e cistite.

Al fine di non affrontare le spiacevoli conseguenze di Enterococcus faecalis, in particolare durante l'attesa di un bambino, è importante monitorare regolarmente le proprie condizioni ed effettuare la prevenzione. I batteri Enterococcus possono essere identificati dalla presenza di sintomi, nonché da test mensili quando si visita un ginecologo.

Cause della comparsa di enterococco fecale

I microrganismi Enterococcus sono sempre disponibili nel corpo umano in una certa quantità. Se la loro concentrazione è bassa, sono benefici, ma se superati, possono causare gravi malattie. Molto spesso, le donne soffrono di tali problemi, ma può apparire anche negli uomini..

Inoltre, in attesa di un bambino, il corpo femminile soffre di molti cambiamenti, tra cui una maggiore concentrazione di batteri enterococcici di tipo fecale nelle urine. È per questo motivo che le donne in gravidanza lamentano spesso uretrite e cistite, sebbene non vi siano sintomi esterni di queste malattie. Enterococcus faecalis nelle urine di un bambino indica un'infezione del tratto urinario.

Maggiori informazioni sull'argomento: misure per prevenire il ripetersi della leucoplachia della vescica

Un aumento del numero di cellule di Enterococcus faecalis indica disbiosi. Questo è un problema serio con conseguenze spiacevoli che spesso derivano da antibiotici sbagliati o igiene eccessiva. È anche influenzato da un cambiamento nei livelli ormonali..

Il douching può anche essere attribuito a fattori negativi: se la microflora nella vagina è in qualche modo disturbata, allora vari microrganismi e batteri si moltiplicano in esso, incluso l'enterococco fecale, trovato nei test delle urine.

Segni di patologia

Se la quantità di enterococco fecale è normale, non si presentano sintomi spiacevoli. Ma non appena il suo numero di microrganismi aumenta e supera la norma consentita, ciò provoca l'insorgenza di malattie nel sistema genito-urinario.

Molto spesso si tratta di uretrite e cistite, ma può anche verificarsi pielonefrite. L'aspetto di una tale malattia è spiacevole e in caso di gravidanza è anche pericoloso. Pertanto, prima di trattare una malattia, deve essere diagnosticata correttamente..

Il sintomo principale di un aumento del numero di batteri patogeni è il dolore durante la deurinazione, lo scarico di un'eziologia incomprensibile, che sono caratterizzati da un colore insolito e da uno sgradevole odore pungente. Inoltre, i pazienti notano disagio nell'addome inferiore, aumento della fatica, debolezza generale e ridotta immunità.

Va notato che con un aumento dei batteri Enterococcus faecalis, il corpo della donna lavora con disturbi in diversi sistemi. Ciò ha un effetto sul desiderio sessuale, che diminuisce, nonché sul comfort e sulla sensazione durante il sesso. Gli stessi sintomi si verificano negli uomini..

Diagnostica

La diagnosi di Enterococcus faecalis consiste nel campionare un biomateriale e nella sua ulteriore analisi attraverso la coltura batteriologica. Sangue, escrementi e urina vengono donati per l'analisi. Per tutti i pazienti, gli specialisti in malattie infettive si occupano di batteri, ma negli uomini l'esame inizia con un urologo che scrive le indicazioni per i test.

Per gli uomini, vengono eseguiti i seguenti tipi di test:

  • tampone dal canale uretrale;
  • tampone anale;
  • analisi di urina e sangue;
  • spermogramma, soprattutto in assenza di libido;
  • coltura batteriologica di particelle di secrezione prostatica.

Enterococco nelle donne in gravidanza

Le donne in gravidanza devono sottoporsi al test delle urine il più spesso possibile, almeno prima di ogni visita dal medico. Ciò è necessario affinché il medico sia in grado di monitorare l'avanzamento della gravidanza, il benessere generale e lo stato del corpo della futura mamma. Almeno una volta al mese - una tale regolarità è necessaria per una donna che esegue test per la gravidanza senza complicazioni.

Maggiori informazioni sull'argomento: perché ci sono frequenti tentativi di urinare e diarrea?

Vari batteri si trovano spesso nei laboratori durante l'esame delle urine. Il corpo di una donna durante il periodo di gestazione lavora con sovraccarichi, che sono pericolosi con l'inizio e lo sviluppo della patologia. In generale, la presenza di microrganismi nelle urine non è considerata un eccesso della norma ed è del tutto accettabile.

Ma se i batteri si trovano sopra i livelli normali, il medico diagnostica la batteriuria, che si forma improvvisamente. Per il paziente, questo risultato è molto inaspettato, poiché non compaiono sintomi..

Una deviazione dalla norma è considerata una concentrazione batterica di oltre 100.000 unità per 1 centimetro cubo di liquido. Se la batteriuria è asintomatica, viene diagnosticata come asintomatica. Circa il 20% dei casi di batteriuria nelle donne nella posizione si verifica a causa dell'enterococco fecale.

Per il normale corso della gravidanza, questa è una situazione spiacevole, poiché la malattia deve essere trattata e il numero di microrganismi deve essere ridotto alla normalità. Il trattamento può essere ostacolato da un cambiamento nel background ormonale di una donna e da un'immunità debole, quindi, viene sempre scelta una terapia speciale per le donne in gravidanza..

Avendo trovato l'enterococco nelle urine durante la gravidanza, il medico deve tener conto del fatto che il regime terapeutico prescritto non dovrebbe danneggiare lo sviluppo del feto e la salute dei futuri bambini.

Trattamento patologico

Se non si cura una tale malattia o si ignora il regime di trattamento prescritto dal medico, alla fine della gravidanza si può avere una complicazione sotto forma di problemi durante il parto. La situazione è pericolosa a causa della possibilità di aborti spontanei. Tutte le procedure mediche sono prescritte da un ginecologo che conosce la storia del paziente e conduce esami regolari.

Di norma, per combattere l'enterococco fecale, gli specialisti prescrivono un trattamento antibatterico con ampicillina, ceftriaxone o gentamicina. Inoltre, vengono prescritti complessi vitaminici che supportano il sistema immunitario della futura mamma. Questi includono Complivit, Vitrum, Pregnavit, Vitalux ed Elevit.

Se appare un sintomo di disbiosi o cistite, è necessario utilizzare solo agenti locali. Posso includere unguenti e gel con un effetto antibatterico, nonché batteriofagi presi in liquido a stomaco vuoto prima dei pasti. Tali batteriofagi sono sicuri per le donne in gravidanza e sono anche prescritti ai bambini sotto forma di clistere. I medici ritengono che i batteriofagi non possano essere confrontati con agenti antibatterici, ma, tuttavia, i loro effetti collaterali sono minimi e adatti alle donne in gravidanza..

Il danno e i benefici degli enterococchi

Esistono molti diversi tipi di batteri nel corpo umano. Alcuni sono utili, altri sono dannosi. Esistono anche quei tipi di batteri che apportano benefici molte volte più dei danni, ma solo se il loro numero non supera gli indicatori consentiti. Questi includono esattamente enterococco fecale nelle urine. Se la sua concentrazione nel corpo è piccola, sono semplicemente necessari per il corpo..

Maggiori informazioni sull'argomento: cosa significa Ph delle urine??

Gli enterococchi sono coinvolti nella secrezione di acido lattico, elaborano carboidrati e rafforzano il sistema immunitario. Ma se il numero di batteri di questo tipo inizia a crescere, ciò può causare spiacevoli malattie del sistema genito-urinario. Inoltre, l'azione degli enterococchi colpisce il sistema polmonare, pertanto è necessario eliminare tutte le conseguenze del loro superamento della norma e della disbiosi.

Durante la gravidanza, le donne dovrebbero assolutamente osservare le loro condizioni e non appena appare una sensazione di bruciore durante la deurinazione, scarico di colore giallo o verde, dolore addominale e altri sintomi, è necessario consultare un terapista o un ginecologo.

La batteriuria e un aumento del livello di Enterococcus faecalis spesso causano insufficienza uteroplacentare, che provoca il passaggio dell'acqua molto prima della fine della gravidanza. È pericoloso introdurre un'infezione nel feto in via di sviluppo o parto prematuro..

L'enterococco fecale nei test delle urine può anche causare patologie dello sviluppo intrauterino, quindi è meglio non superarlo e, se sorgono problemi con la sua quantità, eliminarli secondo le raccomandazioni del medico curante.

Batteri Coccus. Cocci in gran numero in uno striscio: cosa fare se l'antibiotico non aiuta?

essere sano!

Enterococcus-faecalis (enterococco fecale) è uno dei tipi più comuni di batteri nella famiglia degli enterobatteri. La sua caratteristica distintiva è la sua estrema resistenza a vari fattori ambientali. Grazie a questo, è diventato parte integrante della microflora di molti esseri viventi, inclusi gli umani. Allo stesso tempo, nel caso di un'eccessiva riproduzione, questi microrganismi possono causare una serie di malattie. Pertanto, sono classificati come microbi condizionatamente patogeni. La presenza di enterococcus-faecalis nelle urine può indicare lo sviluppo di tali malattie.

Condizioni in cui i batteri possono diventare patogeni

In una persona sana, l'enterococco non deve essere contenuto nelle urine. Fondamentalmente, questi batteri vivono nell'intestino tenue, meno spesso nel colon, nei genitali e talvolta nella cavità orale. Ma, anche se vengono trovati, non dovresti sempre preoccuparti. Di solito, il numero di questi batteri in 1 ml di urina inferiore a 105 è attribuito alla non conformità con le regole per prelevare materiale per analisi o altri fattori esterni. Se il numero di microrganismi rilevati è maggiore, allora possiamo parlare della malattia..

Numerosi fattori contribuiscono allo sviluppo dell'infezione enterococcica. Questi includono:

  1. Predisposizione a malattie della sfera genito-urinaria. In particolare, lo sviluppo dell'infezione può essere facilitato dall'uso a lungo termine di vari cateteri nel trattamento di un paziente..
  2. Età avanzata. Nel corso degli anni, il corpo umano si esaurisce gradualmente, la difesa immunitaria si indebolisce. Ciò può portare al fatto che i batteri, il cui numero in precedenza non andava oltre l'intervallo normale, iniziano a moltiplicarsi eccessivamente..
  3. Gravidanza. Le donne sono generalmente più sensibili al pericolo di infezione da enterococco e durante il periodo di gravidanza, il loro corpo diventa ancora più vulnerabile. Pertanto, spesso nelle urine durante la gravidanza, viene rilevato un aumento del contenuto di enterococchi..
  4. Tossicodipendenza. Innanzitutto, questo vale per i consumatori di droghe per iniezione che non seguono le norme igieniche di base..
  5. Infezione acquisita in ospedale. Gli enterococchi sono la causa in circa il 10% dei casi. Particolarmente degno di nota è l'intervento chirurgico posposto. Qui, sia l'indebolimento generale del corpo dovuto all'operazione che la presenza di ferite chirurgiche svolgono un ruolo.
  6. Uso a lungo termine di antibiotici. In questo caso, la microflora benefica viene soppressa e si sviluppa la disbiosi. E gli enterococchi sono altamente resistenti agli agenti antibiotici..

Vedi anche: Una svolta inaspettata nel trattamento della tricomoniasi nelle donne

Quali malattie possono svilupparsi

La presenza di batteri nelle urine si chiama batteriuria. Le malattie a cui conduce possono svilupparsi a lungo senza alcun sintomo evidente. Molto spesso, l'enterococco fecale si trova in un paziente per caso, quando diventa necessario passare l'urina o uno striscio per l'analisi. Tuttavia, l'ulteriore sviluppo dell'infezione può portare a conseguenze più gravi..

Prima di tutto, gli enterococchi possono portare a malattie del sistema genito-urinario, come cistite, pielonefrite, annessite. La loro eccessiva riproduzione può anche causare processi infiammatori nel rivestimento interno del cuore - endocardite. Le donne possono anche sviluppare varie malattie degli organi pelvici..

Le donne in gravidanza dovrebbero prestare particolare attenzione alle possibili conseguenze negative della batteriuria. Durante questo periodo, sperimentano spesso urine stagnanti, il che porta alla creazione di condizioni favorevoli per una riproduzione più intensiva dei batteri. Anche i cambiamenti nel background ormonale contribuiscono a questo..

Di conseguenza, a causa dello sviluppo dell'infezione, può verificarsi una nascita prematura e, in casi particolarmente gravi, aborto spontaneo..

Pertanto, se l'enterococco viene rilevato nelle analisi, questo dovrebbe essere preso il più seriamente possibile..

Ciò di cui gli uomini dovrebbero fare attenzione

Nonostante il fatto che le donne soffrano maggiormente di infezioni enterococciche, non possono essere attribuite a problemi puramente femminili. Gli uomini possono anche avere situazioni in cui questi batteri si trovano nelle urine. Di norma, ciò si verifica in caso di uso prolungato di antibiotici, insufficiente attenzione all'igiene personale o come complicazione sullo sfondo di un'infezione virale.

Come nelle donne, la presenza di infezione negli uomini porta a malattie del sistema genito-urinario. Tuttavia, a causa delle caratteristiche anatomiche, gli uomini sono più inclini a malattie del tratto urinario inferiore. Possono avere una vescica infiammata, gli ureteri o la ghiandola prostatica. Nei casi più gravi, può svilupparsi la prostatite. Pertanto, in nessun caso dovresti trascurare il pericolo di rilevare l'enterococco nelle urine..

Leggi anche: 8 domande da porre al medico sul cancro al pene

Sintomi e trattamento

Se nella fase iniziale della malattia potrebbe non esserci alcun disagio, quindi, man mano che cresce la colonia di enterococchi, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • Sensazioni dolorose durante la minzione, frequente bisogno di urinare;
  • Indebolimento della libido: le donne hanno diminuito la libido e gli uomini hanno problemi di erezione;
  • Scarico dai genitali con un odore sgradevole;
  • Dolore nella parte inferiore dell'addome e dell'inguine;
  • Aumento della fatica e sensazione di debolezza.

Se l'enterococcus-faecalis viene rilevato nelle urine in quantità superiori alla norma, il trattamento non deve essere posticipato. Allo stesso tempo, è categoricamente sconsigliato ricorrere all'automedicazione. La strategia di trattamento è di riportare i batteri alla normalità. Tuttavia, a causa dell'estrema vitalità degli enterococchi, questo non è facile da fare. Misure specifiche vengono determinate dopo che la localizzazione dei batteri è stata chiaramente identificata. È obbligatorio uno studio della loro sensibilità ai farmaci.

Il trattamento dell'enterococco fecale può essere effettuato in diversi modi. Possono essere prescritti agenti antibiotici. Va ricordato che gli antibiotici del gruppo tetraciclina sono attualmente impotenti contro i batteri. Ai pazienti vengono generalmente somministrati ceftriaxone, ampicillina o gentamicina. Ma per le donne in gravidanza, l'uso di antibiotici non è adatto. Pertanto, i batteriofagi vengono utilizzati per il trattamento, che sono più sicuri per l'intestino. Il recupero può essere ottenuto anche attraverso il ripristino della microflora e nello svolgimento di attività volte ad aumentare l'immunità.

Decifrare l'analisi delle feci per la disbiosi

Tabella 1. Composizione qualitativa e quantitativa della microflora principale dell'intestino crasso nelle persone sane (CFU / g Feci)

(Standard industriale 91500.11.0004-2003 "Protocollo per la gestione dei pazienti. Disbatteriosi intestinale" - APPROVATO con ordinanza del Ministero della sanità della Russia del 09.06.2003 N 231)

Tipi di microrganismiEtà, anni
60
bifidobatteri10 10 - 10 1110 9 - 10 1010 8 - 10 9
Lactobacillus10 6 - 10 710 7 - 10 810 6 - 10 7
bacteroids10 7 - 10 810 9 - 10 1010 10 - 10 11
enterococchi10 5 - 10 710 5 - 10 810 6 - 10 7
fusobatteri610 8 - 10 910 8 - 10 9
eubatteri10 6 - 10 710 9 - 10 1010 9 - 10 10
peptostreptococchicinque10 9 - 10 1010 10
clostridi3cinque6
Escherichia (E. coli):
E. coli tipico10 7 - 10 810 7 - 10 810 7 - 10 8
E. coli lattosio negativocinquecinquecinque
E. coli emolitico000
Altre enterobatteriaceae opportunistiche444
Staphylococcus aureus000
Stafilococchi (saprofiti, epidermici)444
Funghi simili a lieviti del genere Candida344
Batteri non fermentanti344

- rappresentanti dei generi Klebsiella, Enterobacter, Hafnia, Serratia, Proteus, Morganella, Providecia,

- Pseudomonas, Acinetobacter ecc..

I microrganismi elencati nel modulo di analisi della disbatteriosi possono essere suddivisi in tre gruppi:

  • batteri lattici della normale microflora - principalmente bifidobatteri e lattobacilli,
  • enterobatteri patogeni,
  • flora opportunistica (UPF).

Batteri dell'acido lattico

La base della normale microflora intestinale sono i batteri dell'acido lattico - bifidobatteri, lattobacilli e batteri dell'acido propionico con una predominanza di bifidobatteri, che svolgono un ruolo chiave nel mantenimento della composizione ottimale della biocenosi e delle sue funzioni. Un calo del numero di bifidobatteri e lattobacilli al di sotto del normale indica la presenza di problemi nel corpo. Come minimo, questa è un'infiammazione delle mucose e una diminuzione della difesa immunitaria..

Enterobatteri patogeni

Le enterobatteriacee patogene sono batteri che possono causare infezioni intestinali acute (agenti causali della febbre tifoide - salmonella, agenti causali della dissenteria - shigella, agenti causali della yersiniosi - yersinia, ecc.) La loro presenza nelle feci non è più solo disbiosi, ma un indicatore di una pericolosa malattia intestinale infettiva.

Flora condizionatamente patogena (UPF)

La flora condizionale patogena comprende enterobatteri negativi al lattosio, clostridi, vari cocchi, ecc. L'essenza di questi microbi si riflette nel nome del gruppo: "opportunistico". Normalmente non causano disturbi. Molti di loro possono anche essere di qualche beneficio per il corpo. Ma quando superano la norma e / o l'inefficacia della difesa immunitaria, possono causare gravi malattie. In competizione con batteri benefici, la flora opportunistica può diventare parte del film microbico intestinale e causare disturbi funzionali, malattie infiammatorie e allergiche.

È possibile che la flora opportunistica entri nel flusso sanguigno attraverso la parete intestinale e lo diffonda in tutto il corpo (traslocazione), che è particolarmente pericoloso per i bambini piccoli e le persone con immunodeficienze gravi, in cui questi microrganismi possono causare varie malattie, comprese quelle potenzialmente letali.

Spiegazioni per la tabella

Di solito, il numero di batteri rilevati nel modulo di analisi è indicato in una certa misura dal numero 10: 10 3, 10 5, 10 6, ecc. E dalla sigla CFU / g, che significa il numero di batteri viventi in grado di crescere in 1 g di feci.

L'abbreviazione "abs" opposta al nome del batterio significa che questo microrganismo non è stato rilevato all'interno dell'intervallo normale e al di sopra di esso, e i valori al di sotto del normale (subnormale), come insignificanti, non sono stati considerati.

bifidobatteri

I bifidobatteri sono la base della normale microflora dell'intestino crasso. Normalmente, il loro contenuto nell'intestino dovrebbe essere nei bambini di età inferiore a un anno - 10 10 - 10 11, negli adulti - 10 9-10 10 CFU / g. Una notevole riduzione del numero di bifidobatteri è il principale segno della presenza di disbiosi e disturbi immunitari.

La carenza di bifidobatteri porta ad un aumento dell'intossicazione, interruzione dei processi di metabolismo dei carboidrati, assorbimento e assimilazione nell'intestino di vitamine, calcio, ferro e altri micro e macroelementi. Senza biofilm da bifidobatteri, la struttura cambia e le funzioni della mucosa intestinale vengono interrotte, il numero di cellule immunitarie e la loro attività diminuiscono e aumenta la permeabilità intestinale per agenti estranei (tossine, microbi dannosi, ecc.). Di conseguenza, aumenta il carico tossico sul fegato e sui reni, aumenta il rischio di sviluppare infezioni e infiammazioni, carenze vitaminiche e vari microelementosi..

Lactobacillus

I lattobacilli, così come i bifidobatteri, sono uno dei componenti principali della normale microflora umana. La norma nell'intestino nei bambini di età inferiore a un anno è 10 6 - 10 7, negli adulti - 10 7-10 8 CFU / g. Una riduzione significativa del numero di lattobacilli indica non solo disturbi disbiotici, ma anche che il corpo è in uno stato di stress cronico, nonché una diminuzione della protezione antivirale e antiallergica, disturbi del metabolismo lipidico, metabolismo dell'istamina, ecc. La carenza di lattobacillo aumenta notevolmente il rischio di sviluppo reazioni allergiche, malattie dell'aterosclerosi, disturbi neurologici, malattie cardiovascolari, possono anche causare stitichezza, sviluppo della carenza di lattasi.

bacteroids

I batterioidi sono batteri opportunisti. Il secondo gruppo più grande (dopo i bifidobatteri) di microrganismi intestinali, specialmente negli adulti (la norma è fino a 10 10 CFU / g), nei bambini di età inferiore a un anno - 10 7-10 8. Se mantenuti entro limiti normali, svolgono molte funzioni utili al corpo. Ma in caso di squilibrio nella microcenosi intestinale o quando viene superata la norma, i batteroidi possono portare a varie complicazioni infettive e settiche. Quando ricoperti di vegetazione, i batterioidi possono inibire la crescita di E. coli competendo con esso per l'ossigeno. La crescita incontrollata di batterioidi e la loro manifestazione di proprietà aggressive limitano i componenti principali della flora protettiva: bifidobatteri, lattobacilli e batteri dell'acido propionico.

enterococchi

Gli enterococchi sono microrganismi opportunisti che si trovano più spesso nell'intestino di persone sane. Il tasso di mantenimento per i bambini di età inferiore a un anno è di 10 5-10 7, per gli adulti - 10 5-10 8 (fino al 25% del numero totale di forme coccaliche). Alcuni esperti li considerano innocui. In effetti, molti enterococchi sono in grado di causare malattie infiammatorie dell'intestino, dei reni, della vescica, degli organi riproduttivi, non solo quando superano la quantità consentita (se il contenuto è superiore a 10 7), ma anche in una quantità corrispondente al limite superiore della norma (10 6-10 7), specialmente nelle persone con ridotta immunità.

fusobatteri

I fusobatteri sono batteri condizionatamente patogeni, i cui habitat principali nel corpo umano sono l'intestino crasso e il tratto respiratorio. La cavità orale di un adulto contiene 10 2-10 4 CFU / g di fusobatteri. La quantità consentita nell'intestino nei bambini di età inferiore ai 6 anni, negli adulti - 10 8 - 10 9.

Alcuni tipi di fusobatteri con immunodeficienze possono causare processi secondari cancrenosi e purulenti-cancrenosi. Con angina, stomatite erpetica, ipotrofia nei bambini, con condizioni di immunodeficienza, è possibile lo sviluppo di fusospirochetosi: un processo infiammatorio necrotico sulle tonsille, sulla mucosa orale.

Eubatteri (lat.Eubacterium)

Appartengono alla microflora residente principale dell'intestino tenue e crasso di una persona e costituiscono una parte significativa di tutti i microrganismi che abitano il tratto gastrointestinale. Il numero consentito di eubatteri nelle feci di persone sane: nei bambini del primo anno - 10 6-10 7 CFU / g; nei bambini di età superiore a un anno e negli adulti, compresi gli anziani - 10 9-10 10 CFU / g.

Circa la metà delle specie di eubatteri che vivono nel corpo umano possono partecipare allo sviluppo dell'infiammazione della cavità orale, alla formazione di processi purulenti nella pleura e ai polmoni, endocardite infettiva, artrite, infezioni del sistema genito-urinario, vaginosi batterica, sepsi, ascessi del cervello e del retto, complicanze postoperatorie.

Un aumento del contenuto di eubatteri si trova nelle feci dei pazienti con poliposi del colon. Gli eubatteri sono rari nei bambini allattati al seno, ma nei bambini allattati al seno, possono essere rilevati in un adulto normale.

peptostreptococchi

I peptostreptococchi appartengono alla normale microflora umana. Il tasso di mantenimento nelle feci nei bambini di età inferiore ai 5 anni, nei bambini di età superiore a un anno e negli adulti - 10 9 - 10 10. Nel corpo di una persona sana, i peptostreptococchi vivono nell'intestino (principalmente nell'intestino crasso), nella cavità orale, nella vagina e nel tratto respiratorio. Di solito i peptostreptococchi sono gli agenti causali delle infezioni miste, manifestati in associazione con altri microrganismi.

Batteri condizionatamente patogeni, rappresentanti della flora putrefattiva e formante gas, il cui numero dipende dallo stato di immunità intestinale locale. L'habitat principale nel corpo umano è l'intestino crasso. Il numero consentito di clostridi nei bambini di età inferiore a un anno non è superiore a 10 3 e negli adulti - fino a 10 5 CFU / mg.

In combinazione con altra flora condizionatamente patogena, i Clostridi possono causare assottigliamento delle feci, diarrea, aumento della formazione di gas, che, insieme a un cattivo odore di feci (sintomi di dispepsia putrefattiva), è un segno indiretto di un aumento del numero e dell'attività di questi batteri. In determinate condizioni, possono causare enterite necrotizzante, causare malattie di origine alimentare, accompagnate da diarrea acquosa, nausea, crampi addominali e talvolta febbre.

Con alcuni antibiotici, i clostridi possono causare diarrea associata agli antibiotici o colite pseudomembranosa. Oltre ai problemi intestinali, i clostridi possono causare malattie degli organi genito-urinari umani, in particolare prostatite acuta. I sintomi dell'infiammazione clostridiale vaginale sono simili a quelli della vaginite candidale ("mughetto").

E. coli tipico (Eschechiria, E. coli tipico), cioè con normale attività enzimatica

Microrganismi condizionatamente patogeni, che, insieme a bifidobatteri e lattobacilli, appartengono al gruppo della microflora intestinale protettiva. Questo bacillo impedisce ai microrganismi estranei di colonizzare la parete intestinale, crea condizioni confortevoli per altri importanti batteri intestinali, ad esempio assorbe l'ossigeno, che è un veleno per i bifidobatteri. Questa è la principale "fabbrica di vitamine" nel corpo.

Normalmente, il contenuto totale di E. coli è 10 7-10 8 CFU / mg (che corrisponde a 300-400 milioni / g). Livelli elevati di E. coli nell'intestino possono causare infiammazione, associata a disturbi delle feci e dolore addominale. E la sua penetrazione dall'intestino in altre econiches del corpo (tratto urinario, rinofaringe, ecc.) È la causa di cistite, malattie renali, ecc..

Una diminuzione di questo indicatore è un segnale di un alto livello di intossicazione nel corpo. Una forte diminuzione del numero di tipici Escherichia coli (fino a 10 5 CFU / mg e inferiori) è un segno indiretto della presenza di parassiti (ad esempio vermi o protozoi parassiti - lamblia, blastocisti, amebe, ecc.). Oltre ai parassiti, tra i motivi più probabili di una diminuzione del livello di E. coli vi sono l'esistenza di focolai di infezione cronica nel corpo, aumento di allergia, disfunzione o malattie di vari organi, principalmente fegato, reni, pancreas e ghiandole tiroidee. Al fine di evitare diagnosi errate e, di conseguenza, un trattamento errato, si consiglia di escludere prima l'infezione parassitaria.

E. coli con ridotta attività enzimatica (E. coli lattosio-negativo).

Indice di contenuto - non più di 10 5 CFU / g. Questo è un tipo difettoso di E. coli, che di solito non rappresenta un pericolo diretto. Ma questa bacchetta è un "parassita". Prende il posto di un E. coli a tutti gli effetti, pur non svolgendo funzioni utili inerenti a un E. coli a tutti gli effetti. Di conseguenza, il corpo non riceve le vitamine, gli enzimi e le altre sostanze utili di cui ha bisogno, sintetizzate dall'escherichia a tutti gli effetti, che alla fine può portare a gravi disordini metabolici e persino a malattie infiammatorie. La presenza di questo bacillo in una quantità superiore alla norma consentita è sempre un segno di disbiosi incipiente e, insieme a una diminuzione della quantità totale di E. coli, può essere un indicatore indiretto della presenza di protozoi parassiti o vermi nell'intestino.

E. coli emolitico (emolitico Escherichia coli)

Variante patogena di E. coli. Dovrebbe essere assente normalmente. La sua presenza richiede immunocorrezione. Può causare reazioni allergiche e vari problemi intestinali, specialmente nei bambini piccoli e nelle persone immunocompromesse. Spesso forma associazioni patogene con Staphylococcus aureus, ma a differenza di esso, praticamente non si trova nel latte materno.

Altre enterobatteriaceae opportunistiche

(Proteo, Serrata, Batteri energetici, Klebsiella, Hafnia, Citrobacter, Morganella, ecc.) Un grande gruppo di enterobatteri negativi al lattosio con un grado maggiore o minore di patogenicità. Il numero consentito di questi microrganismi è inferiore a 10 4 CFU / g. Un gran numero di questi batteri è un segno di disbiosi. Un eccesso significativo della norma (oltre 10 6) può portare a malattie infiammatorie intestinali (manifestate da disturbi delle feci, dolore), alla sfera urogenitale e persino agli organi ENT, specialmente nei bambini piccoli e nelle persone con ridotta immunità.

I batteri più spiacevoli di questo gruppo:

  • Proteas - la costipazione è spesso associata a loro, ma possono anche causare infezioni intestinali acute, malattie del tratto urinario e reni umani, in particolare prostatite acuta e cronica, cistite, pielonefrite.
  • Klebsiella - antagonisti diretti (concorrenti) dei lattobacilli, portano allo sviluppo di allergie, costipazione, manifestazioni di carenza di lattasi. Un segno indiretto dell'eccessiva presenza di Klebsiella sono le feci verdi con muco, odore acre di feci (sintomi di dispepsia fermentativa).

Staphylococcus aureus (S. aureus)

Uno dei rappresentanti più spiacevoli della flora opportunistica. Normalmente, dovrebbe essere assente, specialmente nei bambini. Per gli adulti, è accettabile un contenuto di 10 3 CFU / g.

Anche piccole quantità di Staphylococcus aureus possono causare gravi manifestazioni cliniche (reazioni allergiche, eruzioni cutanee pustolose, disfunzioni intestinali), specialmente nei bambini durante i primi mesi di vita. Oltre agli intestini e alla pelle, gli stafilococchi vivono in quantità considerevole sulle mucose del naso e possono causare malattie infiammatorie del rinofaringe, otite media.

Le principali condizioni da cui dipendono il grado di patogenicità degli stafilococchi e la suscettibilità del corpo a esse sono l'attività di difesa immunitaria del corpo, nonché il numero e l'attività di bifidobatteri e lattobacilli in competizione con stafilococco, che sono in grado di neutralizzarne la dannosità. Più sono i bifidobatteri e i lattobacilli più forti e attivi nel corpo, minore è il danno da stafilococco (potrebbero non esserci manifestazioni cliniche, anche se la sua quantità raggiunge 10 5 CFU / g). Maggiore è la carenza di bifidobatteri e lattobacilli e più debole è la difesa immunitaria del corpo, più stafilococco attivo.

A rischio sono quelli con un debole per i dolci e le persone con immunità debole. Prima di tutto, si tratta di bambini: bambini prematuri nati a causa di un problema di gravidanza, taglio cesareo, privato dell'allattamento naturale al seno, sottoposti a terapia antibiotica. Gli stafilococchi possono entrare nel corpo del bambino attraverso il latte materno, dalle mucose e dalla pelle della madre (contatto ravvicinato).

Staphylococcus saprophytic, epidermal (S. epidermidis, S. saprophyticus)

Si riferisce alla microflora condizionatamente patogena. Quando si superano i valori normali (10 4 CFU / go il 25% del numero totale di cocchi), questi stafilococchi possono causare alcuni disturbi. Di norma, agiscono come un'infezione secondaria. Oltre agli intestini, vivono negli strati superiori della pelle, sulle mucose della bocca, del naso e dell'orecchio esterno. La patogenicità del microrganismo aumenta con una significativa riduzione delle difese dell'organismo, con malattie croniche a lungo termine, stress, ipotermia, stati di immunodeficienza.

Funghi simili a lieviti del genere Candida

Il numero massimo consentito è fino a 10 4. Il superamento di questo livello indica una diminuzione delle difese immunitarie dell'organismo e un pH molto basso nell'habitat della candida e può anche essere il risultato dell'uso di antibiotici e di una grande quantità di carboidrati nella dieta. Con una maggiore quantità di questi funghi, sullo sfondo di una diminuzione della quantità di flora normale sulle mucose della cavità orale e dei genitali, possono apparire sintomi di candidosi, più spesso chiamati mughetto. L'infezione da funghi intestinali sullo sfondo di una carenza dei principali gruppi di batteri intestinali indica candidosi sistemica, immunità non operativa e un aumentato rischio di sviluppare il diabete.

Batteri non fermentanti (indicati come "Altri microrganismi" in alcune forme)

Pseudomonas, Acinetobacter e altri tipi di batteri rari nell'intestino umano, il più pericoloso dei quali è Pseudomonas aerugenosa. L'importo massimo consentito per gli adulti non è superiore a 10 4. Di norma, il loro rilevamento in quantità superiori alla norma richiede terapia antibatterica e immunocorrezione..

I nostri probiotici:

Il tuo ordine è stato ricevuto ed è in fase di elaborazione. Nel prossimo futuro, il nostro responsabile ti contatterà telefonicamente.

Attenzione! Se usi mail.ru, potrebbero esserci dei ritardi nella ricezione della conferma dell'ordine sulla tua posta.

La presente Informativa sulla privacy per i dati personali (di seguito - l'Informativa sulla privacy) si applica a tutte le informazioni che il negozio online "microflora.ru" situato sul nome di dominio microflora.ru può ricevere sull'Utente mentre utilizza il sito del negozio online, i programmi e i prodotti negozio online.

1. DEFINIZIONE DEI TERMINI
1.1. I seguenti termini sono utilizzati nella presente Informativa sulla privacy:
1.1.1. "Amministrazione del sito del negozio online (di seguito denominata Amministrazione del sito)" - dipendenti autorizzati per la gestione del sito, che agiscono per conto di Vector-Bialgam, che organizzano e (o) trattano i dati personali e determinano anche le finalità del trattamento dei dati personali, la composizione dei dati personali, da elaborare, azioni (operazioni) eseguite con dati personali.
1.1.2. "Dati personali": qualsiasi informazione relativa direttamente o indirettamente a una persona specifica o identificabile (oggetto di dati personali).
1.1.3. "Trattamento di dati personali": qualsiasi azione (operazione) o un insieme di azioni (operazioni) eseguite utilizzando strumenti di automazione o senza utilizzare tali strumenti con dati personali, inclusi raccolta, registrazione, sistematizzazione, accumulazione, archiviazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), estrazione, utilizzo, trasferimento (distribuzione, fornitura, accesso), depersonalizzazione, blocco, cancellazione, distruzione dei dati personali.
1.1.4. "Riservatezza dei dati personali" è un requisito obbligatorio per l'Operatore o altra persona che ha ottenuto l'accesso ai dati personali per impedirne la diffusione senza il consenso dell'oggetto dei dati personali o altri motivi legali.
1.1.5. "Utente del sito Web del negozio online (di seguito l'Utente)" - una persona che ha accesso al sito tramite Internet e utilizza il sito del negozio online.
1.1.6. I "cookie" sono una piccola porzione di dati inviati da un server Web e memorizzati sul computer dell'utente, che il client Web o il browser Web invia ogni volta al server Web in una richiesta HTTP quando tenta di aprire la pagina del sito corrispondente.
1.1.7. "Indirizzo IP": un indirizzo di rete univoco di un nodo in una rete di computer creata utilizzando il protocollo IP.

2. DISPOSIZIONI GENERALI
2.1. L'utilizzo del sito Web del negozio online da parte dell'Utente implica l'accettazione della presente Informativa sulla privacy e dei termini di trattamento dei dati personali dell'Utente.
2.2. In caso di disaccordo con i termini dell'Informativa sulla privacy, l'utente deve smettere di utilizzare il sito Web del negozio online.
2.3. La presente Informativa sulla privacy si applica solo al sito Web del negozio online Microflora.ru. Il negozio online non controlla e non è responsabile per i siti di terze parti a cui l'utente può fare clic sui collegamenti disponibili sul sito del negozio online.
2.4. L'amministrazione del sito non verifica l'accuratezza dei dati personali forniti dall'utente del sito del negozio online.

3. OGGETTO DELLA POLITICA SULLA PRIVACY
3.1. La presente Informativa sulla privacy stabilisce gli obblighi dell'Amministrazione del sito Web del negozio online per la non divulgazione e garantendo la protezione della riservatezza dei dati personali che l'Utente fornisce su richiesta dell'Amministrazione del sito al momento della registrazione sul sito Web del negozio online o quando effettua un ordine per acquistare le Merci.
3.2. I dati personali consentiti per l'elaborazione ai sensi della presente Informativa sulla privacy sono forniti dall'utente compilando il modulo di registrazione sul sito Web del negozio online Microflora.ru nella sezione Carrello e includono le seguenti informazioni:
3.2.1. cognome, nome, patronimico dell'utente;
3.2.2. Numero di telefono di contatto dell'utente;
3.2.3. indirizzo e-mail (e-mail);
3.2.4. indirizzo di consegna della merce;
3.2.5. Luogo di residenza dell'utente.
3.3. Il negozio online protegge i dati che vengono automaticamente trasmessi quando si visualizzano le unità pubblicitarie e quando si visitano pagine su cui è installato uno script di sistema statistico ("pixel"):
Indirizzo IP;
informazioni dai cookie;
informazioni sul browser (o altro programma che fornisce l'accesso agli annunci display);
tempo di accesso;
l'indirizzo della pagina in cui si trova l'unità pubblicitaria;
referrer (indirizzo della pagina precedente).
3.3.1. La disabilitazione dei cookie può comportare l'impossibilità di accedere a parti del sito Web del negozio online che richiedono l'autorizzazione.
3.3.2. Il negozio online raccoglie statistiche sugli indirizzi IP dei suoi visitatori. Queste informazioni vengono utilizzate per identificare e risolvere problemi tecnici, per controllare la legalità dei pagamenti finanziari..
3.4. Qualsiasi altra informazione personale non specificata sopra (cronologia degli acquisti, browser e sistemi operativi utilizzati, ecc.) È soggetta a archiviazione sicura e non proliferazione, ad eccezione di quanto previsto nelle clausole. 5.2. e 5.3. della presente Informativa sulla privacy.

4. SCOPO DI RACCOLTA DI INFORMAZIONI PERSONALI PER L'UTENTE
4.1. I dati personali dell'utente possono essere utilizzati dall'amministrazione del sito Web del negozio online per i seguenti scopi:
4.1.1. Identificazione dell'Utente registrato sul sito web del negozio online per effettuare un ordine e (o) concludere un Accordo per la vendita di beni con mezzi remoti da Microflora.ru.
4.1.2. Fornire all'utente l'accesso alle risorse personalizzate del sito Web del negozio online.
4.1.3. Stabilire feedback con l'utente, inclusi l'invio di notifiche, richieste relative all'uso del sito Web del negozio online, alla fornitura di servizi, all'elaborazione di richieste e applicazioni da parte dell'utente.
4.1.4. Determinare la posizione dell'utente per garantire la sicurezza, prevenire le frodi.
4.1.5. Conferma dell'accuratezza e completezza dei dati personali forniti dall'Utente.
4.1.6. Creazione di un account per effettuare acquisti, se l'utente ha accettato di creare un account.
4.1.7. Notifiche dell'utente del sito Web del negozio online sullo stato dell'Ordine.
4.1.8. Elaborazione e ricezione di pagamenti, conferma di benefici fiscali o fiscali, contestazione del pagamento, determinazione del diritto dell'utente a ricevere una linea di credito.
4.1.9. Fornire all'Utente un supporto clienti e tecnico efficace in caso di problemi relativi all'utilizzo del sito Web del negozio online.
4.1.10. Fornire all'utente il suo consenso, aggiornamenti sui prodotti, offerte speciali, informazioni sui prezzi, newsletter e altre informazioni per conto del negozio online o per conto dei partner del negozio online.
4.1.11. Implementazione di attività pubblicitarie con il consenso dell'Utente.
4.1.12. Fornire all'utente l'accesso ai siti o ai servizi dei partner del negozio online per ricevere prodotti, aggiornamenti e servizi.

5. MODALITÀ E CONDIZIONI DEL TRATTAMENTO DELLE INFORMAZIONI PERSONALI
5.1. Il trattamento dei dati personali dell'utente viene effettuato senza limiti di tempo, in qualsiasi modo legale, anche nei sistemi di informazione dei dati personali utilizzando strumenti di automazione o senza tali strumenti.
5.2. L'Utente accetta che l'Amministrazione del Sito ha il diritto di trasferire dati personali a terzi, in particolare servizi di corriere, organizzazioni postali, operatori di telecomunicazioni, al solo scopo di adempiere all'ordine dell'Utente effettuato sul Sito del negozio online Microflora.ru, inclusa la consegna delle Merci.
5.3. I dati personali dell'utente possono essere trasferiti agli organi autorizzati del potere statale della Federazione Russa solo per i motivi e secondo le modalità stabilite dalla legislazione della Federazione Russa.
5.4. In caso di perdita o divulgazione di dati personali, l'amministrazione del sito informa l'utente della perdita o della divulgazione di dati personali.
5.5. L'amministrazione del sito adotta le misure organizzative e tecniche necessarie per proteggere le informazioni personali dell'Utente da accessi non autorizzati o accidentali, distruzione, modifica, blocco, copia, distribuzione, nonché da altre azioni illegali di terzi.
5.6. L'amministrazione del sito, insieme all'Utente, adotta tutte le misure necessarie per prevenire perdite o altre conseguenze negative causate dalla perdita o dalla divulgazione dei dati personali dell'Utente.

6. OBBLIGHI DELLE PARTI
6.1. L'utente è obbligato:
6.1.1. Fornire informazioni sui dati personali necessari per utilizzare il sito Web del negozio online.
6.1.2. Aggiorna, integra le informazioni fornite sui dati personali in caso di modifiche a tali informazioni.
6.2. L'amministrazione del sito è obbligata:
6.2.1. Utilizzare le informazioni ricevute esclusivamente per gli scopi specificati nella clausola 4 della presente Informativa sulla privacy.
6.2.2. Garantire l'archiviazione di informazioni riservate in segreto, non divulgare senza la previa autorizzazione scritta dell'Utente e inoltre non vendere, scambiare, pubblicare o divulgare in altri modi possibili i dati personali trasferiti dell'Utente, ad eccezione di cl. 5.2. e 5.3. della presente Informativa sulla privacy.
6.2.3. Prendere precauzioni per proteggere la riservatezza dei dati personali dell'utente in conformità con la procedura normalmente utilizzata per proteggere questo tipo di informazioni nel fatturato aziendale esistente.
6.2.4. Bloccare i dati personali relativi all'utente interessato dal momento della domanda o richiesta dell'utente o del suo rappresentante legale o di un ente autorizzato per la protezione dei diritti dei soggetti di dati personali per il periodo di verifica, in caso di rivelazione di dati personali inesatti o azioni illegali.

7. RESPONSABILITÀ DELLE PARTI
7.1. L'amministrazione del sito, che non ha adempiuto ai propri obblighi, è responsabile per le perdite subite dall'Utente in relazione all'uso illecito di dati personali, in conformità con la legislazione della Federazione Russa, ad eccezione dei casi previsti in cl. 5.2., 5.3. e 7.2. della presente Informativa sulla privacy.
7.2. In caso di perdita o divulgazione di informazioni riservate, l'amministrazione del sito non è responsabile se queste informazioni riservate:
7.2.1. È diventato di dominio pubblico prima della sua perdita o divulgazione.
7.2.2. È stato ricevuto da una terza parte prima che fosse ricevuto dall'amministrazione del sito.
7.2.3. È stato divulgato con il consenso dell'utente.

8. RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE
8.1. Prima di andare in tribunale con un reclamo per controversie derivanti dal rapporto tra l'utente del sito Web del negozio online e l'amministrazione del sito, è obbligatorio presentare un reclamo (una proposta scritta per una risoluzione volontaria della controversia).
8.2 Il destinatario del reclamo entro 30 giorni di calendario dalla data di ricevimento del reclamo, notifica per iscritto al richiedente il reclamo in merito ai risultati dell'esame del reclamo.
8.3. Se non viene raggiunto un accordo, la controversia verrà deferita a un'autorità giudiziaria in conformità con la legislazione vigente della Federazione Russa.
8.4. L'attuale legislazione della Federazione Russa si applica alla presente Informativa sulla privacy e al rapporto tra l'utente e l'amministrazione del sito.

9. CONDIZIONI AGGIUNTIVE
9.1. L'amministrazione del sito ha il diritto di apportare modifiche alla presente Informativa sulla privacy senza il consenso dell'utente..
9.2. La nuova Informativa sulla privacy entra in vigore dal momento in cui è pubblicata sul sito Web del negozio online, se non diversamente previsto dalla nuova edizione dell'Informativa sulla privacy.
9.3. Tutti i suggerimenti o domande su questa Informativa sulla privacy devono essere segnalati nella sezione Contatti

Pubblicazioni Su Colecistite